FANDOM


Clarke: "Perché ti nascondi dal tuo popolo?"

Roan: "Perché sei scappato dal tuo?"

— Roan e Clarke
E' il secondo episodio della Terza Stagione di The 100. E' il 31° episodio della serie. Andrà in onda il 28 Gennaio 2016. E' il primo episodio della Terza Stagione. E' stato scritto da Aaron Ginsburg e Wade McIntyre e diretto da Mairzee Almas.

Bellamy e Kane rischiano in modo estremo la vita per salvare Clarke . Nel tentativo di evitare di preoccuparsi per la figlia, Abby si concentra sull'apertura di Mount Weather come centro medico. Nel frattempo, Murphy progetta di tradire il suo ex Cancelliere.

Trama

The100302 0084

Bellamy, Monty, Indra, e Kane sono intrappolati nel rover da tre ore in attesa che accada qualcosa. Bellamy sporge la testa fuori dal tetto e improvvisamente gli viene puntato un coltello alla gola. Gli altri vengono fatti scendere dalla rover quando Bellamy viene tirato fuori attraverso il tetto. Indra, Kane, e Monty vengono rapidamente presi in ostaggio da quelli che sembrano essere guerrieri della nazione del ghiaccio i quali trovano la lampadina della Stazione Fattoria su Monty. Monty cerca di combatterli e Bellamy cerca di farlo smettere chiamandolo per nome. Uno dei guerrieri ripete il nome di Monty e Monty riconosce la voce della madre.

The100302 0118

Jaha e A.L.I.E. sono in giro per la città di Luce. A.L.I.E. ribadisce che non ci sarà più sofferenza nella città di luce e Jaha dice che riempirà la citta a partire dal Popolo del Cielo. La voce di Murphy interrompe il viaggio mentale di Jaha e lui apre gli occhi, seduto nella parte anteriore della barca che è arrivata a destinazione. Emori tenta di aprire la custodia contenente A.L.I.E. e Gideon l'afferra, portandola con sé fuori dalla barca. Emori dice loro che andranno in giro per la zona morta prima di iniziare a camminare.

The100302 0255

Nel Settore 7, la madre di Monty, Hannah, si toglie la maschera dal viso e lei e Monty si abbracciano. Pike ordina al resto di loro di farsi indietro e saluta Kane e Bellamy. Monty chiede dove sia suo padre e Hannah gli dice che lui non ce l'ha fatta. Kane chiede a Pike quanti della stazione Fattoria siano sopravvissuti e Pike dice solo 63 ce l'hanno fatta e che sono accampati nelle montagne a nord. Dice che uccideranno i "Terrestri assassini" e tutti applaudono dicendo "Urrà!". Bellamy li interrompe e dice loro che devono trovare Clarke. Pike riconosce il nome di Clarke in un ex studentessa della sua classe di Competenze Terrestri sull'Arca. Vanno a spostare gli alberi che bloccano il rover e Bellamy chiede a Monty se sta bene. Monty dice che deve stare bene. Pike dice a Kane che tutta la stazione Fattoria è sopravvissuta all'atterraggio, e ci sono 63 persone vive. Indra dice a Pike che la Nazione del Ghiaccio può essere spietata e dovrebbe essere orgoglioso di quelli che ha salvato. Kane presenta Indra a Pike. Spostano gli alberi di fronte alla rover e Kane manda i guerrieri della Stazione Fattoria a prendere il resto del loro popolo e portarlo ad Arkadia. Pike e Hannah vanno con Kane, Bellamy, e Monty a cercare Clarke.

The100302 0483

Roan trasporta Clarke lungo un argine quando lei sembra svenire. Roan va al fiume per riempire l'acqua quando Clarke lo attacca da dietro e lo affronta nel fiume. Gli tiene la testa sotto l'acqua fino a quando non sembra morto o incosciente. Roan prende vantaggio e le tiene la testa sotto l'acqua fino a quando Clarke smette di lottare. Clarke torna su con i capelli ormai liberi dalla tintura di bacche rosse e vede che anche il volto di Roan è stato pulito, e rivela la cicatrice della nazione del ghiaccio.

The100302 0520

Ad Arkadia, Lincoln e Octavia si svegliano fuori delle mura e iniziano a baciarsi. Una guardia grida dalle mura che c'è un "combattente" in arrivo, e li interrompe. Octavia è preoccupata perché c'è una taglia sulla testa di Lincoln e i due cominciano dirigendosi verso il muro. Scorgono Nyko a cavallo, gravemente ferito. Lui chiede di Abby e Lincoln gli chiede che gli ha fatto del male. Nyko gli dice che è stata la nazione di ghiaccio.

The100302 0619

Nella sala medica di Arkadia, Abby sta controllando Jasper dopo l'alterco con Macallan la sera prima. Abby cerca di forzare Jasper a parlare e usa Finn come esempio. Jasper dice ad Abby che è stata Clarke ad ucciderlo, proprio come ha ucciso Maya. Octavia e Lincoln li interrompono quando portano dentro Nyko, che ha perso molto sangue e ha bisogno di una trasfusione. Jackson dice che il suo sangue è 0 negativo. Octavia offre il braccio per donare il sangue dato che è un donatore universale, ma il sangue non funzionerà. Lincoln offre il suo braccio e Jackson da la stessa risposta. Jackson suggerisce di utilizzare la struttura medica di Mount Weather perché lì ci sono le attrezzature necessarie per una trasfusione di sangue e salvare Nyko. Abby gli dice che non può farlo, ma egli sostiene che devono farlo per salvare la vita di Nyko. Abby è improvvisamente titubante perchè Lincoln l'ha messa in guardia perchè ciò comporterebbe minacciare la pace. Lincoln dice ad Abby di salvare Nyko, anche se questo significa tornare al Monte. Abby dice a Jasper di andare con loro per affrontare i suoi sentimenti.

The100302 0874

Alla stazione di commercio, Niylah viene picchiata e interrogata dal compagno cacciatore di taglie di Roan che le chiede dove sono andati Roan e Clarke. Sta per tagliarle la mano quando Bellamy gli spara. Indra dice a Niylah in Trigedasleng che sono lì per aiutare. Pike le chiede di parlare in inglese e Kane gli ordina di perlustrare il perimetro con Monty e Hannah. Bellamy supplica Niylah di dirgli di Clarke. Niylah lo riconosce come Skaikru e gli dice che Clarke era lì la scorsa notte e il cacciatore di taglie ha detto che il suo compagno veniva dalla Nazione del Ghiaccio. Bellamy la ringrazia mentre Monty torna dentro e dice loro che ha trovato le loro tracce, ma non possono continuare con la rover perché ci sono troppi alberi.

The100302 1006

In un vasto campo, Roan ordina a Clarke di tacere quando tre esploratori della nazione del Ghiaccio si avvicinano al loro nascondiglio. Clarke inizia a urlare attraverso il bavaglio e Roan dice che le loro morti ricadranno su di lei, e le mette un sacco sulla testa. Roan si avvicina agli scout e le dice che deve portare Wanheda alla loro regina. Uno degli esploratori le toglie il sacco dalla testa per verificare che sia lei e loro discutono per prendere Wanheda. Clarke inizia a correre seguita da uno degli esploratori mentre Roan combatte e uccide gli altri due in fretta, per poi afferrare un arco e scoccare una freccia. Spara al terzo esploratore alla schiena, facendolo crollare in cima a Clarke. Quando Roan va a recuperare Clarke, lei prende l'arma dell'esploratore morto e lo colpisce allo stomaco, ma lui la sottomette rapidamente.

A Mount Weather, Lincoln, Abby, e Jackson stanno portando Nyko nell'area medica. Octavia dice a Jasper di non fare niente di stupido, prima di seguire gli altri.

The100302 1178

Monty e Hannah camminano attraverso lo stesso campo da cui sono passati Roan e Clarke. Monty chiede ad Hannah cos'è successo a suo padre e lei gli dice che tutto ciò che suo padre voleva era trovare Monty e che lo amava. Pike chiede a Bellamy perché sembrano andare d'accordo con i Terrestri e Bellamy gli dice che hanno avuto un nemico comune e hanno vinto. Indra chiede a tutti di stare zitti quando si sentono tamburi di guerra provenienti da lontano. Indra li riconosce come Azgeda dai tre esploratori morti sul campo. Pike dice a tutti che devono allontanare i corpi fuori dal campo prima che l'esercito arrivi o dia loro la colpa per essi. Bellamy vede Roan e Clarke allontanarsi dall'altro lato del campo mentre Kane vede l'esercito avanzare da un'altra estremità del campo, separandoli da Clarke. Monty indica una grotta per nascondersi fino a quando l'esercito sia passato e Indra va via per avvertire il comandante che la Nazione ghiaccio sta marciando verso le terre Trikru. Indra avverte Kane che se la Regina del Ghiaccio arrivi a Clarke prima di loro, lei morirà e saranno tutti in guerra. Roan porta Clarke a una stazione della metropolitana abbandonata e l'avverte che se dovesse gridare sarebbero entrambi morti.

The100302 1401

Il fratello di Emori, Otan, chiede a Jaha se è stato veramente nella Città della Luce. Jaha porta Otan a fare una passeggiata, mentre Gideon si siede ed entra nella Città della Luce. Emori dice a Murphy che lei e suo fratello sono stati reclutati da una donna che viene a loro attraverso i droni. Prende la tecnologia e la porta a Gideon. Emori decide di andare a prendere lo zaino mentre Gideon è seduto lì, mentre visita la Città della Luce. Lei dice a Murphy che hanno altri acquirenti e quando è sul punto di prendere lo zaino, Gideon l'afferra e la tiene per la gola. Murphy cerca di calmare Gideon colpendolo alla testa e di liberare Emori, ma Gideon rimane impassibile, dicendo: "non c'è dolore nella Città della Luce". Emori lo colpisce al collo, uccidendolo. Afferra lo zaino e torna vicino alla barca. Murphy la segue.

The100302 1541

Roan porta Clarke in una stazione e scalda una lama sul fuoco. Si toglie la camicia per curare la ferita, mostrando le cicatrici impressionanti in tutta la schiena. Clarke chiede perchè si nasconde dalla sua gente e lui le rivolge la stessa domanda. Cauterizza la ferita sul fianco e si dirige verso Clarke con la lama riscaldata. Lui la chiama "la Grande Wanheda, l'assassina della Montagna." Lei gli chiede perché la sta portando alla nazione di ghiaccio quando non è fedele nei loro confronti e il suo popolo potrebbe offrirgli di più. Lui le dice che è stato bandito e che non può portarla al suo popolo.

The100302 1651

Bellamy vuole a cercare Clarke ma sono tutti bloccati nella grotta con i cadaveri dei tre esploratori della nazione del ghiaccio mentre aspettano che l'esercito sgombri. Monty chiede ad Hannah cos'è successo a suo padre. Hannah gli dice che la stazione Fattoria è atterrata sulla neve, assorbendo parte dell'impatto. Si mette a piangere e Pike riprende la storia, raccontando che i bambini stavano giocando nella neve e sono stati i primi a morire. Il padre di Monty ha salvato quattro dei quindici bambini, ma è stato ucciso quando è tornato per il quinto ed è morto da eroe. Kane dice a Pike che non tutti i terrestri sono gli stessi e Pike dice che lo sono per lui.

The100302 2050

Emori e Murphy sono sulla barca, in attesa di Otan. Murphy tenta di aprire lo zaino ed Emori gli dice che dividerà ciò che trova in tre parti. Murphy dice che tutto quello che doveva fare era uccidere un ragazzo e lei lo ringrazia per averle salvato la vita, baciandolo sulla guancia. Lei apre lo zaino con il coltello, rivelando la tecnologia con il simbolo dell'infinito, che è lo stesso logo stampato sul chip che Jaha ha dato a Murphy. Murphy realizza che lo zaino è l'abitazione di A.L.I.E. e che Jaha l'aveva portato con sé. Otan ritorna e chiede lo zaino da Murphy, prendendo in ostaggio Emori. Jaha arriva ed Emori chiede cosa stia succedendo. Murphy dice che Otan "ha mangiato il chip maledetto" che Jaha gli ha dato e minaccia di buttare lo zaino in acqua se non lascia andare Emori. Jaha inizia a parlare della città di Luce e Murphy tenta di buttare lo zaino in acqua. Jaha e Otan rinunciano e rilasciano Emori. Murphy lancia lo zaino lontano per farlo salvare mentre lui ed Emori scappano con la barca. Jaha viene trasportato alla Città della Luce e dice ad A.L.I.E. che dovrebbero inseguirli. Otan è lì con loro e il suo volto non è più sfigurato. A.L.I.E. dice a Jaha che non c'è morte nella Città della Luce ed appare Gideon, non sfigurato e vivo.

The100302 2211

Abby si avvicina a Lincoln nella vecchia sala di trattamento del sangue del Monte e gli dice che Nyko si sta svegliando. Lincoln dice a Nyko che portarlo al Monte era l'unico modo per salvarlo. Nyko ringrazia Abby per avergli salvato la vita. Lincoln vuole spostare Nyko dalla montagna a causa di tutta le morti che la Montagna ha causato. Nyko dice a Lincoln che la loro gente ha dei pensieri sbagliati e che non sono i luoghi a portare il male; la gente è causa di male. Jackson dice ad Abby che l'apertura del Monte potrebbe fare un sacco di bene per entrambi i popoli. Abby è d'accordo.

The100302 2362

Jasper trova il magazzino d'arte, alla ricerca del dipinto che Maya adorava e si arrabbia quando non riesce a trovarlo. Inizia a distruggere il posto finché non trova il dipinto. Lo posa in basso e lo fissa con sobrietà. Octavia lo trova e si siede accanto a lui. Jasper dice ad Octavia che il dipinto rappresenta il Secondo Cerchio dell'Inferno dall'Inferno di Dante. Comincia a piangere e Octavia mette un braccio intorno a lui, dicendogli che andrà meglio. Lui chiede quando.

The100302 2458

Il gruppo è ancora bloccato nella grotta e Monty ha appena finito di raccontare loro come quarantadue persone siano sfuggite al Monte e che hanno fatto ciò che dovevano fare. Pike dice a Monty che ha fatto la cosa giusta e chiede se il Monte appartiene al Popolo del Cielo. Kane gli dice che lo usano per le forniture a causa della tregua stabilita. Pike avverte Kane che i terrestri potrebbero rompere la tregua e che loro hanno bisogno della Montagna. Monty nota che Bellamy ha rubato un'uniforme da esploratore e non è più nella grotta.

The100302 2514

Bellamy è vestito come uno degli esploratori morti e marcia attraverso il campo pieno di guerrieri Azgeda nella direzione in cui ha visto andare Clarke. Arriva alla stazione della metropolitana e trova Clarke legata lì. I due si guardano per un breve momento prima che Roan si alzi e lo inchiodi a terra pronto ad ucciderlo quando Clarke supplica per la sua vita e promette a Roan che collaborerà se lascia vivere Bellamy. Roan pugnala Bellamy a una gamba in modo che non li segua e porta via Clarke, lasciando Bellamy da solo. Bellamy cerca di seguirli e alla fine viene trovato zoppicante da Monty. Kane e Pike cerano di convincere Bellamy a rinunciare, ma lui è preoccupato di perdere Clarke. Monty convince Bellamy a tornare e riprovare più tardi.

The100302 2794

Roan porta Clarke in una stanza con un sacco sulla testa. Il sacco viene rimosso, rivelando Lexa seduta su un trono con Indra e Titus ai suoi lati. Roan dice a Lexa di sciogliere il suo esilio come pagamento della taglia. Lexa gli dice che l'esercito di sua madre sta marciando su Polis e che onorerà l'affare quando la regina onora la coalizione. Lei comanda che il "Principe Roan di Azgeda" sia rinchiuso e ordina ad Indra e Titus di andare fuori. Lexa ordina a due guardie di aiutare Clarke a stare in piedi e rimuove il bavaglio dalla bocca di Clarke scusandosi per il rapimento ma dicendo che doveva allontanare Clarke dalle mani della regina di ghiaccio perché ha bisogno di lei. Clarke le sputa in faccia e inizia a urlare, chiamandola stronza e minacciando di uccidere Lexa mentre le guardie la trascinano via.

Cast

Protagonisti

Apparizioni

Citazioni

Jaha: "Non riesco ancora a credere a quanto sia bello."
A.L.I.E.: "E' perfetto. Nella Città di Luce l'umanità potrà finalmente essere libera dal dolore, dall'odio, e dalle malattie. Qui non ci saranno più sofferenze."
Kane: In quanti siete?"
Pike: 63. Il resto è accampato nelle montagne a nord di qui. Assassini di terrestri, dico bene?"
Kane: "63? La stazione fattoria è partita con un numero tre volte maggiore."
Pike: "Siamo atterrati con quel numero (guarda Indra)."
Indra: "La Nazione del Ghiaccio può essere spietata. Siate orgogliosi delle vite che avete salvato."
Clarke: "Se volevi uccidermi l'avresti già fatto."
Roan: "C'è ancora tempo."
Murphy (ad Emori): Ma dai; stai per rubare alle persone per cui rubi?"
Abby: "Lincoln, ieri mi hai detto che anche le nostre provviste sono a rischio. Che avrebbero messo in crisi la pace."
Lincoln: "Sì."
Abby: "Cosa mi consigli di fare ora?"
Octavia: "Lincoln...."
Lincoln: "E' mio amico. Salvalo."
Lincoln: "Quando possiamo spostarlo? Non è sicuro rimanere qui."
Jackson: "Questo luogo gli ha appena salvato la vita."
Lincoln: "Non è così semplice. Il nostro popolo...non vedranno altro che morte qui."
Nyko: "Il nostro popolo ha torto, Lincoln. Possiamo far cambiare loro idea. I luoghi non sono malvagi, fratello, lo sono le persone."
Monty: "42 di noi sono usciti vivi. Abbiamo fatto ciò che dovevamo."
Pike: "Avete fatto la cosa giusta. Uccidere o essere uccisi."
Bellamy: "Stai bene?"
Monty: "Devo stare bene."
Octavia: "Non fare niente di stupido."
Jasper (su Mount Weather): "Come tornare qui?"
Clarke: "Perchè ti nascondi dal tuo popolo?"
Roan: "Perchè sei scappata dal tuo?"
Roan: "La grande Wanheda, assassina della montagna."
Clarke: "Non sono nessuno."
Roan: "Molte persone sono lì fuori alla ricerca di nessuno."
Clarke: "Tu non sai niente su di me."
Roan: "So che sei stata una codarda a scappare."
Clarke: "E tu sei diverso? Ti nascondi, come me. Scappi, come me, nella foresta, come me."
Roan: "A differenza tua io sono stato bandito. Tu avevi una scelta e no, non posso portarti dal tuo popolo perché sei la ragione per cui io possa tornare al mio."
Octavia: "Andrà meglio."
Jasper: "Quando?"
Lexa: "L'accordo era che la portassi illesa."
Roan: "Ha fatto resistenza."
Lexa: "Me lo aspettavo."

Note e Trivia

  • Questa è la seconda parte di una premiere di due parti.
  • Questo è il secondo episodio ad avere un titolo in Trigedasleng.
  • Quando Clarke sputa su Lexa, si può vedere che la faccia e il collo di Lexa sono già bagnati, anche se nulla è successo prima.

Conteggio Morti

  • 3 Guerrieri della Nazione del Ghiaccio
  • Gideon
  • Un cacciatore di taglie della Nazione del Ghiaccio

Dietro le quinte

Note di Produzione

Multimedia

Musica

Galleria



Video

Vedi anche

Riferimenti