FANDOM


Restate vivi. Siate pronti a combattere. La guerra sta arrivando.
Bellamy ai 47.

Resurrezione è il 13° episodio della seconda stagione di The 100. E' il ventiseiesimo episodio della serie globale. E' andato in onda il 18 febbraio 2015. E' stato scritto da Bruce Miller e diretto da Dean White.

Clarke inizia a mettere in discussione le decisioni della leadership di Lexa. Abby si sforza di aiutare un Kane ferito. Indra continua ad addestrare Octavia. Nel frattempo, a Mount Weather, Jasper intensifica il ruolo di leader, e Cage mette Maya in una situazione di pericolo.

Trama

Clarke vede il bombardamento in Tondc. Un cavallo corre passandole accanto con la criniera e la coda in fiamme. Una donna inciampa, tenendo il braccio amputato. Lexa afferra Clarke e la scuote, dicendole, "la vittoria si trova grazie al sacrificio." Clarke afferma che vuole tutti gli uomini della montagna morti.

Abby e Nyko vanno in giro a soccorrere i sopravvissuti feriti in Tondc. Nyko le dice che può salvare solo coloro che possono essere salvati. Octavia e Lincoln stanno cercando di aiutare le persone scavando tra le macerie. Octavia dice a Abby che è certo che Clarke stia bene. Lincoln trova Indra viva sotto le macerie e la tira fuori. Indra lo chiama Mietitore e gli dice di lasciarla andare. Vi è un forte schianto e improvvisamente, Indra viene colpita da un proiettile alla spalla. Corrono verso il cecchino (Whitman) mentre Lincoln trascina Indra sotto copertura.

Clarke dice a Lexa che l'osservatore è colui che sta sparando ai superstiti e che vuole trovarlo e ucciderlo.

Nyko urla a Lincoln che ha bisogno di fermare l'emorragia di Indra. Dato che le persone cercano di muoversi, il cecchino spara contro di loro. Abby sente un rumore tra le macerie e dice a tutti che ci sono persone ancora vive. Il rumore proviene da un mezzo-cosciente e ferito Marcus Kane.

A Mount Weather, ora che il livello 5 è stato irradiato, i delinquenti cominciano a difendere il livello. Jasper da ordini alla gente, spiegando ciò che devono fare per combattere mentre Monty aggancia delle telecamere al corridoio. Il resto dei delinquenti raccoglie rifornimenti e armi e i blocca ingressi.

Lincoln riesce ad afferrare Indra e dice ad Octavia di seguirlo e riescono ad attraversare la zona per uccidere il cecchino di Nyko. Lincoln decide di andare ad inseguire il tiratore e Octavia vuole andare con lui. Convince Octavia che deve rimanere con Nyko e aiutarlo con Indra e i due si baciano. Indra dice ad Octavia che deve assumere il comando, essendo il suo secondo prima di svenire. Gli altri secondi, Caris e Atohl, dicono ad Octavia che non possono fare nulla finché Lincoln non mette fuori tiro il cecchino.

I delinquenti sono in attesa e pronti a tutto. Sentono un'esplosione nel corridoio e vedono sulle telecamere del corridoio le Guardie di Mount Weather senza armi perché hanno bisogno dei delinquenti vivi. Harper, tuttavia, ha una pistola che ha preso dalle guardie che sono state irradiate. Si rendono conto che alcuni degli uomini della montagna non indossano abiti Hazmat il che significa che sono guariti. Le guardie buttano dei tranquillanti verso la porta per disarmare i i delinquenti che trovano accatastati davanti alla porta. Entrano nella sala mensa per trovare tutti i delinquenti svenuti sul pavimento. Carl Emerson toglie la maschera antigas e vede un secchio d'acqua con le bombe dentro. Si gira, realizzando che i delinquenti hanno finto proprio quando Jasper si alza, urlando, "ORA!" Tutti i delinquenti saltano su e cominciano brutalmente e freneticamente ad attaccare le guardie, picchiandole a morte. Emerson urla a tutti di ritirarsi e inizia a tirare i suoi uomini fuori dalla stanza. In un primo momento, i delinquenti sono felici per la vittoria prima di vedere che le guardie sono riuscite a catturare Fox e la stanno portando via. Jasper si gira e trova una guardia ancora viva e prende un'ascia, uccidendolo.

Abby sta strisciando attraverso le macerie e trova Kane intrappolato sotto i detriti. La sua gamba è gravemente ferita e quando Abby cerca di liberarla, sentono un ragazza chiamarli fuori. Kane dice a Abby che potrebbe essere Clarke.

Le guardie di Mount Weather trascinano Fox nella camera del Raccolto. Mentre cercano di metterla sul tavolo, lei si libera e corre verso la porta. Una guardia si mette di fronte a lei con una pistola. Si gira e spara a due guardie, rivelandosi essere Bellamy. Fox grida per la felicità e lo abbraccia mentre Maya Vie entra e gli dice che devono portare Fox in un posto sicuro. Lei li porta a casa sua, dove suo padre, Vincent Vie sta dormendo sul divano. Dice a Maya che quello che sta facendo è pericoloso e Maya gli dice che è quello che sua madre avrebbe fatto. I suoi genitori erano parte di un movimento che ha rifiutato i trattamenti di sangue. Sua madre ha rifiutato il trattamento ed è morta per le sue convinzioni. Vincent si impegna a farli rimanere per una notte e Bellamy lo ringrazia. Vincent avverte Bellamy che gli uomini della montagna non si fermeranno mai.

Clarke e Lexa sono vicino Tondc e cercano il cecchino, Whitman. Lexa continua a cercare di convincere Clarke che ha fatto la cosa giusta. Sentono un rumore davanti a loro e si rendono conto che è Lincoln. Lincoln è sconvolto nel vedere sia Clarke e Lexa sane e salve e non a Tondc. Va con loro, alla ricerca del cecchino.

Abby riesce finalmente a far leva sulla trave che intrappola la gamba di Kane, ma si rende conto rapidamente che la trave ferma il sanguinamento e la rimette al suo posto. Kane dice a Abby per andare a cercare Clarke ma Abby ammette che Clarke e Lexa sapevano del missile prima e che sono salve. Proprio in quel momento, le macerie e i detriti crollano intorno a loro.

Maya sta conducendo Bellamy attraverso il Monte. Lei gli dice di prendere le armi e di preoccuparsi di arrivare alla sala mensa al livello 5. Bellamy dice a Maya che lei è una "rivoluzionaria nata", e lei risponde che sta solo cercando di fare ciò che è giusto. Bellamy va a prendere le armi e Maya si gira per vedere Cage Wallace e Emerson. Le dice che la stavano cercando.

In sala mensa, i delinquenti stanno raccogliendo i corpi e prendono le attrezzature quando una delle radio si spegne e Cage inizia a parlare. Monty accende il monitor delle telecamere della sala per mostrare Maya in una tuta Hazmat, costretta ad attraversare il corridoio mentre Cage dice loro che lei ha solo 20 minuti di ossigeno e Jasper ha solo 20 minuti per salvarla e arrendersi.

A Tondc, Octavia idea il piano nell'usare una cortina di fumo per bloccare la visione del cecchino e così raggiungere il relitto in cui Abby e Kane sono intrappolati e gli altri secondi la seguono e cominciano a scavare cercando i sopravvissuti.

Al Monte, Maya dice a Jasper che Fox sta bene e che Bellamy sta per passare alcune armi attraverso lo scivolo della spazzatura. Monty si scusa perché ha smantellato lo scivolo ma pensa di poter risolvere il problema. Jasper dice a Maya che non la lascerà morire e lei gli dice che non permetterà che loro si arrendano.

Abby si sveglia sotto le macerie e combatte nel liberarsi. Lei chiama Kane e punta la sua luce verso di lui, dicendogli di svegliarsi. Kane le dice che sta bene e Abby si scusa con lui perché Clarke è sua figlia e sapeva del missile. Kane le dice che Clarke l'ha fatto perché è cresciuta sull'Arca, proprio come loro hanno agito con l'espulsione e l'Abbattimento. Loro devono rispondere dei loro peccati e chiede a Abby se anche loro meritano di sopravvivere.

Al Monte, Monty sta freneticamente cercando di aprire lo scivolo della spazzatura perché Maya ha l'ultimo minuto di aria. Alla fine si arrende e tira i fili tagliando la corrente e ruotando il manuale dello. Miller lo aiuta a tirare l'impianto quando sentono Bellamy sbucare da dietro. Egli dice loro di far passare Maya e la porta giù per lo scivolo con sé. Jasper li segue e toglie la maschera in tempo. La porta alla fine dello scivolo si apre e appare suo padre. Bellamy e Jasper si abbracciano e Bellamy gli dice che Clarke è in arrivo con un esercito pieno di terrestri. Jasper chiede se Finn ha finalmente avuto il colloquio di pace e Bellamy risponde, "una cosa del genere."

Clarke, Lexa, e Lincoln sono ancora alla ricerca di Whitman, ma lui li scorge e spara. Clarke risponde al fuoco, mentre Lincoln si nasconde e attacca Whitman. Il cecchino utilizza un generatore di suono per inabilitarlo e tiene in ostaggio Lincoln con un coltello, mentre punta una pistola contro Clarke. Lincoln dice a Clarke di lasciare che l'uomo lo uccida e di sparare a Whitman, perché il suo popolo ha bisogno di lei. Clarke risponde: "Tu sei il mio popolo", e uccide il cecchino in un solo colpo attraverso la spalla di Lincoln.

Caris e Atohl stanno aiutando Octavia a scavare per cercare i sopravvissuti quando sentono la sirena di Lincoln che annuncia che il tiratore è stato ucciso. Octavia sorride e dice ai secondi di tornare al lavoro.

Cage e Emerson stanno camminando verso il Livello 5 e dicono che i delinquenti hanno fatto la loro scelta e ordinano alle guardie che ora hanno le armi di andare con la forza e catturare i ragazzi vivi, se possibile. Gettano dei flash-bang nella sala mensa e poi entrano dentro. Emerson invita Cage ad entrare e lui trova la sala mensa completamente vuota. Ordina alle sue guardie di trovarli.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.