FANDOM


Questo articolo parla delle persone che discendono dai sopravvissuti a Terra della prima apocalisse nucleare. Forse stai cercando gli abitanti dell'Arca che vengono pure loro chiamati Terrestri.
Pensi che i nostri modi siano duri, ma è così che sopravviviamo.
Comandante Lexa

I Terrestri, chiamati anche o gli Esterni e Selvaggi dagli Uomini della Montagna sono termini utilizzati per descrivere persone che sono nate sulla Terra, invece che nello spazio o nel Mount Weather. I Terrestri attuali sono i discendenti degli esseri umani sopravvissuti all'apocalisse nucleare avvenuta 97 anni prima. Molte persone del Popolo del Cielo hanno opinioni negative sui Terrestri, e il sentimento è ricambiato. Sono gli antagonisti principali della prima stagione.

I Terrestri hanno un rapporto ostile con i Mietitori, gli Uomini della Montagna e il Popolo del cielo. Quando i Delinquenti sbarcano nel loro territorio, distruggono un villaggio, rapiscono e torturano un loro esploratore e sparano uccidendo alcuni di loro a un incontro di pace, i Terrestri si vendicano e scoppia il conflitto. Il Popolo del Cielo, tuttavia, continua a tentare una negoziazione. In un primo momento, Lexa, il Comandante dei dodici clan, è disposta alla pace a condizione che lascino il loro territorio. Ma in seguito, convinta dalle prove portate da Clarke Griffin, forma un'alleanza con loro decidendo di unire le forze e di lavorare insieme per liberare i prigionieri di entrambi gli schieramenti da Mount Weather. Però durante la missione di salvataggio davanti alle porte della Montagna, il piano fallisce e il Comandante si allea con Mount Weather per liberare solo il suo popolo, lasciando i delinquenti in balia dei nemici, tradendo la sua precedente alleanza e incrinando così i rapporti tra il Popolo del Cielo e i Terrestri.

Dopo il Conclave finale, i Terrestri e il Popolo del Cielo si uniscono e diventano un singolo clan, chiamato "Wonkru", che succede la coalizione.

Storia

Si conosce poco della storia di questa popolazione sulla Terra. Si sa che essi sono i discendenti degli esseri umani sopravvissuti all'apocalisse nucleare di 97 anni prima e che si sono presumibilmente raggruppati in vari gruppi di persone fondando i Clan. Secondo il Presidente Dante Wallace degli Uomini della Montagna, il DNA della prole delle genti cresciute e prosperate fuori dal Mount Weather si è evoluto e adattato, rendendoli praticamente immuni alle radiazioni che permeano ancora il pianeta, proprio come la gente dall'Arca (che ha sviluppato un'alta resistenza grazie all'esposizione alle radiazioni solari nello spazio). Presumibilmente la cultura Terrestre è stata influenzata dall'arrivo sulla Terra della neuroscienziata Becca che, due anni dopo la catastrofe, desiderosa di aiutare i sopravvissuti e portando con sé la Fiamma/A.L.I.E. 2, ha dato inizio al culto del Comandante e dei Sanguenero divenendo quella che verrà conosciuta dai Terrestri come Pramheda (Primo Comandante in Trigedasleng).

53 anni fa gli Uomini della Montagna scoprirono che i Terrestri potevano sopravvivere sulla Terra e cominciarono fare degli esperimenti su di loro dando inizio - presumibilmente - al lungo conflitto. Attraverso l'uso del Progetto Cerberus, gli Uomini della Montagna raccoglievano il sangue dei Terrestri. Il Progetto del Raccolto viene attuato quando i Terrestri sono utilizzati per aiutare a filtrare la radiazioni sul loro sangue. Durante il periodo degli Uomini della Montagna, i Terrestri temevano di raccogliere le armi perché credevano che se l'avessero fatto, gli Uomini della Montagna li avrebbe spazzati via. Qualsiasi Terrestre che ha usato una pistola è stato punito.

Durante il 2140, il Comandante Lexa ha unito tutti i dodici clan terrestri per la prima volta, formando le fazioni politiche più influenti nella post-apocalisse, la Coalizione.

Popolazione

Articolo principale: Conteggio Morti

Non si sa quanti Terrestri si trovino nella zona. Ci sono almeno dodici clan, nonché una quantità sconosciuta di Terrestri nomadi. Complessivamente, essi hanno il più alto numero di popolazione dei residenti nella zona Tondc-Mount Weather come testimonia il gran numero di guerrieri riuniti in Noi siamo Terrestri (Parte 2), A lungo in un abisso, Il Rubicone, e Sangue chiede sangue (Parte 1). In A lungo in un abisso, Lexa conferma che Clarke ha bruciato 300 dei suoi guerrieri in Noi siamo Terrestri (Parte 2). In Sperimentazione Umana, Finn massacra 18 abitanti di un villaggio a Tondc. In Il Rubicone, Cage Wallace manda un missile a Tondc, uccidendo 250 Terrestri e del Popolo del Cielo.

In A lungo in un abisso, Lexa conferma che Clarke ha bruciato 300 dei suoi guerrieri in Noi Siamo Terrestri (Parte 2). In Sperimentazione Umana, Finn massacra 18 abitanti del villaggio di Tondc. In Il Rubicone, Cage Wallace manda un missile a Tondc, uccidendo 250 terrestri e gente del Popolo del cielo.

In Pesante giace la corona, Clarke ha una lista delle località con le seguenti popolazione, inclusi Arkadia e Polis. Polis ha 4000 abitanti, Arkadia ne ha 500, e Tondc ne ha 300. Ci sono molti altri luoghi nella lista con la loro popolazione approssimata.

Dopo la Seconda Apocalisse Nucleare, la popolazione terrestre è stata ridotta a 1103- 1100 nel Bunker della Seconda Alba come parte di Wonkru, 2 nello spazio facendo parte di Spacekru, e Madi nella Valle Profonda. Dopo la fine della quinta stagione, Wonkru ha 300 membri rimnenti, circa 25 membri per ogni clan (11 clan terrestri e Skaikru). L'esatto numero della popolazione è sconosciuto.

Società

Ogni villaggio ha un leader, come nel caso di Indra, che è la leader di Tondc, che hanno preso il posto con atti di forza e ferocia o tramite degli antenati. Ogni clan ha un altro leader che segue il comandante. I clan scelgono il proprio leader, molte volte sono scelti dopo che il precedente è morto.

I bambini sono addestrati sin dalla giovane età per diventare guerrieri, imparare l'Inglese e utilizzare armi. Se un bambino nasce con una mutazione, loro lo abbandonano. Questa azione si utilizza per eliminare gli scarti della famiglia. Molti terrestri seguono questa idea, tuttavia, alcune famiglie si dissociano dal clan (come nel caso di Zoran e la sua famiglia).

La pena di morte sotto forma della morte da mille tagli si verifica quando ogni singolo membro del clan colpisce a turno il condannato prima di darlo in pasto agli insetti. Per i crimini più eclatanti, iniziano con il fuoco e prendono le mani, la lingua e gli occhi. Tutti ricoprono il turno prima che il comandante lo conclude con la spada, se la persona è ancora in vita.

I terrestri hanno spesso mostrato un certo tipo di armatura. La maggior parte del tempo la loro armatura è fatto di una varietà di materiali come: osso, pelle, tessuto, e pelli di animali. Spesso indossano maschere o caschi fatti di: osso, legno, e una varietà di altri materiali sconosciuti. Molti hanno colori di guerra sul viso e sul corpo. Molti membri sembrano avere tatuaggi sul viso e/o corpo.

I terrestri combattono con una varietà di armi: spade, pugnali, lance, archi, e pugni. Molti membri sono abili nel combattimento corpo a corpo. Non usano pistole perchè si ritiene che se un terrestre prende una pistola, Mount Weather li sterminerebbe tutti.

Infinity

Il Sacro Simbolo della Credenza Terrestre

Nella cultura terrestre ci sono molte fedi e superstizioni che arrivano alla morte o alla sopravvivenza. Si crede che prendi il potere dall'anima che tu uccidi. Dopo la prima uccisione fatta, il membro è onorato di ricevere un segno sulla spalla o sulla schiena. Ogni marchio significa una persona uccisa. Spesso questi marchi sembrano come cicatrici sulla pelle.

I terrestri sono conosciuti per essere senza paura e non mostrano misericordia verso i loro nemici. Essi sono disposti a negoziare gli accordi di pace nel formare una Coalizione dei 12 Clan, l'alleanza con il popolo del cielo, e la tregua con gli uomini della montagna.

Lingua

Articolo principale: Trigedasleng

Il Trigedasleng è un linguaggio universale, vale a dire che la maggior parte se non tutti i terrestri del Clan conosce questo linguaggio.[1] Solo i guerrieri parlano l'inglese, il che li rende bilingue.

Nella seconda stagione, Lincoln insegna ad Octavia parte di questo linguaggio per aiutarla a diventare una Terrestre. Insieme a Lincoln del clan delle Forestre che si dirige al Clan di Luna, si può presumere che tutti i Clan Terrestri parlano questa lingua.

Punizione Capitale

Articolo principale: Terrestri/Crimini e Punizioni

La Punizione Capitale è in forma di Morte a Mille Tagli utilizzata quando ogni membro del clan prende un coltello e taglia la vittima poco prima di lasciarla mangiare dagli insetti. Per altri crimini, loro iniziano con il fuoco e poi con le mani, occhi, ecc... Ognuno ha un turno poco prima che il Comandante finisca la persona con la spada soltanto se la persona è viva dopo quello.

I Sanguenero

I Sanguenero, noti anche come Natblida (in Trigedasleng), sono Terrestri con il sanguenero. Viene detto da Lexa in Diritto al trono che quando un bambino Natblida viene scoperto, viene inviato a Polis per iniziare la formazione per l'ascensione come Comandante.

Tecnologia

Un terrestre vive nelle rovine della passata civilizzazione, che è stata danneggiata dopo la prima apocalisse nucleare. I terrestri vivono in dei villaggi: coltivando, nascondendosi, e radunandosi. Loro usano armi alimentate dalla forza muscolare come archi, lance, e spade forgiate da vecchi metalli; loro utilizzano i cavalli come mezzi; e i loro curatori usano erbe e procedure differenti da quelle della medicina moderna, ma le loro armi, i loro mezzi, e le loro cure sono tutte funzionanti.

Tradizioni

I nomi terrestri, dei luoghi e delle persone sono spesso derivanti da i nomi di precedenti luoghi o terre.[8] Per esempio, Indra è la leader di TonDC, derivante da Washington, DC, e Polis, la città capitale dei clan, deriva da Polaris. Lincoln deriva dal nome del tempo presidenziale, mentre Lexa e Ontari derivano rispettivamente dalla città di Alessandria e dalla provincia di Ontario.

Dato che i Terrestri non usano i cognomi, viene utilizzato il nome dei clan. Il nome del Clan deriva dalle aree geografiche.

La Coalizione

Articolo principale: Terrestri/Coalizione

La Coalizione, o Kongeda (Trigedasleng) è il nome collettivo per i 12 clan residenti nell'area di Tondc-Mount Weather e della costa est degli Stati Uniti. Dopo anni di combattimenti, la Comandante Lexa è stata in grado di sottoporre Azgeda alla Coalizione, unendo i 12 clan.

Ogni clan ha il proprio capo, ed è costituito da più villaggi. Ogni clan ha anche il proprio ambasciatore facente parte alla Coalizione, che rappresenta gli interessi totali del Clan.

I Clan

Questa è la lista dei clan conosciuti:

Terrestri Nomadi

I Terrestri Nomadi, conosciuti anche come Scarti della Terra o Frikdreina (Trigedasleng), sono terresti che non appartengono ad alcun clan a causa che loro o un membro della loro famiglia ha degli "scarti nella linea di sangue" difetti dalla nascita che devono essere rimossi. Finora, sembrano abitare nella Zona Morta con alcuni di loro diretti alla Città della Luce in cerca di un rifugio sicuro. A partire da Praimfaya, il destino di tutti i terrestri nomadi (eccetto Emori) è ancora sconosciuto, a causa della Seconda Apocalisse Nucleare.

Membri Noti:

Galleria

  • Bandiera del Popolo della Barca
  • Bandiera del Clan del Deserto
  • Bandiera della Nazione del Ghiaccio
  • Bandiera del Popolo della Foresta
  • Simboli dei 12 Clan (1/2)
  • Simboli dei 12 Clan (2/2)

Note e Curiosità

  • Jason Rothenberg ha detto che ci sono molti gruppi di Terrestri; Terrestri d'acqua, Terrestri del Ghiaccio, Terrestri della barca, e Terrestri della montagna. [2]
    • I Terrestri del Ghiaccio fanno parte della Nazione del Ghiaccio e quelli della barca fanno parte del Popolo della Barca.
    • Alcuni Terrestri, come i Terrestri Nomadi non sono inclusi in questa lista.
    • Jason ha confermato i nomi e i simboli dei 12 Clan Terrestri della Coalizione.
  • In Ricordami, viene confermato che ci sono 12 Clan Terrestri.
    • Tutti e 12 i Clan sono parte di un alleanza chiamata la Coalizione.
  • David J. Peterson ha creato il linguaggio terrestre.[3]
    • Ha anche creato i linguaggi per le serie tv Defiance e Il Trono di Spade.
    • Trigedasleng è un tipo di inglese che si è evolto in tre generazioni.
  • I terrestri temono sia i Mietitori che gli uomini della montagna.
    • Gli uomini della montagna usano i terrestre per trasformarli in Mietitori.
  • I marchi sulle loro spalle/schiene servono da simbolo per il numero di uccisioni in battaglia. Ogni cicatrice equivale ad un uccisione.
    • Uccidere simboleggia un grande onore e un atto prestigioso nel Clan delle Foreste.
    • Jason ha aggiunto che Lexa, come Clarke, hanno troppe uccisioni da avere marchi di uccisioni.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.