FANDOM


Tutto quello che faccio è per Azgeda. Ma, ciò che è buono per Azgeda, è un bene per te. Se non lotti per tua madre, o la tua regina. Lotta per il tuo clan. Voglio la sua testa.
— Nia a Roan.

Nia è un personaggio ricorrente della terza stagione. Lei è interpretata da Brenda Strong e debutta in O voi che qui entrate. Nia era la regina della Nazione del Ghiaccio che ha tentato di rovesciare Lexa, ma che è stata uccisa per sua mano.

Nella Serie

In O voi che qui entrate Nia è insieme al suo popolo quando la guerriera della Nazione del Ghiaccio Echo si avvicina con notizie della sua missione. Informa la regina Nia che l'esplosione sul monte è stata un successo grazie alle informazioni fornite dall'ultimo uomo della Montagna. La Regina Nia giura di salvare suo figlio da Polis e uccidere Lexa.

In Diritto al trono Nia è stata arrestata ed è portata di fronte a Lexa e ai 13 ambasciatori dei clan per rispondere all'attacco orchestrato agli Skaikru a Mount Weather. Titus informa Nia che verrà messa a morte per le sue azioni a Mount Weather e Titus prevede che lei aveva qualcosa da dire in sua difesa. Lei gli dice che lei non ne ha bisogno, e dichiara un voto di sfiducia contro Lexa. I vari ambasciatori dei 12 clan si alzano e sostengono Nia. Tuttavia, lei viene informata da Clarke che la sua petizione fallirà perché non ha il sostegno unanime di tutti i clan. Nia respinge la sua obiezione, fino a quando Titus la informa che gli Skaikru hanno preso il marchio per diventare il 13° clan. Lexa dice a Nia che sa quello che vuole e lancia la sfida. Nia prontamente lo fa e nomina suo figlio, il principe Roan, a combattere per lei.

Nel cortile di Polis, Nia cammina con Roan e gli dà consigli su come sconfiggere Lexa. Lei gli dice che se uccide Lexa il suo esilio sarà revocato, e diventerà una leggenda tra la sua gente.

Più tardi, Nia è nella sue stanze per mangiare mentre la sua guardia del corpo, Ontari sta di guardia. Clarke entra con una proposta per lei e gli altri ambasciatori, e Nia garantisce la tutela degli Skaikru dalla Nazione del Ghiaccio. Nia accetta l'affare, e Clarke usa un coltello per tagliare il palmo della mano e indicare il giuramento di sangue. Clarke si asciuga il sangue dalla manica e offre il coltello a Nia. Nia prende il coltello e sta per tagliare il palmo della mano quando improvvisamente la sua guardia del corpo attacca Clarke e odora la manica. Ontari dice a Nia che Clarke ha avvelenato la manica. Nia dice a Clarke che potevano essere alleati, ma per questo tradimento, ora sono nemici. Nia taglia il palmo di Ontari e versa il suo sangue nero sul volto di Clarke come messaggio per Lexa.

Nia assiste al match tra Lexa e Roan con Ontari al suo fianco. Lexa sconfigge Roan e invece di ucciderlo getta la sua lancia nel petto di Nia, uccidendola all'istante.

In Hakeldama, il suo cadavere viene condotto su una carrozza da Lexa e Clarke.

Aspetto Fisico

Nia è molto alto, con una corporatura media e capelli castano chiaro. Ha anche cicatrici su entrambi i lati del viso.

Personalità

Nia ha governato il suo popolo per molti anni, "tenendo il potere con spietatezza e buon senso." Lei fa quello che deve per mantenere il suo potere, anche quando la mette in contrasto con le persone più vicine a lei; ha bandito il suo stesso figlio.

Relazioni

Roan

Roan è il principe della nazione del ghiaccio e il figlio di Nia. Nia non agisce in maniera molto materna nei confronti di Roan, il che è evidenziato quando lo bandisce per ottenere la coalizione del suo clan e quando lo sceglie come avversario di Lexa. Roan non sembra particolarmente turbato dalla morte di sua madre.

Lexa

Lexa e Nia hanno una relazione ostile. Prima che i Terrestri formassero la Coalizione, la nazione di Ghiaccio (Clan di Nia) e il Clan delle Foreste (Clan di Lexa) erano in guerra. Durante la guerra, Nia cattura Costia, l'amante di Lexa; poi la tortura per avere informazioni su Lexa, la uccide e le taglia la testa. Nia "vuole la testa [di Lexa]". Nia farebbe di tutto per essere al comando, non importa cosa, e non si sarebbe fermata di fronte a nulla.

Costia

Costia faceva parte del Clan delle Foreste, in guerra con il clan di Nia, la Nazione del Ghiaccio. Costia era l'amante di Lexa, e Nia la cattura e la tortura. Nia uccide Costia e le taglia la testa.

Apparizioni

Citazioni

Nia: "Quando ucciderai Lexa, il tuo esilio sarà finito. Sulla scia della vittoria, il nostro popolo sarà più forte che mai, sarà la tua eredità e la tua leggenda."

Roan: "Non far finta di fare qualsiasi cosa per me, madre."

Nia: "Hai ragione. Tutto quello che faccio è per Azgeda. Ma, ciò che è buono per Azgeda, è un bene per te (gli offre la spada). Se non vuoi lottare per tua madre o per la tua regina, lotta per il tuo clan. Voglio la sua testa."

- Diritto al trono

Vittime

Note e curiosità

  • Nia è stata la quarta audizione rivelata, anche se è stata scelta un'attrice diversa da quella del provino.
  • Il nome di Nia proviene dalle cascate del Niagara, una meraviglia naturale nel territorio della nazione del ghiaccio.

Galleria

Riferimenti

Vedi anche

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.