FANDOM


Una bugia custodita è il quarto episodio della quarta stagione di The 100. È l'episodio quarantanovesimo della serie complessiva. E' andato in onda il 22 febbraio 2017. È stato scritto da Kim Shumway ed è stato diretto da Ian Samoil.[1]

Le lotte con la leadership e la fiducia ad Arkadia e Polis prendono un corso violento mentre Abby conduce un team in un luogo distante sperando di trovare risposte.[1]

Trama

L'episodio inizia con Jaha su un materasso che galleggia in un fiume. Vediamo Jasper guardando Jaha e urlando a tutti che è sveglio. Scherza che sembra che Jaha sia "fluttuato". Jaha prende la battuta piuttosto bene. Clarke vuole che tutti tornino al lavoro ora che si sono divertiti.

Monty guarda Clarke e le si avvicina. Le chiede dell'aspetto sul suo viso da quando legge "tutti moriranno". Clarke spiega che si sente inutile, e Monty dice che non è una genetista. Si sente sicuro che sua madre possa trovare una cura per le radiazioni. All'improvviso si avvicina una nuvola e tutti temono che sia "pioggia nera". Tutti in Arkadia evacuano in Alpha Station mentre Jasper viene visto mentre cammina e dice: "Non puoi vivere la tua vita con la paura". Inghiotte un po 'di pioggia e comincia a soffocare. Tuttavia, inizia a scherzare sul fatto che "il cielo sta cadendo". Poi dice che tutti non hanno il senso dell'umorismo.

Successivamente, vediamo Kane parlare con Abigail sulla radio a due vie. È in viaggio per trovare un siero Nightblood mentre Kane è in Polis con Roan e Octavia. Kane dice a Octavia di sedersi e le spiega che la gente sta chiamando la testa di Roan. Questo perché le voci si stanno diffondendo dopo la presunta distruzione del chip di fiamma. Spiega che Octavia non ha dovuto uccidere un ragazzino, Rafel o persino Pike. Non è d'accordo, e Kane esprime preoccupazione per la sua crescente violenza.

All'improvviso una guardia entra e gli dice che Roan vuole parlare con lui. Kane ordina ad Ottavia di andarsene, ma lei non vuole finché non parla con Indra. Kane le dice che la scelta è sua e se ne va. Ottavia quindi parte in uno stato chiaramente frustrato.

Nel frattempo, durante la spedizione di Abigail, lei e l'equipaggio arrivano a un molo. Luna entra in una discussione con Nyko sul bisogno di più fiducia per Skaikru, ma sono d'accordo di non essere d'accordo. Si avvicinano a un pennarello a forma di monumento a Washington, e Emori fa una pausa. Si ricorda che A.L.I.E. aveva una regola per non superare una linea lì, ma Murphy non gli importava. Decidono tutti di passare oltre la linea, quando improvvisamente un drone si presenta e spara a uno dei membri dell'equipaggio in testa. Comincia a inseguire il resto di loro, sparando ad ogni bersaglio in movimento. Vediamo quindi che Nyko protegge Luna dalla sparatoria solo per morire nel processo. Uno di loro infine spara al drone e inizia a chiedersi perché sono lì. Tuttavia, Abigail vuole sapere dov'è Luna. È evidente che non è più nella loro presenza.

Decidono tutti di dividersi per cercare Luna. Tuttavia, Raven viene ordinato di stare al coperto dagli alberi. Lei menziona che il drone è ancora attivo, ma la sua osservazione soddisfa immediatamente il licenziamento. Poco dopo, vediamo Emori che parla con Murphy, e lei spiega che ci sono cose più pericolose sull'isola oltre al drone. Continua a dire a Murphy che hanno bisogno di trovare un posto dove nascondersi, ma Abby li interrompe dicendo che devono continuare a muoversi. Tornato a Polis, Roan chiede a Kane qual è il piano per risolvere la radiazione. Poi chiama Echo, e lei porta Bellamy e un altro membro Skaikru legato. Roan dice che conosce le riparazioni della Alpha Station e che hanno una Nightblood con loro. Kane spiega che trasformare tutti in una Nightblood può risolvere tutto, ma Echo trova le sue affermazioni come blasfeme. All'improvviso, taglia la gola dell'altro membro di Skaikru e Roan proclama che la loro alleanza è finita. Si sente tradito perché non è stato informato su Alpha Station. Ora dice che Skaikru e Trikru sono nemici di Ice Nation. Vuole anche che Echo trovi Octavia e Indra ma uccida tutti gli altri.

Di nuovo in Arkadia, vediamo Monty e Jasper entrare di soppiatto nei quarti del cancelliere in cerca di qualcosa. Jasper quindi scopre la lista di Clarke di 100 sopravvissuti designati. Monty vuole che se ne vadano e Jasper glielo chiede. Monty gli dice che Alpha Station può salvare solo 100 persone e assicura a Jasper che Clarke ha un piano. Jasper chiaramente non gli piace e persino chiama il fatto che Monty non è nella lista. All'improvviso, Clarke entra e Jasper le si avvicina sulla lista. Mi spiega che la lista è un backup prima di sicurezza entra in gioco. Durante la commozione, taser Clarke Jasper e ordina alle guardie di prendere Jasper via come lei agisce al posto di cancelliere Kane. Una volta portata via Jasper, cerca di spiegarsi a Monty, ma non ne sente parlare.

Successivamente, vediamo Ottavia entrare in una stanza dove vengono macellati molti membri di Trikru. Trova una guardia che è a malapena viva, e spiega che Ice Nation sta dichiarando guerra a Skaikru e Trikru. Quando chiede di sapere dove si trova Indra, la informa che sta mettendo in guardia gli altri. Ottavia lascia rapidamente per agire.

Clarke inizia a spiegare a Monty perché non è nella lista. La interroga su chi è diventata e su come può rinchiudere uno dei suoi amici. Monty sente che sta andando troppo lontano, ma sente che è tutto per il bene del suo popolo. Sente che dovrebbe dire la verità a tutti, ma sente che è troppo rischioso. Monty termina la conversazione dicendole che non è Dio. All'improvviso arriva l'altoparlante e dice a tutti che Clarke ha mentito. Monty informa tutti che Alpha Station può salvare solo 100 persone, quindi inizia a leggere tutti i nomi nell'elenco mentre tutti in Arkadia iniziano a circondarla increduli.

Tornati sull'isola, vediamo che Raven tenta di correre per il drone danneggiato. Tuttavia, lei viene colpita da un altro drone e ha chiaramente bisogno di un nuovo piano. Poi vede Luna uscire e dirigersi verso la barca. Raven dice che non può permettergli di andarsene, poi spara un colpo di avvertimento. Comincia ad avere un dibattito con Raven sul combattere la buona battaglia. Raven quindi mette giù la pistola e dice a Luna che lei ha una scelta.

All'improvviso vediamo che Jackson viene colpito e inchiodato dal drone attivo. Anche se è accompagnato da Nate, non hanno munizioni e hanno bisogno di aiuto. È qui che Luna decide di aiutare fungendo da esca per il drone mentre Raven gli spara. Luna corre nella foresta dopo aver raccolto il drone danneggiato. Raven inizia ad accedere al sistema del drone per alterarne la programmazione. Vediamo quindi Abby correre fuori e cercare di essere un'esca mentre il drone attivo le si avvicina. Proprio mentre il drone tenta di spararle, si disattiva e cade a terra. Diventa evidente che Raven salva la giornata trovando un modo per hackerare i sistemi dei droni.

Tutti in Arkadia chiedono a Clarke dell'elenco. Jaha viene quindi in sua difesa dicendo che è naturale che Clarke e Bellamy siano sulla lista. Quindi chiede l'elenco e dice a tutti di considerarlo triturato. Jaha propone quindi che tutti debbano guadagnarsi la loro strada sulla lista. Quando verrà il momento, tutti parteciperanno a un sorteggio per gli ultimi 100. Dice a tutti che c'è ancora molto lavoro da fare. Successivamente, Jaha spiega a Clarke che l'idea della lotteria casuale è migliore di quella che le persone pensano di non avere alcun valore. Clarke spera che abbia ragione.

Nella foresta, vediamo Octavia inseguita da Echo e due soldati della Nazione del Ghiaccio. Si avvicina a una scogliera dove sembra che sia alla fine della strada. Ottavia scende da cavallo e viene detto da Echo che Roan la vuole viva. Uccide uno dei soldati, poi inizia a combattere gli altri due. Il combattimento finale è tra lei ed Echo. Ottavia non si arrenderà e finirà per essere pugnalata allo stomaco. Vediamo quindi che Ottavia cade dal limite e sembra che sia morta. O lei?

Clarke si avvicina a Jasper nella sua cella. Spiega che se sente di avere la migliore idea, allora ha bisogno di convincere la gente invece di mentire. Poi spiega come odi Jaha, ma ora capisce che potrebbe averli tenuti insieme. Clarke permette a Jasper di lasciare la sua cella.

Sull'isola, l'equipaggio si avvicina a una struttura simile a un tempio e si dirige all'interno.

Cast

Protagonisti

Apparizioni

Citazioni

Galleria


Errore nella funzione Cite: Sono presenti dei marcatori <ref> ma non è stato trovato alcun marcatore <references/>
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.