Skyring (conosciuto come Pianeta Beta per la squadra di Eligius III) è un pianeta con un anello visibile nel suo cielo. Era una delle destinazioni della missione di Eligius III. Ha un'atmosfera simile alla Terra, e la presenza dell'Anomalia su questo pianeta è rilevata sott'acqua ed è troppo profonda per nuotarci senza equipaggiamento protettivo. La dilatazione temporale su Skyring è alta. Secondi su Sanctum equivalgono a mesi su Skyring mentre un giorno può equivalere a secoli. Questo è dovuto al fatto che il pianeta è più lontano da un buco nero in relazione agli altri pianeti della missione.

Storia iniziale

Skyring è stato uno dei cinque pianeti selezionati dalla Eligius Corporation per colonizzare dalla missione Eligius III e designato come Pianeta Beta. Era il preferito del dottor Becca Franco mentre Russell Lightbourne preferiva Alpha, temendo che Beta fosse troppo lontana dal buco nero in relazione agli altri mondi della missione. Tuttavia, la nave da trasporto della Missione Team Beta si schiantò sul pianeta, uccidendo tutti tranne il dottor Colin Benson e impedendo qualsiasi tentativo di colonizzare il mondo. Da solo su Beta, Colin studiò l'Anomalia Temporale e la Pietra dell'Anomalia, alla fine scoprendo il codice per aprire il ponte con Bardo. Colin successivamente morì sul pianeta. Ad un certo punto, un discepolo visitò il pianeta e morì in circostanze sconosciute e fu sepolto nel terreno di fronte alla cabina di Colin.

Dopo essere entrati nell'Anomalia a Sanctum, Charmaine Diyoza e Octavia Blake finirono su Beta. Octavia rimase intrappolata sul pianeta per dieci anni prima di riuscire a tornare a Sanctum attraverso l'Anomalia, mentre la figlia di Diyoza, Hope, vi trascorse vent'anni. Quando aveva tre anni, Hope ha chiamato il pianeta Skyring come l'anello nel cielo del pianeta. Dopo che Ottavia inviò un messaggio in una bottiglia attraverso l'Anomalia nella speranza che raggiungesse suo fratello, raggiunse invece Bardo e avvisò i Discepoli della presenza della famiglia su Skyring. I Discepoli giunsero con la forza sul pianeta e rapirono Ottavia e Diyoza mentre Hope fu nascosta da Octavia.

Skyring in seguito divenne un carcere per i discepoli dove avrebbero inviato i non credenti per cinque anni prima di tornare per loro se fossero sopravvissuti. Questo apparentemente iniziò pochi mesi dopo la cattura di Octavia e Diyoza dato che uno di questi prigionieri, Dev, arrivò e addestrò Hope. A causa della dilatazione temporale dal buco nero, sarebbe molto meno tempo su Bardo che su Skyring.

Nella serie

In Il sangue di Sanctum, dopo la rivolta dei cittadini di Sanctum, Russell Lightbourne decide di portare i Primes a Beta sull'Eligius IV nonostante non sappia se il pianeta è abitabile. Russell suggerisce che i Primes continueranno semplicemente verso il prossimo mondo dell'Eligius III, se questo è il caso, finché non troveranno un pianeta abitabile. I Primes si preparano a cancellare la mente dei Wonkru e ad iniziare un viaggio di venti anni verso il Pianeta Beta, ma vengono sventati da Clarke Griffin prima che possano partire.

In The Garden, Hope Diyoza, Echo e Gabriel Santiago arrivano su Skyring attraverso l'Anomalia Temporale dopo aver seguito discepoli da Sanctum. Arrivando secoli dopo che Hope se ne andò a causa della dilatazione temporale, scoprono che i Discepoli sono già passati attraverso l'Anomalia a Bardo e che la copia di Hope del codice per la Pietra dell'Anomalia è stata spazzata via. Incontrando uno dei prigionieri dei Discepoli, Orlando, Hope si convince che saranno intrappolati su Skyring per altri cinque anni fino a quando i Discepoli non torneranno per l'uomo. Esplorando, il gruppo scopre che Orlando ha dissotterrato diversi cadaveri nella sua follia di isolamento, tra cui l'amico di Hope, Dev, e il dottor Colin Benson. Riconoscendo il suo amico dell'Eligius III, Gabriel si rende conto che Skyring è in realtà il Pianeta Beta della missione di colonizzazione dell'Eligius III e recupera il Mind Drive di Colin dal suo cadavere. Una registrazione di Becca Franco rivela ai tre che un buco nero nelle vicinanze è la causa della dilatazione temporale e che la Missione Team Beta, a parte Colin, è morta quando la loro nave da trasporto si è schiantata sul pianeta. Il Mind Drive registra gli sforzi di Colin di decifrare la Pietra dell'Anomalia e il suo eventuale successo. Tuttavia, Orlando distrugge il computer di Gabriel prima che possano scrivere il codice, impedendo ai tre di usarlo e bloccandoli su Skyring ancora una volta.

Abitanti

Precedenti

Luoghi

Cabina nei boschi

7x02 Wooden Cabin.png.png

È stato costruita dall'unico sopravvissuto della Missione Team Beta, Colin Benson. Usando le frequenze radio trovò una Pietra dell'Anomalia e decise di costruirci sopra un avamposto. Viveva lì almeno finché non ha attivato il ponte per la prima volta. Si trova in una distanza relativamente vicina al lago, dove si trova la fonte effettiva dell'anomalia. Charmaine Diyoza visse lì da sola per tre mesi prima che Octavia si unisse a lei. Per 10 anni Hope è cresciuta qui con loro prima dell'arrivo dei Discepoli. Poi trascorse altri 10 anni da sola. Prima del ritorno di Hope con Echo e Gabriel, la capanna fu usata come rifugio per vari prigionieri, inviati lì da Bardo.

Lago

7x02 The Lake.png

È un corpo d'acqua molto profondo dove si trova la fonte dell'Anomalia Temporale di Skyring.

Apparizioni

Settima stagione
Episodi Stato apparizioni
From the AshesAssente
The GardenApparso
False GodsAssente
HesperidesApparso
Welcome to BardoAssente
NakaraAssente
The Queen's GambitAssente
AnacondaAssente
The FlockAssente

Note e curiosità

  • Becca afferma che Skyring era più lontana dal buco nero rispetto agli altri pianeti, spiegando perché il tempo sarebbe corso più velocemente qui.
  • Skyring è localizzato in un viaggio da vent'anni da Sanctum secondo Russell Lightbourne.
  • In Hesperides, uno dei pianeti nel sistema dell'Anomalia è mostrato avere un anello planetario simile ai pianeti del sistema solare Giove o Saturno. Probabilmente si tratta di Skyring.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.