FANDOM


The Blood of Sanctum[1] è il tredicesimo episodio della sesta stagione di The 100. E' l'ottantaquattresimo episodio in generale.

FINALE DI STAGIONE - Sanctum diventa un campo di battaglia tra i devoti e i non credenti. Clarke e co combattono per il controllo della nave madre. Il mistero dell'anomalia diventa sempre più profondo.[2]

Trama

Arrivati nella nave madre la famiglia Lightbourne sta cercando di prendere con forza il controllo di Eligius IV. Indra si capisce rapidamente che Clarke ed Abby sono state usate come host, e non vuole cedere. Finché Gaia scuotendo leggermente la testa fa intuire di avere un piano, così il gruppo armato appoggia le armi a terra e si arrende. Russell e Simone li portano nella sala mensa e spiega che il piano è di tracciare un percorso per il pianeta Beta, e che ci vorranno circa 20 anni. Wonkru potrà seguirli andando in cryo-sonno risolvendo in maniera pacifica oppure moriranno. Madi, posseduta da Sheidheda, dice "gonplei" e i suoi uomini si scagliano contro, ma Russell e Simone iniziano a sparare. Simone è pronta a sparare a Madi finché Clarke non si intromette. Dice a Madi che nessuno dà ordini tranne loro e le tira uno schiaffo facendola cadere per terra. Prima di lasciare la stanza, Clarke sussurra a Gaia che devono salvare Madi e che lei si occuperà del resto. Armata del libro di Becca, Raven può mettersi al lavoro.

Fuori dalla stanza, Russell è terrorizzato da quanto siano fedeli le persone alla Comandante Madi. Ma Caleb Prime afferma di essere più preoccupato per il fatto di non sapere se il pianeta Beta sia abitabile. Russell dice che tutto quello che devono fare è accedere alle menti degli "altri team" per scoprirlo e, in caso contrario, passeranno a Gamma, poi a Delta, e infine ad Epsilon. Dopo aver chiarito, Simone continua a parlare di Madi dicendo che è una minaccia. Clarke invece dice che è importante averla con loro, dato che è una Sanguenero e che sarà il suo futuro host una volta che il corpo di Clarke morirà, decidono invece di cancellare le menti di tutto il suo esercito in cryo.

A terra, Bellamy e il gruppo cercano un modo per uscire dalla gabbia dove si erano chiusi. A un certo punto sembra che i fedeli ai Primes abbiano smesso di aprire la gabbia, ma viene mandato un gas che li fa addormentare. Si svegliano legati e imbavagliati nella taverna. Una donna vestita in abiti religiosi dice alla sorella di Xavier, Layla, "Il tuo sangue o il sangue di Sanctum". Quando Layla rifiuta il sangue di Sanctum, le taglia la gola con un coltello. Segue Miller che accetta a malincuore un sorso di sangue. E' il turno di Octavia quando entrano Daniel Prime (Murphy) e Kaylee Prime (Emori).

La sacerdote dice che sta purificando Sanctum. Emori afferma che gli adattamenti del protocollo sono solo per "la nostra gente", prendono tutte le persone della Terra e le portano al Palazzo. Mentre escono, un uomo di nome Zev dice che gli è mancato Daniel e bacia Murphy. Non c'è tempo per parlare con Zev. Perché deve mettere in salvo i suoi amici, e questo si rivela difficile quando i religiosi ancora affetti dalla tossina, cercano di uccidere il gruppo per aver portato via Russell Prime. Fortunatamente, Gabriel è alle porte del Palazzo per farli entrare tutti in tempo.

Di nuovo su Eligius IV, Simone è pronta a cancellare tutti quelli nelle capsule. Clarke blocca l'operazione dicendo che Simone non ha un bell'aspetto, che forse è segnale che Abby aveva ancora la rete neurale. Russell dice che ha controllato prima di inserire il drive, e che lei è sicuramente Simone. Le dicono di consegnare il siero e quando Clarke si allontana, Simone e Russell si rendono conto che questa non è la loro figlia. Li minaccia con una pistola e Russell inizia a piangere. "Che ci crediate o no, mi dispiace per la tua perdita", dice Clarke e scappa.

Russell è distrutto, ma Simone rimane concentrata. Dice che devono trovare Madi e usarla come leva. Raven è al lavoro per cercare di salvare Madi; ha finalmente superato la sicurezza dell'IA, ma sembra che Sheidheda abbia creato un codice di uccisione. O lo lasciano vivere in Madi o devono distruggere la Fiamma. Quando Madi inizia a svegliarsi, Gaia dice a Raven di distruggerla, una mossa audace per l'ultima custode della Fiamma. Il programma inizia ad essere eseguito, ma Russell lo interrompe quando entra con le sue guardie, Raven scollega Madi in modo brutale.

Simone sta facendo la sua parte del piano di tracciamento del "Drive di Josie" per trovare Clarke sulla nave, ma l'aveva anticipata. Si è legata vicino alla leva della camera stagna. Dice loro di mettere giù le loro armi o li espellerà. Proprio in quel momento Simone punta la pistola sulla famiglia Mason. Dice a Clarke che finge di essere Simone, ma che è ancora Abby. Per quanto Clarke voglia che sia vero, non viene ingannata, quindi chiede come si chiama suo padre. Quando Simone punta di nuovo la pistola, Clarke tira la leva. Tutti vengono espulsi, ma Simone afferra Clarke. Con le lacrime che le scendono sul viso, Clarke deve spingere il corpo di sua madre nello spazio chiudendo la porta dietro di sé.

Dal ponte di comando, Russell vede la sua famiglia espulsa ed è pronto a volere il sangue. Si dirige da Madi, ma Sheidheda ha il pieno controllo. Dice che Russell potrebbe sparare a Madi, ma ciò fornirebbe a Clarke una momentanea tristezza; Sheidheda può offrire una vendetta più dolce. Russell torna nella sala mensa con Madi e il suo intero esercito al suo fianco. Rifiutando di credere che Madi sia persa per sempre, Clarke si mette una pistola in testa. Dice a Madi che la ama e la supplica di tornare in sé. Dice che si sparerà in 3... 2... Madi si risveglia. "Prendete il Prime e i suoi uomini", ordina la Comandante.

Madi ha appena il tempo di arrivare a Clarke prima che Sheidheda inizi a combattere di nuovo per il controllo. La sta strangolando nella Fiamma facendo impazzire Madi nella vita reale. La riportano di corsa al piano superiore dove Raven potrà tentare di usare il codice di distruzone. Questa volta funziona, il codice viene cancellato. Tuttavia Madi non si sta svegliando. Raven si rende conto che ha ancora la Fiamma in testa. Clarke cerca di tagliarlo, ma il bisturi le trema in mano. Jackson prende il bisturi, estrae la Fiamma e Madi si sveglia.

Le cattive notizie arrivano subito dopo. Niylah nota che il computer dice "Carica completata", il che significa che Sheidheda ha caricato la sua coscienza online.

Di ritorno a Palazzo, la banda cerca di arrivare da Jordan. Arrivano da lui in tempo, ma è ancora in un stato di trance. Bellamy non capisce perché queste persone combattono ancora dopo aver saputo la verità. Octavia spiega che se accettano la verità significa che la loro vita non è stata niente. "È per questo che ho bruciato la fattoria", rivela, ma Gabriel pensa di poter usare questa cieca fede a loro vantaggio, ha solo bisogno di Murphy per aiutarlo.

Il piano è tornare alla taverna e portare fuori i Figli di Gabriel, ma Murphy dice che questo non è più il loro combattimento; ha tirato fuori la sua gente, quindi ha finito. Octavia dice che non può lasciarli morire, quindi si aggiunge per combattere. "Fianco a fianco", dice Bellamy mentre si offre volontario, ed Echo aggiunge, "Immagino sia giunto il momento di fare di meglio". Emori resta con Jordan. Murphy dice:"Se muoio, mi riporterete in vita", dice a Gabriel, che risponde scherzosamente che ciò probabilmente non accadrà mai.

Murphy e Gabriel si avvicinano alla taverna insieme. Dice alla sacerdotessa che entrambi hanno bisogno di adattamenti. Murphy dice a Zev che qualcosa è andato storto nella sua risurrezione, motivo per cui non si ricorda di lui. Mentre preparano Murphy e Gabriel per il loro aggiustamento, la sacerdotessa esce e chiude la porta. Poi dice: "Purifichiamo Sanctum attraverso il fuoco" e inizia a lanciare taniche di benzina. Bellamy, Echo e Octavia prendono in mano la situazione e combattono tutti coloro che cercano di accendere come una torcia la taverna. Stendono quasi tutti, fino a quando la sacerdotessa non si da fuco e si precipita verso la taverna. Octavia corre verso di lei lanciandola per terra, fortunatamente indossava una lunga giacca che getta sulla Sacerdotessa. Sfortunatamente la donna muore senza uccidere quelli rinchiusi nella taverna.

Mentre sono in salvo e dopo esser usciti dalla struttura piena di benzina, Gabriel nota un tatuaggio sulla schiena di Octavia. È una replica della pietra anomala, che studia da oltre 150 anni. Non è sicuro di cosa significhi, ma vuole fare un tentativo. "Significa che devo tornare indietro", dice Octavia.

Dopo che tutti dallo spazio tornano su Alpha e si riuniscono, Gabriel, Octavia, Bellamy ed Echo partono per la tenda di Gabriel. Mostra loro che è stato costruito su un portello. All'interno c'è una scultura a spirale che galleggia nell'aria. È coperta da simboli che corrispondono a quelli sulla schiena di O. Solo i suoi tatuaggi hanno alcune lettere in rosso, Echo dice che deve essere un codice. Gabriel tocca le lettere corrispondenti e lascia l'ultima, una "O", a Octavia che deve premere. Quando lo fa, l'Anomalia si dilata e crea una tempesta.

Tornano fuori dal piccolo bunker, e senza vedere nulla, Octavia dice: "È qui". Una donna si avvicina alla tenda. Pensa che all'inizio sia Diyoza, ma si rivela Hope... ormai adulta. La figlia di Diyoza ha sul viso tatuaggi con simboli dell'Anomalia. Dice che non poteva uscirne e che un uomo "ha mia madre". Abbraccia Octavia e lei dice: "Sii coraggiosa e digli che è fatta", proprio prima che Hope la colpisca allo stomaco. Cade tra le braccia di Bellamy, un raggio dell'Anomalia la cattura facendola sparire. Hope invece passa tra le braccia di Gabriel, ma non si vede Octavia da nessuna parte mentre Bellamy urla il suo nome fuori dalla tenda.

Cast

Principale

Guest Starring

Co-Starring

  • Dakota Daulby come Sheidheda
  • Kat Ruston come Guardia Reale Sierra / Miranda Mason IX
  • Megan Danso come Layla
  • Ian Butcher come Bryson / Caleb Mason VIII
  • Karen Holness come Blythe Ann
  • Dean Marshall come Jae
  • Camden Filtness come James
  • Melanie Rose Wilson come Donna di Sanctum
  • Tricia Collins come Tory
  • Tony Stevens come Trey
  • Miles Chalmers come Zev
  • Cameron Andres come Ragazzo Teenager

Citazioni

Bellamy: "Io non capisco. Noi abbiamo detto loro la verità. Perché loro stanno ancora facendo questo?"
Octavia: "Se loro accettano la verità, le loro vite significheranno nulla. E' per questo che ho bruciato la fattoria."

Octavia: "Non posso lasciar morire queste persone, Bell."
Bellamy: "Fianco a fianco, come dovrebbe essere."
Echo: "Credo che sia arrivato il momento di fare meglio."
Emori: "Kaylee Prime, a tuo servizio."
Murphy: "Emori…"
Emori: "John, è okay. Qualcuno deve stare indietro e guardare a Miller e Jordan."
Gabriel Santiago: "Scusami. Kaylee era contro il Protocollo di Aggiustamento, ecco perché ci hanno creduto quando ci hai portati via tutti. Deve essere Daniel."
Murphy: "Bene. Ma se muoio, mi riporterete indietro."
Gabriel: "No, non lo farò."
Murphy: "Per favore mentimi. Essere un dio dovrebbe essere più divertente di così."

Murphy (a Zev): "Mi dispiace per tutto questo. tu sembri veramente un bravo ragazzi. Anche un buon baciatore."

Bellamy: "Ho saputo di Abby."
Clarke: "Ho cercato di fare di meglio. L'ho fatto, e poi ho perso mia madre. Dimmi che ne è valsa la pena. Dimmelo -- dimmelo che ne è valsa la pena."
Bellamy: "Hey, hey. l'abbiamo fatto... abbiamo fatto di meglio. Devo solo credere che che conta"

Note e Curiosità

  • Questo episodio inizia subito dopo "Adjustment Protocol".
  • Gli altri pianeti in cui Eligius III è stata si chiamano Beta, Gamma, Delta e Epsilon, chiamati come le lettere dell'alfabeto greco. I Primes non sono sicuri che siano abitabili.
  • Russell informa Clarke che ha fatto si che la rete neurale di Abby fosse andata prima di metterci il Drive di Simone nel corpo. Conferma che l'EMP in "Esemplificazione Perversa (Parte 2)" ha tolto i collegamenti.
  • Daniel Lee è rivelato essere LGBT. 'I commenti di Murphy sull'amante di Daniel, Zev, suggeriscono che Murphy potrebbe non essere strettamente eterosessuale. In particolare, Murphy è sorpreso ma non respinge il bacio e in seguito si complimenta dei suoi baci mentre non ha più i sensi.
  • La Fiamma è distrutta da Raven per salvare Madi, tuttavia Sheidheda è stato caricato in un posto sconosciuto. E' sconosciuto il fatto che gli altri Comandanti siano stati scaricati assieme a Sheidheda.
  • Diyoza è rivelata essere viva nell'Anomalia, ma intrappolata con un uomo. Il fato di Octavia è sconosciuto, in quanto è stata accoltellata da Hope e successivamente catturata dall'Anomalia.
  • Tutti i Primes eccetto Russell Lightbourne e Gabriel Santiago non sono deceduti. Simone, Caleb, Jasmine e Miranda non potranno venir rivitalizzati dato che Clarke li ha espulsi, mandando i corpi nello spazio. Tuttavia, Priya e Ryker potranno venir rivitalizzati in quanto Jordan Green ha preso i loro Mind Drive.
  • Raven è confermata aver raccolto informazioni andando nella Città della Luce questo fa capire che è per questo che sa hackerare la Fiamma.
  • Dopo che la fiamma viene distrutta, Raven ha chirurgicamente rimosso la Fiamma quando ha capito che avrebbe avuto un impatto negativo sulla salute di Madi, come quando è stata rimossa la chiave della Città della Luce a lei.
    • In "Mai più", Raven è rimasta incosciente e non rispondente finché Clarke non le ha rimosso i pezzi liquidi.

Conteggio Morti

Dietro le Quinte

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Multimedia

Musica

Titolo della Canzone Album Artista Ascolta su
Reminding Me My Side of Your Story Shawn Hook ft. Vanessa Hudgens Spotify

Immagini

Video

Vedi anche

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.