FANDOM


Ai laik Okteivia kom Skaikru en ai gaf gouthru klir.

Sono Octavia del popolo del cielo e cerco passaggio sicuro

— prima frase in Trigedasleng dello show
Trigedasleng language chart2

Tabella delle lingue di Trigedasleng

Trigedasleng (TRI-ge-da-sleng), a volte abbreviato in Trig, è una lingua parlata da i popoli nati dalla terra, i clan del Atlantico degli Stati Uniti, conosciuti come Terrestri. Trigedasleng si traduce in "linguaggio forestale", originato dal clan Trikru e non ha un proprio sistema di scrittura. Trigedasleng è la lingua comune per i vari clan/nazioni terrestri, ma non è l'unica lingua che usano.

Descrizione

Trigedasleng discende da un dialetto fortemente accentato dell'inglese americano che si è evoluto rapidamente nell'arco di tre generazioni. Ad esempio, "get knock down" è "ge smak daun", e "stop" è "hod op", simile a "hold up".

Il suo sviluppo è stato influenzato anche da un sistema di codice precoce che è stato sviluppato poco dopo l'Apocalisse nucleare. Ad esempio, "madre" è stata cambiata in "numero uno", che in seguito divenne "nomone".

Al momento della discesa dell'Arca, si ritiene che la maggior parte dei terrestri parlino solo Trigedasleng; i guerrieri (e alcuni altri terrestri) parlano sia il Trigedasleng che l'inglese moderno, un fatto che stanno attenti a nascondere dai loro nemici. Alcune delle persone del cielo hanno iniziato a imparare il Trigedasleng, in particolare Octavia Blake, Clarke Griffin e Marcus Kane, dopo ripetuti contatti con i terrestri. Durante il salto di sei anni, molte altre persone del cielo hanno imparato il Trigedasleng.

Esempi di traduzione

Articolo principale: Vocabolario

Frasi note

  • La tua battaglia è finita: Yu gonplei ste odon
  • La mia battaglia è finita: Ai gonplei ste odon
  • La nostra battaglia non è finita: Oso gonplei nou ste odon.
  • Sangue chiama sangue!: Jus drein jus daun.
  • Ci rincontreremo: Mebi oso na hit choda op nodotaim.

La Lingua

Il Trigedasleng è una forma evoluta dell'Inglese Moderno; tuttavia, il lessico e la grammatica sono relativamente incomprensibili ad un altoparlante di inglese moderno.[1]

Il Trigedasleng si è sviluppato in parte a causa della deriva linguistica naturale, ma anche perché i terrestri dovevano sviluppare un codice e degli eufemismi che i loro nemici, in particolare i uomini della montagna di Mount Weather, non poteva facilmente capire. Ad esempio, invece di chiamare i loro leader "leader" o "capo" o "comandante", un leader è conosciuto come heda (dall'inglese moderno "testa" -nel senso di "testa alta" o "portatore" -e il suffisso -a che è equivalente all'inglese "lei"). I guerrieri imparano l'inglese moderno in modo da poter capire e intercettare i loro nemici.[2]

Quando David J. Peterson ha sviluppato il Trigedasleng, ha ideato un sistema di scrittura fonetica da utilizzare negli script dello show e per meglio riflettere i cambiamenti dall'inglese al Trigedasleng. Per esempio, la prima persona pronome personale "io" mantiene la stessa pronuncia in Trigedasleng, ma è scritto ai nei copioni. Tale sistema di scrittura, tuttavia, non è utilizzato in tutto il mondo; i terrestri non sono più letterati e non hanno alcun sistema di scrittura.[3]

Il Trigedasleng è l'estrema semplificazione fonologica durante la discesa dell'inglese, con numerosi omonimi. Per esempio, sis ha diversi significati a seconda del contesto:[4]

  • sis...au significa "per aiutare" e viene da "aiutare"
  • sis...op significa "afferrare"; la particella op lo differenzia dal primo significato
  • come sostantivo, sis può significare "sorella", ma può anche significare "sei"

Pronuncia

Tecnicamente, il Trigedasleng non ha un sistema di scrittura di serie.[5] Di seguito è riportato il sistema romanizzato di David J. Peterson per l'ortografia e la pronuncia delle parole scritte in Trigedasleng:[3]

  • A, a = il suono “a” sound in “apple”—A meno che sia l'ultima lettera di una parola, nel qual caso è la "a" di "sofa".
  • Ai, ai = il suono “i” in “bite”.
  • Au, au = il suono “ow” in “cow”.
  • B, b = il suono “b” in “banana”.
  • Ch, ch = il suono “ch” in “chop”.
  • D, d = il suono “d” in “dock”.
  • E, e = il suono “e” in “get”.
  • Ei, ei = il suono “ei” in “eight”.
  • F, f = il suono “f” in “fate”.
  • G, g = il suono “g” in “goat”.
  • H, h = il suono “h” in “hate”.
  • I, i = il suono “i” in “kid” o il suono “i” in “machine” (nessuna differenza).
  • J, j = il suono “j” in “jump”.
  • K, k = il suono “k” in “keep”.
  • L, l = il suono “l” in “look”.
  • M, m = il suono “m” in “made”.
  • N, n = il suono “n” in “near”.
  • O, o = il suono “aw” in “law” o il suono “o” in “son” (nessuna differenza).
  • Ou, ou = il suono “o” in “wrote”.
  • P, p = il suono “p” in “pelt”.
  • R, r = il suono “r” in “red”.
  • S, s = il suono “s” in “slice”.
  • Sh, sh = il suono “sh” in “shark”.
  • T, t = il suono “t” in “talk”.
  • Th, th = il suono “th” in “think”.
  • U, u = il suono “u” in “rude”.
  • V, v = il suono “v” in “vice”.
  • W, w = il suono “w” in “wild”.
  • Y, y = il suono “y” in “you”.
  • Z, z = il suono “z” in “zoo”.

Nomi propri

In Trigedasleng, i nomi non sono tradotti, solo trascritti. Essi vengono pronunciati allo stesso modo in inglese, ma sullo scritto come parte di una frase Trigedasleng o di una frase, sono in genere scritti utilizzando il sistema di romanizzazione fonetica.[6] Qui di seguito ci sono alcuni nomi dello show:

Popolo del Cielo

  • Abby - Abi
  • Clarke - Klark[7]. Originalmente si pronunciava Klok[6] ma viene corretto.
  • Finn - Fin
  • Bellamy - Belomi
  • Octavia - Okteivia
  • Raven - Reivon[8]
  • Blake - Bleik[9]
  • Jasper - Jaspa
  • Monty - Monti
  • Murphy - Mofi

Terrestri

  • Lexa - Leksa
  • Gustus - Gostos[10]
  • Anya - Onya
  • Lincoln - Linkon
  • Nyko - Naikou
  • Tomac - Tomak
  • Artigas - Adigas[10]

Nomi dei Clan

Terrestri

  • Clan delle Foreste - Trikru / Trigedakru
  • Popolo della Barca - Floukru / Floudonkru
  • Nazione del Ghiaccio - Azgeda
  • Clan del Deserto - Sankru / Sangedakru
  • Popolo del Lago - Podakru
  • Clan Delphi - Delfikru
  • Foresta Luccicante - Trishana
  • Cavalieri della Pianura - Ingranrona
  • Clan della Costiera Blu - Ouskejon Kru
  • Valle della Profondità - Louwoda Kliron
  • Linea della Roccia - Boudalan
  • Latifoglie - Yujleda

Altri Clans

  • Popolo del Cielo - Skaikru
  • Uomini della Montagna - Maunon

Pronuncia

  • ai = "I/me" dall'Inglese "I"
  • yu = "you" dall'Inglese "you"
  • em = "he/she/it" dall'Inglese "him" o "them"
  • osir = "we/us" (esclude l'ascoltatore) dall'Inglese "us-here"
  • oso = "we/us" (include l'ascoltatore) dall'Inglese "us-all"
  • yumi = "you-and-me/you-and-I" dall'Inglese "you-me"[11]
  • yo = "you (plurale)/you all/y'all" dall'Inglese "you-all"
  • emo = "they/them" dall'Inglese "them-all" (notare che questo suona come "em-oh", non lo stile di abbigliamento pseudo-Goth Emo, che verrebbe scritto come imo)[12]

Il Trigedasleng manca della distinzione tra la terza persona singolare (lui, lei, esso). I pronomi in Trigedasleng, inoltre, non distinguono tra soggetti e oggetti. Il Trigedasleng fa una distinzione, tuttavia, che non è presente in Inglese: oso vs. osir. Oso è un pronome inclusivo, il che significa che comprende la persona a cui il parlante si rivolge. Osir è un pronome esclusivo, il che significa che esclude la persona a cui il parlante si rivolge.[13] Il terzo pronome "we", yumi, viene utilizzato per escludere tutti tranne la persona alla quale il parlante si rivolge, e letteralmente significa "io e te" oppure "me e te".[11]

Per illustrare, diciamo che Gustus e Nyko e Lincoln sono in una pattuglia e sono attaccati da alcuni nemici. Gustus sviene nella lotta, e quando si riprende, chiede cosa sia successo. Lincoln potrebbe dire "Oso don ge jomp op" ("Siamo stati attaccati")—il che significa che tutti e tre, tra cui Gustus, sono stati attaccati. Quando ritornano al campo, Nyko viene chiamato per la sua esperienza di guaritore; Gustus potrebbe poi dire a Lincoln "Yumi souda gyon au gon heda." ("Tu ed io dobbiamo andare dal Comandante.") Fanno il loro rapporto, e raccontano dell'imboscata, "Osir don ge jomp op"—il che significa che Gustus, Lincoln, e Nyko sono stati attaccati, ma non Lexa, visto che lei non era con loro.

Possessivi

In Trigedasleng, il possesso è formato dalla deposizione; In altre parole, il pronome o il sostantivo a cui appartiene un altro sostantivo si trova proprio accanto alla cosa di proprietà:[14]

  • yu gonplei = "tua lotta"
  • ai stegeda = "mio villaggio"
  • Leksa swis = "coltello di Lexa"
  • gona java = "lancia del guerriero"
  • emo honon = "loro prigionieri"

E così via. Ci sono alcuni pronomi possessivi, che si formano aggiungendo -on (o -n) al pronome:

  • ain = "mio"
  • yun = "tuo"
  • e così via

Nomi

Il Trigedasleng non distingue caso (soggetto/oggetto) o numero (pluralità) con i suoi sostantivi.[15] Manca anche di articoli (un, uno, il). La pluralità può essere sottolineata con emo o specificando un numero di una cosa, ma di solito la pluralità è determinata dal contesto.

  • Passaggio: gouthru
    • da "go-through"
  • Guaritore: fisa
    • da fis op "to heal" + -a "-er"
    • fis op "to heal" viene da "fix (up)"
  • Assassino: ripa
    • da "rip"/"reap" + -a "-er"; usato come un nome proprio per indicare i Mietitori.
  • Battaglia: gonplei
    • da "gunplay"
  • Gruppo: kru
    • da "crew"
  • Cielo: skai
    • da "sky"
    • Questo è un esempio di una parola che è stata conservata dall'inglese Moderno; non ha subito alcun cambiamento fonologico ed è pronunciato solo secondo il sistema romanizzato ideato da David J. Peterson.
  • Popolo del Cielo: Skaikru
    • da skai + kru
    • Questo è il nome che i Terrestri danno alle persone provenienti dall'Arca.
  • Guerriero: gona
    • da "gun" + "-er"
  • Armata/unità di guerrieri: gonakru
    • da gona + kru
  • Lingua: sleng
    • da "slang"
  • Inglese (lingua): Gonasleng
    • da gona + sleng
  • Comandante: heda
    • da "head" + "-er"; heda è genere neutro
  • Comandante della Morte: Wanheda
    • da "wind" + "up"; die: wan...op
    • da "head" + "-er"; heda è genere neutro
  • Popolo degli alberi: Trigedakru
    • da tri "tree" + geda "gathering" + kru "people"
    • Il Clan delle Foreste è conosciuto come Trigeda; il popolo degli alberi (Clan delle foreste) viene anche chiamato Trikru.
  • Linguaggio del popolo degli alberi: Trigedasleng
    • da tri "tree" + geda "gathering" + sleng "languange"
    • Non si sa come la gente terrestre chiami il suo linguaggio. Questo nome viene utilizzato dalla produzione di serie.
  • Ombra: trikova
    • da tri "tree" + kova "cover"
  • Foresta: trimani
    • da "tree" + "many"
  • Finito: odon
    • da "all done"
  • Mai: nowe
    • da "no way"
  • Sangue: jus
    • da "juice"
  • Tunnel: sobwe
    • da "subway"
    • Molte o la maggior parte dei tunnel che i Mietitori nascondono sono tunnel abbandonati della metropolitana.
  • Pranzo: sanch
    • L'etimologia di questa parola è sconosciuta. Essa può venire da "sandwich".
  • Vita: sonraun
    • da "sun" + "around", riferendosi al movimento della terra intorno al sole
    • Questa metafora è presente in inglese, quando si parla di "girare intorno al sole" per significare invecchiamento o il vivere la propria vita.
  • Anima: keryon
    • da "carry on"
  • Unirsi: teina
    • L'etimologia di questa parola è sconosciuta.
    • E' possibile che possa derivare da "tie" + "knot", riferendosi alla frase "sposarsi" quando qualcuno è sposato o unito ad un altro.
  • Di nuovo: nodotaim
    • da "another time"
  • Prigioniero: honon
    • da "hunt" + -on "one"
  • Numero: noma
    • da "number"
  • Madre: nomon
    • da "number one"
  • Padre: nontu
    • da "number two"
    • Dopo il fallout nucleare, i terrestri rimasti non volevano far sapere agli scout provenienti da tribù nemiche (o agli uomini della Montagna) circa l'identità dei loro leader, che in clan tendevano ad essere madri e padri, così hanno chiamato i loro leader "numero uno" e "numero due", rispettivamente "madre" e "padre". Nel corso del tempo, questi nomi in codice sono diventati nomon e nontu.
  • Inutile / stupido: branwoda o branwada
    • da "brown-water"
    • Negli anni dopo la guerra nucleare, i bisogni fondamentali di trovare acqua potabile abbastanza pulita per il consumo umano sono spesso difficili da soddisfare. "Acqua marrone" era un termine generico per l'acqua che non era potabile. Nel corso del tempo, il significato è stato esteso per includere qualsiasi cosa senza valore. Ora è usato come un insulto, e può essere usato come un sostantivo per "stupido".
  • Coltello: swis
    • L'etimologia di questa parola è sconosciuta. Essa può essere derivata dal "coltellino svizzero"
  • Bambino: goufa o yongon
    • L'etimologia di goufa è sconosciuta, ma può essere derivato da "goof-off". Yongon viene da "young one".
    • In genere, goufa si riferisce a qualsiasi bambino. Yangon è usato per riferirsi al proprio figlio, o il figlio di una persona in particolare. Mentre i due sono tecnicamente intercambiabili, è più comune per qualcuno usare Yangon per riferirsi alla propria prole.
  • Forte: yuj
    • da "huge"
  • Debolezza: kwelnes
    • da kwelen "weak" + -nes "-ness"
    • Kwelen deriva in parte da "intimoriti", nel senso di agitazione per la paura.
  • Città della Luce: Soncha Kapa; Sonchageda/Sonchgeda
    • da soncha "light" + kapa "city"
    • Soncha viene da "sunshine"; kapa viene da "capital".
  • Mount Weather: Maun-de
    • da maun "mountain" + -de (una particella enfatica)
  • Uomini della Montagna: Maunon
    • da maun "mountain" + -on
  • Ragazza: gada[16]
    • L'etimologia di questa parola è sconosciuta. Essa può essere derivata da "daughter".
  • Forestiero / emarginato: splita[17]
    • da "split" + -a "-er"
  • Amico: lukot
    • ​L'etimologia di questa parola è sconosciuta. Essa può essere derivata da "look out", come per proteggere un amico. "I will (look out) for you" = lukot
  • Cavaliere: hosa
    • Probabilmente da cavallo ("horse" + "-er"), come quello che utilizza cavalli. Il suffisso "-er" diventa "-a", come al solito in Trigedasleng
  • Secondo (apprendista di un guerriero) e secondo (ordinale): seken
    • Inceppato dall'Inglese
  • Gorilla: pauna
  • Procione: Snacha
    • Può essere derivato da "snatch" che significa "prendere"
  • Regina: "Plana"
    • Le origini di questa parola sono sconosciute. Essa può essere derivata da pianificatore.
  • Tempesta: "Skaikracha"
    • Deriva da "sky" e "crash
  • Custode della fiamma: "Fleimkappa"
    • Deriva da "flame" e "keeper"
  • Ghiaccio: "Az"

Coalizione: "Kongeda"

Aggettivi

Gli Aggettivi in Trigedasleng precedono i sostantivi che modificano, come in inglese. La frase gouthru klir (Passaggio sicuro) è un'eccezione, ma può semplicemente essere un risultato del parallelo con gouthru klin, che suona simile ma significa "suicidarsi".

  • Sicuro: klir
    • da "clear"
  • Mentire: spichen
    • Ai don fis disha spichen gona op = "Ho curato questo guerriero disteso."
    • L'etimologia di spichen è sconosciuta. Essa può essere derivata da "sputo", creazione vile della bocca. "spit" + "that person"
  • Nascosto: stelt
    • da "stealth"

Dimostrativi

Il Trigedasleng gode di una distinzione tra i tre dimostrativi e gli avverbi spaziali: qui, là-vicino, e lì, lontano.[18]

  • disha, dison, hir = "this"/"this-one"/"here"
    • Questi tre si riferiscono a cose che sono "qui" o molto vicino a chi parla / ascolta.
    • disha gona = "questo guerriero"
    • dison laik ain = "questo è mio"
    • ste kamp raun hir = "rimani qui"[19]
  • dei, daun, der = "that"/"that one"/"there"
    • Questi tre si riferiscono a cose che sono "là"; cioè, esse sono lontane dal diffusore / ascoltatore, ma ancora all'interno del campo visivo o non estremamente lontane.
    • dei gona = "quel guerriero"
    • daun laik yun = "quello è tuo"
    • set raun der = "stai lì"/"aspetta lì"
  • dei...de, daunde/daun-de, ouder = "that"/"that one"/"over there"
    • Questi tre si riferiscono a cose che sono "laggiù"; cioè, sono molto lontani dal parlante/ascoltatore.
    • dei tri-de = "in questo modo l'albero laggiù"
    • daunde ste kwelen = "quella lì è debole"
    • gyon au ouder = "vai laggiù"

Congiunzioni

  • E: en
  • Ma: ba
  • Prima: fou

Le frasi relative possono anche essere incorporate in frasi usando bilaik, che non ha controparte inglese. David J. Peterson spiega bilaik come un "subordinatore generale",[20] il che significa che le sue traduzioni in inglese sono molte e varie. Può significare "chi" o "che" o "che" a seconda del contesto.

  • Gona bilaik ai don fis op ste klir. = "Il guerriero [che] ho curato è salvo."[15]

bilaik può anche essere utilizzato per introdurre una clausola ipotetica o condizionale:

  • Oso souda lok em veida tro op fou bilaik emo hon emo sobwe op. = "Dobbiamo trovare la pattuglia nemica prima che raggiunga le gallerie."
    • bilaik viene utilizzato qui perché l'evento in questione ("raggiungere i tunnel") non è ancora avvenuto e può essere evitato.

Preposizioni

  • Da / a / con: kom
    • da "come"
    • ai laik Okteivia kom Skaikru = "Sono Octavia del Popolo del Cielo"

Numeri

Sono sottoposti allo stesso scambio fonologico, come altre parole.

  • 1 - won
  • 2 - tu
  • 3 - thri
  • 4 - fou
  • 5 - fai
  • 6 - sis
  • 7 - sen
  • 8 - eit
  • 9 - nain
  • 10 - ten
  • 11 - len
  • 12 - twel
  • 13 - thotin
  • 14 - fotin
  • 15 - fitin
  • 16 - sistin
  • 17 - sentin
  • 18 - eitin
  • 19 - naitin
  • 20 - tweni
  • 21 - tweni won
  • 22 - tweni tu
  • 30 - thodi
  • 40 - fodi
  • 50 - fidi
  • 60 - sisti
  • 70 - sendi
  • 80 - eidi
  • 90 - naidi
  • 100 - honet
  • 1000 - thauz
  • Milione - miyon
  • Miliardo - biyon

Struttura Grammaticale

I Verbi in Trigedasleng hanno le maggiori differenze dall'inglese di qualsiasi parte del discorso. Hanno due parti: la radice verbale, e uno di otto satelliti. Alcuni verbi, come i verbi ausiliari e modali, non hanno o richiedono satelliti. Molti verbi hanno significati diversi a seconda del satellite.[10]

Satelliti

La maggior parte dei verbi hanno un satellite che segue direttamente l'oggetto diretto, se presente; se un oggetto diretto non è presente, il satellite segue il verbo. I satelliti precedono oggetti indiretti e altre frasi che seguono il verbo. Ci sono otto satelliti presenti in Trigedasleng (op, in, au, we, of, raun, daun, klin, thru).

Alcune linee guida utili per i satelliti:

  • raun è utilizzato per i verbi di base-transitiva se usato intransitivamente, e sostituisce op o in
  • op sembra essere collegata principalmente ai verbi concreti (verbi per fare e di agire sul mondo fisico), mentre è più probabile che appaiono con i verbi astratti (verbi per cose come pensare e dire e l'udito, che in realtà non agiscono sul fisico)
  • klin connota / denota finalità e ha usi molto particolari
    • Octavia parla quando Lincoln lei sta insegnando in "I 48", e dice gouthru klin che si traduce come "suicidio", ma deriva da qualcosa come "ultimo passaggio".[11]
  • au, we, e daun tutti sembrano essere utilizzati in luoghi in cui sarebbero stati utilizzati nelle loro origini inglesi
  • thru è usato per connotare / denotare proseguimento o la progressività (kik raun "vivere" / kik thru "sopravvivere")

Riferimenti

  1. Peterson, David J. (November 6, 2015) “Any more info about the language online?” '
  2. Peterson, David J. (January 5, 2015) “Why did the Grounders create a new language?” '
  3. 3,0 3,1 Peterson, David J. (January 18, 2015) “Full pronunciation chart” '
  4. Peterson, David J. (January 9, 2015) “"'Sis' means both 'six' and 'assist'?"” '
  5. Peterson, David J. (March 17, 2015) “"Does Trigedasleng have a written language?"” '
  6. 6,0 6,1 Peterson, David J. (January 1, 2015) “"Are all names spelled out phonetically?"” '
  7. {{Cite web |author=Peterson, David J. |date=February 19, 2015 |url=http://dedalvs.tumblr.com/post/111502042878/ |title="'Leave, I will teach Clarke.'"]
  8. http://dedalvs.tumblr.com/post/108297943494/so-would-raven-be-respelled-as-reiven-and-reyes
  9. http://dedalvs.tumblr.com/tagged/trigedasleng
  10. 10,0 10,1 10,2 smallerontheoutside Tumblr & enoughtotemptmeTumblr ({{{date}}}) “Trigedasleng Dictionary. (n.d.)” '
  11. 11,0 11,1 11,2 Peterson, David J. (December 10, 2015) "How does Trigedasleng grammar differ from English?"
  12. Peterson, David J. (March 17, 2015) "Pronouns and their derivation."
  13. Peterson, David J. (December 4, 2014) "Are 'we' and 'our' the same?"
  14. Peterson, David J. (January 16, 2015) "Possessives and possession."
  15. 15,0 15,1 Peterson, David J. (December 19, 2014) "How are tenses formed in Trigedasleng?"
  16. https://twitter.com/Dedalvs/status/585947450474569728
  17. http://dedalvs.tumblr.com/post/117094776693/hi-how-can-you-say-ive-always-been-an-outsider
  18. Peterson, David J. (March 11, 2015) "Demonstratives."
  19. Peterson, David J. (March 10, 2016) "stay here"
  20. Peterson, David J. (December 24, 2014) "What does 'bilaik' mean?"
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.