FANDOM


He is Russell Lightbourne, seventh of his line, savior of Sanctum. And you will bow before using his name.
— La moglie di Russell descrivendolo

Russell Lightbourne è uno dei personaggi ricorrenti della sesta stagione. E' interpretato dall'attore JR Bourne e da Sean Maguire, e debutta in "Red Sun Rising".

E' il leader dell'insediamento di Sanctum ed è uno dei Primes.

Infanzia

Russell è nato sulla Terra e quando era un ragazzino, il suo primo cane lo morse la faccia. Tuttavia, suo padre amava ancora il cane e si rifiutava di mandarlo via, sostenendo che il cane merita una seconda possibilità. Alcuni anni dopo, il cane attaccò la sorellina appena nata di Russell per esser stata vicino alla sua ciotola e due giorni dopo, la sorella di Russell morì. Ad un certo punto, quando era adulto, ha sposato Simone Lightbourne e hanno avuto una figlia, Josephine.

Tutti e tre salirono a bordo di Eligius III per recarsi sulla luna Alpha. Sono arrivati ​​lì nel 2045 ed erano membri originali della Missione Team Alpha. Russell era il capo. Il 21esimo giorno della missione, Russell ha ucciso Simone, Josephine e altri durante una psicosi indotta da un'eclissi.

Russell trascorse i successivi 25 anni cercando di capire come usare i Mind Drive per riportare indietro la sua famiglia. Nel 2070, aiutò Gabriel Santiago a riportare sua figlia in vita tramite un adulto, un ospite col sangue nero.

La sua famiglia fa parte dei Primes e usò vari ospiti per i successivi due secoli per rinascere dopo ogni morte. Russell è attualmente il "settimo della sua linea", cioè al suo sesto ospite.

Nella serie

In Red Sun Rising, 236 anni fa, Russell e la sua squadra, tra cui la moglie Simone e la figlia Josephine, erano appena arrivati ​​su Alpha. Decide di dare loro missioni. Quando Josephine gli suggerisce di rinominare Alpha, "Sanctum", accettò volentieri il suggerimento. Più tardi quel giorno, Russell e il suo team affrontarono la loro prima eclissi di sole rosso. Dal momento che non conoscevano il suo effetto, Russell si è esposto a questo e si è trasformato in uno stato psicotico. Mentre era in questa psicosi indotta dall'eclissi, Russell andò via e attaccò sua moglie e Josephine con un'ascia e sparò a molti altri.

Nel corso degli anni, Russell e altri Primes sono stati riportati più volte utilizzando un A.I. una tecnologia simile a quella di Becca per A.L.I.E. 2.0 che trasferisce i ricordi e le personalità dei Primes nei corpi ospitanti di persone con il Sangue Reale.

In The Children of Gabriel, l'attuale "reincarnazione" di Russell è tra i primi Cittadini di Sanctum a vedere il gruppo di Clarke dalla Terra. Quando chiedono aiuto a Murphy che sta morendo, Russell dà un'occhiata e determina che Murphy è morto a causa delle alghe tossiche, ma c'è un modo per riportarlo in vita. Chiede a Cillian di riportarlo in vita facendolo mordere da un serpente Kepa-She il cui veleno inverte gli effetti dell'alga. Successivamente, ordina alle guardie di rinchiudere Clarke e i suoi amici. Li visita più tardi per sapere perché sono lì e perché hanno ucciso la famiglia di Kaylee. Prima di decidere cosa fare con loro, chiede ad alcuni di portare la loro nave da trasporto all'interno dello scudo antiradiazioni dove è al sicuro.

Quando Clarke chiede a Russell di lasciarli stare, Russell la invita a discuterne durante la cena a palazzo. Durante la cena mette alla prova la lealtà di Clarke. Sa già del passato oscuro di Clarke, grazie a Jordan che racconta a Delilah tutto. Clarke dice che per tutto il tempo che ha ucciso persone sulla Terra, era per proteggere la sua gente. Chiede a Russell una seconda possibilità, ma Russell non crede a Clarke pensando non si rivolterà mai contro di loro. Così li libera. Tuttavia, subito dopo cena, tutto viene interrotto quando i Figli di Gabriel entrano di nascosto e rapiscono Rose e Delilah - le rimanenti con il Sangue Reale. Clarke salva Delilah ma si infortuna nel processo. Quando Russell nota che Clarke ha sangue nero, si rende conto che anche lei è un sangue reale come loro. Questo, insieme a Clarke che salva Delilah, convince Russell a lasciare che la gente di Clarke rimanga. Tuttavia, dopo aver appreso che Diyoza è la terrorista con cui sono cresciuti sentendo parlare, la caccia.

In The Face Behind the Glass, Russell guida le celebrazioni per il giorno del battesimo di Delilah. Parte della cerimonia prevede il pentimento durante il quale si ammenda con Kaylee per averla lasciata alle spalle e chiudere la porta del rifugio prima che la famiglia di Kaylee potesse entrare. Dopo aver condotto il rituale di nomina di Delilah, Russell è deluso di ricevere cattive notizie da Jade che Rose è stata uccisa. Russell e Simone avevano bisogno che Rose la usasse come ospite per la loro figlia Josephine. Potrebbero volerci decenni prima che un altro figlio di sangue reale nasca. Fortunatamente per loro, Clarke viene paralizzata da Cillian che risulta essere una spia per dei Figli di Gabriel. Russell è tentato di approfittare di Clarke e di usarla come ospite di Josie senza il suo consenso. Simone concorda sul fatto che così doveva essere. Si scusa con Clarke e le dice che il suo cervello sarà cancellato. Russell e Simone iniettano a Clarke una sostanza. Inseriscono il chip IA di Josephine in Clarke. Poco dopo, Josephine si sveglia nel corpo di Clarke. Russell è felice di ricongiungersi con sua figlia.


In The Old Man and the Anomaly, Russell esprime rimorso per ciò che ha fatto a Clarke e vede la sua sopravvivenza come un'opportunità per fare del bene. Invece di cancellare definitivamente la mente di Clarke, Russell desidera restaurarla e trovare un nuovo ospite disponibile per Josephine nonostante le proteste di sua figlia. Di conseguenza, Josephine decide di sbarazzarsi di Clarke per sempre alle spalle del padre.

Dopo che Miranda Mason è stata trovata morta, Russell si rende conto che non sono i Figli di Gabriel e ordina alla sua gente di trovare quella dalla Terra e Josephine. Dopo il fallito tentativo di Madi di uccidere Priya, Russell insiste sul fatto che il popolo della Terra non deve essere processato per ciò che ha fatto, anche se promette che farà tutto il possibile per salvare Jordan Green da quando ha salvato Priya. Il disgustato Ryker costringe Russell ad ammettere che Clarke è ancora viva. Ordina al suo popolo di fare tutto il necessario per riportare a casa Josephine.

in Matryoshka, Russell sta pranzando insieme a sua moglie e ai Desai. Discutono della crescente tensione nei confronti dei cittadini che iniziano a mettere in discussione la verità quando un uomo di nome Tai chiede un incontro con i Primes. Afferma di sapere dove si nasconde Echo, ma vuole cogliere l'occasione per uccidere Simone. Taglia un calice di vetro sul tavolo e la trafigge alla gola. "Morte ai numeri Primes", dice mentre le guardie lo trascinano fuori. Russell afferra sua moglie, ma rendendosi conto che la sua ferita è fatale, promette di riportarla indietro.

La sera è il momento in cui tutti i prigionieri della Terra e Tai verranno bruciati. Cammina in giro dicendo che non ci sarà perdono, tuttavia Murphy ha l'idea che Abby possa fare del sangue con il midollo osseo. Russell afferma di averlo provato prima e non ha funzionato, ma Abby dice di conoscere la formula giusta e se qualcuno di loro muore, non sapranno mai di cosa si tratta.

Russell perdona Abby e il resto della gente in modo che lei possa mettersi subito al lavoro. Dice che avrà bisogno di un donatore di sangue notturno e suggerisce Russell stesso. Dice che lo farà Madi. Abby inizia a protestare, ma Raven dice che lavorerà bene e che avranno solo bisogno di un computer. Permette loro di continuare, ma uccide comunque Tai per aver assassinato Simone.

In Ashes to Ashes, Russell sta torturando Echo per scoprire chi altro conosce "la verità" oltre a Tai. Non parla, quindi Russell dice a Ryker di portarla in officina e di testare il midollo osseo di Abby su di lei. Mentre viene trascinata fuori, Murphy le dice in Trigedasleng che la tireranno fuori dall'officina per ottenere il libro di Becca e lei deve rimanere in vita fino ad allora. E dato che Echo non risponde a Murphy, Russell crede che sia dalla sua parte. Vuole che vada con Jade e che riporti Josie. Se non ci riesce, Russell ucciderà Emori.

Alla fine della giornata, Clarke viene riportato a Sanctum e riesce a indurre Russell a credere di essere Josephine, sostenendo di non avere il Mind Drive in quanto si aggrappata alla rete neurale per uccidere Clarke nel Mindspace. Clarke si domanda dove sia Simone e Russell mostra a Clarke il suo Mind Drive e menziona il suo piano per riportarla indietro attraverso Echo. Tuttavia, il presunto ritorno di Josephine induce Russell a rimandare questo piano per portare Clarke a Madi. Le mostra come ottengono il Sanguenero attraverso l'estrazione del midollo osseo.

In Adjustment Protocol...

In The Blood of Sanctum...

Personalità

Sembra essere un leader severo e gentile. È un leader carismatico, un visionario e un pioniere, che governa una "società pacifica".

Durante la sua prima vita, sembrava una brava persona, sembra essere gentile e laborioso. Si prende cura della sua famiglia e di un nuovo insediamento. Tuttavia l'eclissi lo ha reso psicotico e ha ucciso la sua famiglia e i suoi amici. Dopo che l'eclissi passò, sembrava essere in preda alla colpa, poiché trascorse i successivi 25 anni con Gabriel cercando di riportare Josephine ion vita attraverso i Mind Drives prima di usarlo sugli altri che aveva ucciso.

Sebbene fosse disposto a uccidere Clarke Griffin per riavere Josephine, Russell espresse rimorso per le sue azioni. Dopo aver scoperto che Clarke è sopravvissuta, voleva riportarla indietro e mettere Josephine in un nuovo ospite disposto. Si oppose anche all'idea di eseguire le persone dalla Terra poiché voleva ancora una fine pacifica alle cose, dimostrando che non era naturalmente assetato di sangue come sembra essere sua moglie.

Dopo che Simone è stata assassinata, la personalità di Russell cambia completamente e perde ogni esitazione nel suo desiderio di vendicarsi, disposto a bruciare le persone sul rogo per ottenerlo come una forma di giustizia. Comincia a comportarsi in modo più spietato, anche se è disposto a dare alla gente della Terra la possibilità di guadagnare la propria libertà aiutando a replicare il Sanguenero usando trasfusioni di midollo osseo in modo da poter salvare sua moglie piuttosto che cedere completamente alla sua sete di sangue.

Aspetto fisico

l suo attuale ospite è alto, largo e magro, con barba e capelli grigi.

Il suo aspetto originale era un maschio bianco con i capelli biondi e i baffi.

Relazioni

Simone Lightbourne

Simone è la moglie di Russell e concorda con lui su molte cose. Prende sempre in considerazione la sua opinione quando prende le decisioni. La coppia è spesso vista fianco a fianco con le persone. Entrambi sono Primes con sangue rale e occupano degli host. Sono stati insieme per almeno un secolo.

Josephine Lightbourne

Sembra essere molto vicino a sua figlia, Josephine. Si preoccupa profondamente per lei e spesso la lascia fare ciò che vuole. Rispetta il suo lavoro, sebbene non sia d'accordo con alcune delle sue opinioni.

Apparizioni

Sesta stagione
Episodi Stato apparizioni
SanctumMenzionato
Red Sun RisingFlashback
The Children of GabrielApparso
The Face Behind the GlassApparso
The Gospel of JosephineApparso
Memento MoriApparso
NevermindApparso
The Old Man and the AnomalyApparso
What You Take With YouMenzionato
MatryoshkaApparso
Ashes to AshesApparso
Adjustment ProtocolApparso
The Blood of SanctumApparso

Citazioni

Russell Lightbourne: "Do you remember when I told you why I became an astronomer?"
Josephine Lightbourne: "You wanted to prove there's no God. Too bad Nietzsche beat you to it when he said "God is dead." Can I go now?"
Russell Lightbourne: "What would you say if I told you that being here in this miraculous place, makes me question that?"
Josephine Lightbourne: "I'd say.. not everything that miraculous is a miracle."
– "Red Sun Rising"

Russell Lightbourne: "Sanctum is mine!"
– "Red Sun Rising"

Persone uccise

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Note e Curiosità

  • Il personaggio è stato annunciato il 21 settembre del 2018.
  • E' il leader di Sanctum.
  • E' un Sanguenero, conosciuto lì come 'Sangue Reale'.

Galleria

Per modificare questa galleria, vai a Russell Lightbourne/Galleria.

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Vedi anche

Personaggi di The 100
Personaggi Principali
Abigail GriffinBellamy BlakeCallie CartwigClarke GriffinEchoFinn CollinsJasper JordanJohn MurphyJordan GreenLincolnMarcus KaneMonty GreenOctavia BlakeRaven ReyesRoanThelonious JahaWells Jaha
Personaggi Ricorrenti
AdenA.L.I.E.AtomAnyaBeccaBreeBryanByrneCage WallaceCarl EmersonCharles PikeCharmaine DiyozaCostaDante WallaceDavid MillerDiana SydneyEmoriFoxGeoff HardyHannah GreenHarper McIntyreHayesIlian‎IndraJacapo SinclairEthan HardyEric JacksonJake GriffinJohn MbegeJonesKara CooperKyle WickLexaLorelei TsingLunaMadiMaya VieMiles ShawNathan MillerNiylahNykoOntariPaxton McCrearyRileySeikuShawn GillmerShumwaySterlingTitusVera KaneZoe Monroe
Personaggi Minori
AdriaAnkaraArtigasAurora BlakeAtohlBrellCarisCaspianCharlotteChaseChrisCole McAdamsConnorCostiaCraigCuyler RidleyDaxDelanoDerekDerrickDiggsDrewFioGideonGina MartinGlen DicksonGuaraGustusJuelKeenan MykulakLeeLieutenant GracoMacallanMark and Peter ColtonMelMiss LucyMylesNiaNygelOsiasOtanPascalPennPeri GordonQuintRedReese LemkinRichardsRivoRoma BraggRyderScottSemetLovejoyShaySiennaStevensTor LemkinTrinaTrisTristanTybeVincent VieWhitmanWillaZoran

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.