FANDOM


Nevermind è il settimo episodio della sesta stagione di The 100. E' il settantottesimo episodio della serie in generale.

IL PASSATO - Il passato di Clarke le si avvicina nuovamente.

Trama

Clarke si sveglia rinchiusa nella sua cella dell'Arca all'interno della mente di Josephine. Le pareti della stanza sono dipinte con disegni dei ricordi di Clarke. Quando tocca un ricordo, ottiene un flashback della memoria. Lei nota una porta e cerca di uscire. Trova il suo defunto padre, Jake Griffin all'interno della stazione di servizio nella Valle Profonda e inizia a chiedersi se è morta. Jake chiede a Clarke il suo ultimo ricordo, così capisce di essere stata uccisa da Russell e Simone Lightbourne. Mentre si arrabbia, inizia a piovere, dopo di che suo padre le dice che è lei a controllarla. Lui le dice di ascoltare attentamente. Sente un battito cardiaco e scopre che è ancora viva. Jake consiglia a Clarke di tornare indietro e capire cosa sta succedendo.

Di nuovo nella sua stanza, Clarke trova A.L.I.E. che le spiega che la stanza è un deposito dei suoi ricordi. Dice che l'unica ragione per cui Clarke è viva è perché la rete neurale di A.L.I.E è ancora all'interno del cervello di Clarke. Tuttavia, lei avverte che Clarke non sopravviverà a lungo una volta che i Primes capiranno come ha salvato Raven - con l'EMP chip di A.L.I.E. Clarke ottiene un flashback di come hanno rimosso la chiave di A.L.I.E dall'interno di Raven. I Primes farebbero lo stesso. E una volta rimossa la chiave, alla fine morirà. Quindi, A.L.I.E rimuove la memoria dal muro e la inserisce in un chip. Successivamente la consegna a Clarke per sicurezza.

Clarke dice ad A.L.I.E che ha notato una stanza che non ha mai visto in vita sua. Quindi, lei va ad aprirlo, ma una giovane donna esce all'improvviso. Clarke la riconosce come Josephine Lightbourne. Josie conferma a Clarke che ha preso il suo corpo ma avverte che il corpo non è abbastanza per entrambe. Rivela che la stanza in cui si trova Clarke è chiamata Mindspace; e ognuna ha anche il suo Mindspace. Gli spazi mentali sono creati dal cervello quando due menti sono all'interno dello stesso corpo, per tenere separate le menti in modo che il corpo non muoia. Tuttavia, da quando Clarke ha aperto il Mindscape di Josie, ha mescolato le menti, il che avrebbe portato ad un deterioramento accelerato del cervello. Josie dice che l'ultima volta che ha sperimentato l'unione di 2 menti è fallita. Ciò è accaduto quando Gabriel stava ancora sperimentando su come caricare l'intera coscienza.

Josie dice a Clarke che se non fanno qualcosa, il suo corpo morirà. Chiede a Clarke di dirle come è morta in modo che lei possa rimediare. Hanno solo due opzioni: o uccidi Clarke e salvi Josie e il corpo, o entrambe muoiono e subito dopo Josie verrà nuovamente riportata in vita. Clarke si rifiuta di dire a Josie il modo per toglierla dalla sua testa, ma lei trova un ricordo mancante nel suo Mindspace. Josie capisce che Clarke sta proteggendo il ricordo, in poco tempo scoppia una lotta tra lei e Clarke. Non ci vuole molto prima che Clarke uccida Josie. Sfortunatamente, Josie ritorna dal suo Mindspace e dice che non può davvero morire nello Mindspace perché il suo Mind Drive ricarica nuovamente la coscienza.

Clarke scappa da Josie e si ritrova nel Bunker della Seconda Alba dove viene visitata da Octavia nei panni di Blodreina. Dice a Octavia che vuole nascondersi ma lei sottolinea che è quello che fa sempre Clarke - nascondersi quando gli altri stanno combattendo. Dice a Clarke che Bellamy non l'ha perdonata per averlo abbandonato. Clarke si arrabbia, ma Octavia rivela che è solo una proiezione subconscia di Clarke. Mentre Josie si avvicina, Clarke chiede a Octavia di aiutarla, ma Octavia rifiuta. Josie deride Clarke per essere stata odiata pure dalle sue stesse proiezioni.

Clarke va in un'altra stanza dove trova Maya distesa su un letto di Mount Weather, con ustioni su tutto il corpo. Maya incolpa Clarke per averla uccisa per salvare la sua gente. Clarke tenta di scusarsi con Maya ma lei rifiuta le scuse. Lei accenna che è stata colpa di Clarke che Jasper è morto. Maya sottolinea che Clarke fa le cose, ma altre persone pagano il prezzo. Ha ucciso più persone di quante ne abbia effettivamente salvate. Maya propone a Clarke di dare il controllo a Josie. A quel punto, Clarke si rende conto che dal momento che è il suo Mindspace, è lei ad avere il controllo e può far accadere qualsiasi cosa. Quindi, manda via il chip con la memoria per tenerlo al sicuro. Quando arriva Josie, Maya le dice che ha nascosto il chip nella caverna. Josie, Maya e Clarke entrano nella spelonca. All'arrivo, Josie rimane sorpresa quando trova Maya già dentro. Maya mette un collare shock su Josie e la fulmina. Clarke dice a Josie che non ha alcun controllo da quando è Clarke ad avere il controllo nel suo Mindspace. Josie dice a Clarke di rinunciare perché non può vincere, ma Clarke dice che troverà un modo per sopravvivere come sempre. Josie viene fulminata, e il suo Mind Drive la riporta in vita.

Josie porta Russell nel Mindspace di Clarke, dove si separano e iniziano a darle la caccia per ucciderla. Mentre corre dietro a Clarke, Josie nota una stanza di cui Clarke ha paura. Entra e realizza che essa conduce a una foresta. Trova una scatola con un lucchetto. Mentre lo tocca, riceve dei flashback di alcune delle perdite più dolorose di Clarke, come la morte di Lexa. Clarke vi aveva nascosto il chip perché era l'unico posto che non avrebbe mai voluto visitare. Josie inizia a cercare la combinazione, ma Clarke arriva e cerca di fermarla. Josie capisce che tutto questo senso di colpa e trauma è dovuto alle cose che Clarke ha fatto per cercare di salvare la sua gente. Ma si chiede perché Clarke non voglia salvare la sua gente ora. Rivela che Bellamy ha stipulato un accordo con i Primes: Sanctum avrebbe aiutato il suo popolo a costruire il proprio insediamento, e in cambio Bellamy non si sarebbe vendicato. Clarke non crede che Bellamy si arrenderebbe così, ma Josie lo conferma facendo vedere, su un libro dei ricordi. Dopo aver sentito che Bellamy si è arreso in modo che il popolo dalla Terra potesse vivere in pace, Clarke accetta di abbandonare il corpo. Apre la combinazione e dà a Josie il chip con la memoria su come rimuovere completamente la coscienza di Clarke.

Dopo essersi arresa, Clarke viene visitata da Monty che le chiede perché si è arresa senza combattere. Dopo un po' di persuasione, Clarke è d'accordo, ma è troppo tardi dato che ha già dato a Josie il ricordo. Monty dice a Clarke che possono capirlo insieme. Entrano nel Mindspace di Josie e scoprono che è pieno di libri dei ricordi di Josie. Iniziano a cercare un ricordo da usare contro di lei. Mentre Monty sta cercando di aprire una stanza chiusa da Josie, Clarke inizia a toccare alcuni dei libri di Josie per saperne di più su di lei. In uno dei libri, ottiene un ricordo di Josephine nel suo precedente host mentre che discute con Kaylee. Nella memoria, Kaylee ha avvelenato il Jo Juice di Josephine come vendetta da quando Josie ha ucciso il fidanzato di Kaylee, Isaac. Kaylee quindi spinge Josephine attraverso la finestra per farlo sembrare un incidente. In un altro libro, c'è un ricordo di come Josephine abbia ucciso Isaac. Aveva scoperto che Isaac era una spia per i Figli di Gabriel e stava cercando di salvare un bambino dalla morte nella Cava delle Offerte. In questi ricordi, Clarke comprende che Josephine non apprezza nessuno che non sia un Sanguenero. I Primes chiamano quelli senza il gene del Sanguenero "Nulli" e li trattano come delle "nullità". Questo fa capire a Clarke che non ha davvero salvato la sua gente consegnando a Josie il chip.

Monty finalmente apre la stanza. Clarke arriva e trova un ricordo di Josephine sulla Terra, pochi giorni prima che partisse per la Missione Team Alpha di Eligius III. Nella stanza, Josie sta facendo i compiti con la sua amica in un ristorante quando arriva un uomo e inizia a molestarla per uscire con lui. Quando Josie si rifiuta, afferma che lei è troppo buona per lui. Prende una pistola e, dopo una discussione, si spara. Dopo aver visto il flashback, Clarke e Monty realizzano che è il ricordo che Josie non ha potuto affrontare. All'improvviso, Josie entra nel ristorante e inizia a combattere contro Clarke per essere entrata non rispettando i patti. Dice che il suo accordo per aiutare la gente di Clarke è ora finito. Clarke e Josie iniziano a strangolarsi fino a quando Josie si sveglia nella vita reale, dichiarando di aver vinto.

Josie si alza e trova Bellamy, Russell e Miller che discutono sui termini dell'accordo. Josie tossisce e Bellamy si volta a guardarla. Si accorge che Josie si sta toccando un braccio con il dito in codice Morse. Bellamy annota i segni. All'interno della testa di Josephine, Monty e Clarke hanno escogitato un modo per comunicare con Bellamy attraverso il codice Morse accendendo e spegnendo le luci di Natale all'interno dello Mindscape di Josie. Dopo l'incontro, Bellamy rivela a Miller che Clarke gli stava comunicando usando il codice Morse. Il messaggio di Clarke dice "VIVA". Bellamy si rende conto che Clarke è viva e giura di fare tutto il necessario per riportarla indietro.

Cast

Principali

Apparizioni

Co-Apparizioni

  • Casey Manderson come Tai (solo crediti)
  • Jason Tremblay come Isaac
  • Doralynn Mui come Olivia
  • Carly Buhler come Arabel (solo crediti)
  • Rohan Campbell come Dave

Senza crediti

Citazioni

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Notes and Trivia

Conteggio Morti

Dietro le Quinte

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Multimedia

Musica

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Immagini

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Video

Icon-edit Questa sezione è vuota. Perfavore aiutate The 100 Wiki aggiungendo informazioni qui.

Vedi anche

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.