FANDOM


Al diavolo. Facciamo i bravi ragazzi.
— Murphy a Bellamy e Raven. [src]

Jonathan Murphy (comunemente noto come Murphy o John Murphy) è un personaggio ricorrente nella prima e nella seconda stagione e un protagonista nella Terza, quarta, quinta e sesta stagione. E' interpretato da Richard Harmon, e debutta nel primo episodio della prima stagione.

Murphy fa parte dei 100. A causa dei suoi crimini, Murphy è "sacrificabile" e viene scelto come uno dei 100 delinquenti inviati sulla Terra come cavia per vedere se è sicura. Murphy può essere visto sia come un alleato che come antagonista per i Delinquenti.

Sulla Terra, Murphy serve come secondo di Bellamy Blake fino a quando Clarke Griffin lo accusa di aver ucciso Wells Jaha, e i delinquenti tentano di impiccarlo. Quando l'impiccagione viene prematuramente interrotta, Murphy desidera vendetta e porta la vera assassina, Charlotte, a suicidarsi. Murphy è quindi bandito dal campo. Quando Murphy ritorna come arma biologica dei Terrestri ottiene la sua rivincita e uccide Connor e Myles per aver tentato di impiccarlo. Cerca anche di impiccare Bellamy, e ferisce Raven Reyes mentre fugge via dal campo. Durante il conflitto con i terrestri Murphy viene legato ad un albero al campo base dei terrestri.

Nella seconda stagione, Murphy ritrova gli altri delinquenti fuori Mount Weather. Murphy faceva parte della squadra 'di ricerca' insieme a Bellamy, Finn, Monroe, e Sterling per trovare i restanti 100 ragazzi. Finisce per andare con Finn a Tondc alla ricerca dei delinquenti mancanti. Quando Finn massacra 18 Trigedakru, Murphy cerca di fermarlo senza successo. Viene poi accusato per questo e decide di unirsi a Thelonious Jaha nel suo viaggio verso la Città della Luce. Lui e Jaha infine raggiungono un'isola e Jaha lascia un Murphy ferito per inseguire un drone. Murphy scopre un bunker sotto un faro esistente da prima della guerra, ed esplora la casa prima di scoprire che il precedente proprietario si era suicidato.

Dopo essere stato rinchiuso nel bunker per 86 giorni, Murphy scopre la verità su A.L.I.E. e fugge da Jaha, insieme ad Emori. Più tardi Murphy viene fatto prigioniero e torturato a Polis a causa della chiave per la città della luce. È presente alla morte di Lexa e aiuta Clarke a rubare la Fiamma. Poi viene fatto prigioniero e violentato da Ontari e aiuta a governare Polis finché Jaha non consegna la chiave ad Ontari e Murphy viene mandato nelle segrete. Convince Indra a non uccidere Charles Pike e i tre si alleano per sconfiggere A.L.I.E., salvare bellamy e poi mettere la fiamma in clarke e tenerla in vita durante la sua ascensione; Insieme a clarke e raven è una delle tre persone che hanno contribuito a distruggere la città di luce.

Nella quarta stagione Murphy vuole che lui ed emori stiano con il suo popolo credendo che ora lo accoglierebbero, tuttavia se ne va quando il conflitto con Azgeda si intensifica. Ritorna ad Arkadia per rubare razioni, solo per sentire che l'onda della morte si avvicina, ruba la medicina per salvare Adria e poi, nel tentativo di redimersi e per assicurare la sopravvivenza a lui ed Emori, partecipa a una spedizione all'Isola di Becca. Quando Emori mente sull'identità di un uomo, per testarlo sulla resistenza alle radiazioni, vengono entrambi rinchiusi ed Emori diventa la prossima a essere testata, e Murphy minaccia Clarke. Una volta liberati, chiede scusa a Raven per averle sparato e poi fa la guardia alla cella di Bellamy. Una volta che i terrestri sono entrati nel Secondo Bunker, lui ed Emori se ne vanno con Bellamy e Clarke per salvare Raven e vivere nel bunker del faro. Torna quindi all'Arca con Bellamy, Raven, Emori, Monty, Harper ed Echo.

Durante i sei anni, Murphy va in coma per aver assaggiato le alghe di Monty per un certo numero di settimane. 5 anni dopo sull'anello, Emori lo lascia quando inizia a tirare addosso a se stesso e agli altri emozioni negative e si sente inutile, senza alcun motivo per lottare per la sopravvivenza.

All'inizio della quinta stagione, si separa dal resto del gruppo, fino a quando non frequenta l'Eligius IV per tutta la stagione. Si ritrova a combattere per sopravvivere sulla terra, ancora una volta.

Eventi pre-serie

Il padre di Murphy è stato lanciato per aver rubato delle medicine per il figlio, dopo che Murphy ha contratto l'influenza sull'Arca. Murphy guardava quando suo padre pregava il Cancelliere Jaha di perdonarlo per il suo crimine. Tuttavia, il Cancelliere Jaha ha deciso di giustiziarlo. Poi la madre di Murphy ha cominciato a bere pesantemente, e la notte della sua (presunta) morte, annegata nel suo stesso vomito, lo accusò di aver ucciso suo padre.

Qualche tempo dopo, Murphy viene arrestato ma essendo 18enne non viene giustiziato ma inviato al carcere giovanile. Viene mandata sulla Terra con il resto dei Delinquenti per vedere se è abitabile.

Nella Serie

Tve90241-3352-20140319-0

Ne I Cento, Murphy si trova con il suo amico John Mbege e un gruppo di delinquenti. Quando vede Wells Jaha che afferra forzatamente Jasper Jordan, Murphy interviene. Murphy dichiara che Jasper è uno di loro, mentre Wells e Clarke Griffin non lo sono. Murphy continua a provocare Wells. Quando Wells cerca di reagire, dopo essere stato ferito, Finn Collins interviene e dice a Murphy di aspettare fino a quando non diventi una lotta leale.

Più tardi Murphy si avvicina Wells e gli rivela che suo padre implorava il padre di Wells prima che venisse giustiziato. Poco dopo, Wells vede il messaggio di Murphy: "IL PRIMO FIGLIO E' IL PRIMO A MORIRE" dipinto sulla navicella. Invece di impartire l'effetto desiderato, Wells dice a Murphy che ha scritto "morire" in modo sbagliato. Poco dopo Bellamy Blake si avvicina a Murphy e gli dice che se ha intenzione di uccidere qualcuno non dovrebbe annunciarlo. Bellamy convince sia Murphy che Mbege a rimuovere i loro braccialetti suggerendo che questo li aiuterà ad avere un posto di primo piano. Più tardi quella notte, Murphy e Mbege aiutano Bellamy a prendere Wells e a rimuovere il suo braccialetto.

The-100-Season-1-Episode-2-5

In Competenze Terrestri, Murphy tiene la testa degli altri delinquenti vicino al fuoco mentre toglie i loro braccialetti per ingannare la gente dell'Arca. La vena sadica di Murphy si palesa nel tenere forzatamente le teste dei Delinquenti sul fuoco per stimolare il "realismo" dell'inganno dell'Arca. Quando Wells lo scopre, cerca di fermare Murphy. Murphy e Wells cominciano a combattere. Quando Murphy tira fuori un coltello, Bellamy li ferma per dare a Wells una lama, dato che devono avere una "lotta equa". Alla fine Murphy viene sconfitto da Wells e abbattuto. La lotta viene interrotta da Clarke e dagli altri di ritorno che raccontano loro che Jasper è stato ferito e preso dai Terrestri. Murphy accompagna Bellamy, Wells, Finn, e Clarke, alla ricerca di Jasper. Durante la passeggiata nel bosco, Murphy chiede a Bellamy come perché sono diventati salvatori. Bellamy spiega che lui vuole solo prendere il braccialetto di Clarke. Bellamy poi afferma che farà di tutto per ottenerlo, anche a costo di tagliarle la mano. Questo fa sorridere Murphy. Il gruppo alla fine trova Jasper, appeso ad un albero come esca viva. Quando il gruppo cerca di aiutarlo, Clarke cade in una buca. Anche se in ritardo, Murphy aiuta gli altri a tirarla fuori. Murphy aiuta poi Finn nel tirare Jasper giù e riportarlo al campo. Più tardi, Murphy aiuta Bellamy a portare la pantera che Wells ha colpito. E' presente quando i delinquenti cominciano a scambiare i braccialetti per il cibo. Quando Finn cerca di rubare il cibo, Murphy prova a fermarlo. Tuttavia, Finn respinge Murphy dicendo: "Pensavo non ci fossero regole." Murphy lascia che Finn prenda il cibo. Poco dopo, Murphy osserva Bellamy appendere Atom ad un albero per tutta la notte come punizione per aver disobbedito ai suoi ordini.

1e901826246a4b4c57a0ee7cf8fe5e2f

In La Terra Uccide, Murphy fa pratica nel lanciare un coltello con Bellamy fino a quando Atom e Jones ritornano dalla ricerca dei delinquenti scomparsi, Trina e Pascal. Murphy insiste che i due sono probabilmente in "paradiso." Murphy inizia a prendere in giro Atom per quello che è accaduto la sera in cui ha baciato Octavia. Bellamy dice al gruppo di cercare Trina e Pascal durante la caccia, lasciando Murphy a capo del campo. La nebbia acida forza tutti i delinquenti in campo a rifugiarsi nella navicella. I gemiti morenti di Jasper infastidiscono i delinquenti per la maggior parte della notte e così Murphy decide di ucciderlo, ma Octavia e Monty barricano il livello superiore, impedendogli di uccidere Jasper. Una volta che Bellamy e gli altri tornano al campo il giorno successivo, Bellamy si arrabbia con Murphy per aver chiamato Ottavia psicopatica.

A4bf637a3d3a5737aa83b11515f58f25-1642789-512-341

Ne La legge di Murphy, Murphy ordina agli altri delinquenti del campo di costruire un muro. Quando uno di loro, Connor si ferma e chiede dell'acqua, gli orina addosso. Più tardi, quando Jasper e Octavia trovano un coltello con le iniziali "JM" vicino alle dita disincarnate di Wells recentemente assassinato, Clarke affronta Murphy e lo accusa di aver ucciso Wells. Gli altri delinquenti decidono di "impiccare" Murphy e lo picchiano per poi impiccarlo con Bellamy che dà la scossa finale. Mentre Murphy è in punto di morte, Charlotte si fa avanti come la vera assassina e Clarke afferra l'ascia di Bellamy e taglia la corda di Murphy. Murphy chiede che Charlotte sia punita, ma Bellamy non è d'accordo. Murphy lo stende con un tronco e si mette a capo di un gruppo tra cui John Mbege, quando Charlotte fugge con l'aiuto di Finn e Clarke. L'inseguimento alla fine porta a una rupe dove Murphy prende Clarke in ostaggio in cambio di Charlotte. Charlotte si suicida gettandosi dalla scogliera e Bellamy si dirige verso Murphy, cercando di picchiarlo a morte. Clarke lo ferma e convince Bellamy a bandire Murphy dal campo. Quando il gruppo sta andando via, Finn lascia un'arma a Murphy con cui difendersi.

In Ultimi Bagliori del Crepuscolo Finn cita Murphy per far tacere Clarke quando suggerisce di raccontare agli altri Delinquenti del bunker sepolto che hanno trovato.

B26789fc6b3b8ec80310dd3eb3bf9dd1

In Il Ritorno di Murphy, Murphy resta impigliato nella trappola al di fuori del campo, mentre sta presumibilmente scappando dai terrestri e viene trovato da Octavia, Connor, e Derek. Dice loro di essere stato catturato e torturato dai terrestri. Clarke conferma che è stato torturato vedendo le unghia strappate e i tagli e le ferite che ha ricevuto. Quando Bellamy scopre che è tornato decide di ucciderlo, ma Clarke gli dice che potrebbe avere informazioni utili sui terrestri. Murphy inizia presto a vomitare sangue e si scopre che sta ha un virus. Tutti in campo inizia ad ammalarsi e Clarke manda Octavia da Lincoln per una cura. Octavia informa tutti che i terrestri stanno per attaccarli e la malattia viene utilizzata per indebolire i delinquenti. Clarke poi si ammala e Murphy le dà il suo letto sentendosi lui già meglio. Assiste Clarke e Octavia nell'aiutare gli altri che soffrono la malattia. Quando la maggior parte dei ragazzi recupera le forze dal virus, Clarke riesce a convincere Bellamy a consentire Murphy di restare. Nella navicella, Murphy controlla Raven dormire e poi soffoca Connor con uno straccio bagnato mentre dorme, uccidendolo per vendicarsi della sua impiccagione.

In La Calma Murphy sta lavorando nell'affumicatoio con Octavia, quando Del porta più legna per il fuoco. Octavia avverte Del che hanno già troppa legna, ma lui decide di ignorare il suo avvertimento. Murphy poi sostiene l'affermazione di Octavia ma Del li ignora ancora una volta. Dopo che l'affumicatoio va in fiamme, Murphy lotta contro Del, faida che è rapidamente interrotta da Bellamy.

In Noi siamo Terrestrti (Parte 1), mentre Myles giace ferito nella navicella, Murphy si intrufola dentro e lo soffoca rapidamente, uccidendolo. Jasper entra ed entrambi vedono la pistola che Murphy afferra per primo. Poi chiude le porte della navicella e usa Jasper come ostaggio.

Bellamy prende il posto di Jasper per la sua liberazione e Murphy lega Bellamy ad un cappio. Murphy schernisce Bellamy e alla fine lo costringe a impiccarsi. Nel frattempo, Raven è sotto il pavimento della navicella per cercare di aprire la porta. Quando sente un rumore, Murphy spara attraverso il pavimento, pensando che sia Octavia. Ferisce Raven ma lei riesce a aprire la porta comunque e lui fugge al livello superiore. Quando Bellamy cerca di entrare attraverso il portello, Murphy utilizza la polvere da sparo dei delinquenti per fare saltare un foro attraverso il muro e scappa attraverso il foro con uno dei walkie-talkie di Raven.

In Noi siamo Terrestri (Parte 2) Murphy è legato ad un albero, dopo essere stato catturato dai Terrestri, che utilizzano la sua radio per ascoltare gli altri Delinquenti. Viene poi pugnalato alla gamba da Tristan per non aver detto loro delle mine antiuomo. I terrestri lasciano Murphy con una guardia mentre attaccano il Campo.


Ne I 48, Murphy entra nella navicella quando il terrestre che sorveglia viene ucciso da una ferita Raven Reyes. Dal momento che Murphy è quello che ha causato la sua ferita, Raven cerca di sparargli col suo fucile, ma non ci sono più proiettili. Quando inizia a tossire sangue, Murphy cerca di aiutarla facendola rotolare su un fianco, ma Raven è restia a ricevere aiuto da Murphy. Quando lei gli chiede perché lui la sta aiutando, lui dice che non vuole morire da solo. Quando Kane, le Guardie dell'Arca, Bellamy, e Finn arrivano alla navicella, Murphy cerca di parlare con Bellamy, ma Bellamy lo attacca comunque. Kane arresta Bellamy per aggressione e Murphy per omicidio. Kane dice loro che adesso ci penseranno gli adulti. Vengono portati a Campo Jaha.

In Inclemente è il Tempo, le Guardie dell'Arca portano Murphy nel recinto a Camp Jaha e lo legano di fronte a Bellamy. Entrambi sono interrogati da Kane, ma viene rapidamente interrotto da spari esterni e vengono lasciati soli. Ben presto sentono Raven urlare quando Abby esegue un intervento chirurgico su di lei senza anestesia. Murphy commenta dicendo che sembrano urla simili alle sue quando i Terrestri lo hanno torturato per tre giorni. Alla fine, Bellamy viene liberato da Finn, Monroe, e Sterling. Bellamy decide di portare con sé Murphy perché sa dove si trova il campo Terrestre. Mentre il gruppo lascia campo Jaha vengono accolti da Abby e dal Sergente Miller, che dà loro le armi per trovare il resto dei delinquenti.

In Reapercussions, Murphy, Finn, Bellamy, Monroe, e Sterling arrivano al campo terrestre dove Murphy è stato tenuto prigioniero. Quando Finn vede un terrestre con un occhio solo che indossa l'orologio del padre di Clarke, creano un piano per tendere loro un'imboscata. Murphy batte due rocce per attirare l'attenzione del Terrestre. Bellamy gli sbuca da dietro e abbatte il Terrestre. Portano il terrestre al bunker di Finn per interrogarlo. Dopo che il terrestre ha disegnato loro una mappa della presunta posizione dei delinquenti, Murphy dice che non c'è alcun bisogno di tenerlo in vita, ma Bellamy non è d'accordo. Mentre stanno discutendo, Finn spara al terrestre e dice che devono continuare la loro missione.

In Molti Ritorni Felici, Murphy e gli altri incontrano il relitto della stazione fabbrica. C'è un solo sopravvissuto, Mel, che si aggrappa al lato di una scogliera. Finn propone di lasciarla lì ma Sterling scende comunque. Sterling si aiuta con una corda ma cade morendo e Murphy e Monroe assistono in stato di shock. Bellamy dice a tutti di fare una nuova corda. Finn, Murphy, e Monroe costruiscono una corda fatta di due cinghie e Bellamy scende per salvare Mel. Mentre sollevano Bellamy e Mel, la corda si spezza e Murphy è l'unico a sollevare Bellamy e Mel. Essi sono attaccati dai terrestri e Finn e Murphy lottano per tenere la corda. Monroe inizia a sparare ai terrestri ma viene colpita alla coscia con una freccia. Si sente una tromba e i Terrestri scappano. Tirano Bellamy e Mel verso l'alto e Bellamy capisce che Octavia ha soffiato il corno della nebbia e li ha salvati. A causa delle ferite di Monroe e Mel, Bellamy e Octavia decidono di portarli a Campo Jaha mentre Finn continua verso il villaggio in cui si trovano i delinquenti. Bellamy permette a Murphy di andare con Finn e gli lancia una pistola. Murphy e Finn vanno a salvare i loro amici.

In Sperimentazione Umana, Murphy e Finn sono arrivati ​​al villaggio Terrestre dove avrebbero dovuto trovarsi i delinquenti. Guardano attraverso i mirini dei fucili e contano 26-28 Terrestri ma nessun delinquente. Decidono di perlustrare durante la notte, ma Finn cambia i piani e brucia la conservazione dei cibi col fuoco per creare un diversivo. Quando vengono scoperti dagli abitanti del villaggio, Finn prende uno di loro in ostaggio ma Nyko si fa avanti e dice loro che il loro leader non c'è. Rinchiudono tutti gli abitanti del villaggio al centro del paese e li tengono in ostaggio. Mentre Murphy tiene d'occhio gli abitanti del villaggio, Finn cerca i delinquenti scomparsi. Finn trova un mucchio di effetti personali dei delinquenti e si confronta con gli abitanti del villaggio, spingendo una donna a terra con la pistola alla testa. Murphy dice a Finn di smetterla e che i loro amici non sono lì e dovrebbero andarsene. Finn rifiuta di crederci perché il terrestre con un occhio ha disegnato loro la mappa. Nyko parla e dice loro che Delano è stato scacciato dal loro villaggio ed è un bugiardo e un ladro. Murphy supplica Finn di andare via. Quando sembrano in procinto di partire, però, un uomo salta fuori dal recinto, e fugge per la paura. Finn reagisce rapidamente, sparandogli e causando più panico tra gli abitanti del villaggio. Murphy cerca disperatamente di calmarlo, cercando di afferrarlo e gridando di fermarsi, ma Finn non lo ascolta. Finn alla fine si ferma quando Clarke e gli altri arrivano. Murphy e gli altri si fermano increduli per quello che Finn ha fatto.

In Nebbia di Guerra, due giorni dopo la strage di Tondc, Murphy si unisce a Clarke nella zona bar di Campo Jaha. Dice a Clarke che sono stati graziati dal Consiglio. Clarke gli dice che non si fida di lui.

In Il Passeggiatore Lunare, a Campo Jaha, la sicurezza viene aumentata e il maggiore Byrne da a Murphy una pistola. Bellamy e Clarke si avvicinano e Finn si offre di aiutare con la sicurezza perimetrale, ma Bellamy lo porta dentro. Clarke accusa Murphy per quello che è successo a Tondc anche se Murphy ha tentato di fermare Finn. Dice a Clarke di biasimare se stessa visto che Finn stava cercando lei.

Più tardi, Bellamy, Raven, e Murphy (su invito di Raven) arrivano alla navicella e aspettano Finn e Clarke. Finn arriva alla navicella, e trasporta una Clarke inconscia. Bellamy e Murphy si prendono cura di Clarke mentre Raven cerca di confortare Finn. Clarke si sveglia e Finn le dice che pensava che fosse morta a causa sua. Bellamy li avverte che i terrestri sono arrivati e che sono circondati. Raven vuole consegnare Murphy ai terrestri al posto di Finn perché Murphy era al villaggio. Finn si mette tra Raven e Murphy e dice loro che devono rimanere e difendere la navicella. Egli dice a Murphy di andare al piano di sopra mentre prende lui va al livello inferiore e Bellamy, Raven, e Clarke prenderanno il cancello anteriore. Finn passi davanti a loro e si arrende ai Terrestri.

In Survival of the Fittest, Indra arriva a Campo Jaha con i suoi guerrieri per allenarsi con le gente del cielo. Mentre Marcus Kane sta facendo un discorso sulla possibilità che i Terrestri e il Popolo del Cielo lavorino insieme contro gli uomini della montagna, Penn inizia ad accusare Murphy in Trigedasleng per il massacro di Tondc. Murphy gli dice che non parla "Terrestre" e i due cominciano a fronteggiarsi. Kane dà a Murphy due giorni di lavoro e gli dice di scusarsi con Penn. Murphy si rifiuta e Penn gli dice che sta brucerà come Finn. Murphy gli da un pugno e tutti iniziano a combattere e Octavia e Kane cercano di fermarli mentre Jaha guarda con aria di sufficienza. Più tardi, Murphy è occupato a spazzolare il pavimento quando Jaha gli dice che non dovrà più lavorare perché vuole che Murphy lo porti a alla tomba di Wells al campo e da a Murphy una pistola.

Jaha e Murphy camminano nella foresta verso la navicella e Jaha racconta a Murphy di suo padre; si ricorda di tutti quelli che ha espulso. Murphy lo conduce al cimitero. Jaha medita sulla tomba di suo figlio e chiede a Murphy quanto lo conosceva. Murphy gli racconta la verità di come Charlotte ha ucciso Wells perché non poteva uccidere Jaha. Jaha dice a Murphy che rimarranno alla navicella per un po'. Nella navicella, Jaha dice a Murphy che merita una seconda possibilità e che "il bene può venire fuori anche negli atti più bui." Jaha gli dice che sono simili ed entrambi emarginati dal loro stesso popolo. Racconta a Murphy della Città della Luce e che vuole trovarla e condurre il suo popolo a casa. Più tardi, Murphy si sveglia e trova un gruppo di persone al di fuori della navicella. Jaha li aveva invitati ad andare con lui per trovare la Città della Luce e ora Jaha vuole che Murphy si unisca a loro.

In Rubicon, Murphy si trova nella Zona Morta con Jaha e i suoi seguaci e il gruppo cerca di capire come scendere. Scorgono quello che sembra essere un carretto abbandonato e vanno lì per indagare. Una terrestre salta fuori e li minaccia. Jaha si offre di aiutarla con il suo carrello. La terrestre, Emori, racconta che lei e suo fratello erano diretti alla Città della Luce quando sono stati attaccati e lui è stato ucciso. Murphy offre ad Emori po' d'acqua e dice loro che li aiuterà a raggiungere la Città della Luce se tireranno il suo carrello. Ringrazia Murphy per l'acqua. Emori gli dice che è stata cacciata dal suo clan e Murphy le dice che è lì perché ha ucciso due persone e ha cercato di ucciderne altri due. Emori toglie il guanto che copre la mano sinistra e mostra la sua deformità. Murphy dice che è "forte".

Più tardi, Murphy sta aiutando Emori con il suo carrello quando appare un pilota, e punta un lanciarazzi su di loro. Emori prende in ostaggio Murphy e dice loro di mettere tutte le loro forniture sul carrello o moriranno tutti. Jaha cerca di convincerli a lavorare insieme, ma Emori dice loro di allontanarsi dal carrello e di mettersi in ginocchio. Sussurra qualcosa all'orecchio di Murphy prima di metterlo k.o. Quando Murphy risveglia, dice che Emori gli ha detto che la Città della Luce è a nord. Jaha dice al resto del gruppo che devono fare una scelta. Essi possono scegliere se continuare con lui e Murphy, a nord o possono tornare al campo Jaha. La metà di loro torna indietro.

In Bodyguard of Lies, Jaha sta portando Murphy e altri quattro persone alla Zona Morta, alla ricerca della Città della Luce. Harris racconta una barzelletta sui Terrestri, Mietitori e gli Uomini della Montagna e gli Archiani quando improvvisamente esplode, facendo cadere tutti. Un'altra persona nel loro gruppo si arrampica in preda al terrore ed esplode. Jaha si rende conto di camminare nel bel mezzo di un campo minato. Devono aspettare per una tempesta di sabbia per chiara mentre si siedono in mezzo al campo minato. Una volta che la sabbia smette di soffiare, vedono che le impronte sono scomparse. Jaha vede un bagliore che riflette qualcosa in lontananza e crede di essere sempre più vicino alla Città della Luce. Jaha fa lentamente strada attraverso il campo minato usando il bastone per rilevare le mine. Murphy, Craig, e Richards seguono le orme di Jaha che pensa di aver raggiunto la città della Luce. Richards si spazientisce e si mette a correre prima che Jaha gli impedisca di calpestare un'altra mina terrestre, salvandogli la vita.

Quando finalmente arrivano alla fine del campo minato, scorgono il segno di avvertimento del campo minato sull'altra estremità. Cominciano a scalare le dune di sabbia, cercando di raggiungere la Città della Luce solo per scoprire che è un gigante pannello solare. Murphy è disgustato che non c'è niente ma Jaha rifiuta di crederlo. Jaha contempla tutti i pannelli solari e dice che sono intatti dall'apocalisse. Murphy dice che può fare ammenda, e getta un sasso in uno dei pannelli solari, rompendo alcuni vetri. Un drone vola e si ferma davanti a loro prima di decollare in mare dove una barca è convenientemente lì ad aspettarli. Jaha dice loro che devono seguire il drone e tutti e quattro salgono sulla barca e iniziano a remare verso il drone.

In Sangue chiama sangue (Parte 2), Jaha, Murphy, Craig, e Richards remano in mare in cerca della Città della Luce. Craig si ferma per la frustrazione perchè non sono sicuri di dove stanno andando. Richards vede improvvisamente terra in lontananza e si rallegra. La loro barca viene improvvisamente colpita da qualcosa sott'acqua, gettando Richards in acqua. Quando Murphy cerca di aiutarlo, una creatura prende Richards e lo trascina sotto acqua, ferendo Murphy. Craig inizia a dare di matto quando Jaha gli urla di remare. Murphy dice a Jaha che anche lui può remare ma Jaha lancia Craig in acqua per la creatura del mare che lo inghiotte. Jaha dice a Murphy che lo ha fatto affinchè Murphy possa remare.


In Wanheda (Parte 1), il bunker che Murphy aveva precedentemente trovato nella città di luce diventa una prigione quando si chiudono le porte. Egli cerca di aprire le porte con diversi metodi, sbattendo oggetti pesanti, ma la porta rimanere sigillata. Osserva numerosi video di A.L.I.E. e si bagna la testa con l'alcol quando la sua salute mentale comincia a deteriorarsi. Durante l'86esimo giorno, quando finisce l'ultima scatola di cibo, fa un video per Jaha nella quale osserva che, se Jaha vedesse il video, allora non è morto. Poi urla "Fottiti!" prima di far cadere la videocamera. Prende la pistola che aveva trovato sul pavimento e la punta alla gola, preparandosi a sparare, ma decide di non andare fino in fondo.

Alla fine, le porte vengono riaperte e Murphy esce dal bunker. Quando è fuori vede un palazzo in lontananza e corre verso di esso. Una volta all'interno del palazzo, Jaha lo accoglie. Murphy oscilla nel dargli un pugno ma è troppo debole e sviene, e poi cade a terra. Jaha lo porta via. Murphy si sveglia in una sedia, rasato e pulito e trova una nuova serie di vestiti da indossare. C'è una mela e un bicchiere di acqua sul tavolino di fronte a lui. Beve l'acqua e poi si alza, e si accorge di Jaha in ginocchio intento a meditare. Murphy cerca di parlare con lui, ma A.L.I.E. appare e gli dice che Jaha è nella "Città della Luce" e non lo può sentire. Jaha si risveglia rapidamente ed ha una discussione con Murphy. Murphy cerca di far capire a Jaha che ALIE è colei che ha distrutto il mondo e lancia la mela contro di lei per la frustrazione, m, dal momento che lei è un ologramma la mela le passa proprio attraverso. Murphy finisce lasciando i due da soli.

Di notte, Murphy sta vicino ad un barca, proprio come quella che è arrivata a riva su tre mesi prima. Jaha prova a parlare con Murphy e gli offre un piccolo oggetto simile alla pietra che aveva durante la meditazione. Jaha dice che l'oggetto lo porterà alla "Città della Luce", ma Murphy declina la sua offerta. Jaha poi dice che nella Città della Luce, non c'è odio, dolore, o invidia, per cui Murphy ribatte che sono l'ABC della sua persona. Emori arriva in una barca e lo saluta. I due sembrano felici di vedersi. Jaha li vede e chiede a Murphy se ha cambiato idea, e lui dice che lui potrebbe farlo. Murphy si arrampica a bordo della barca di Emori, chiedendole da dove l'abbia rubata.

In Wanheda (Parte 2), Murphy chiama Jaha, interrompendo il suo viaggio mentale nella Città della Luce e lui apre gli occhi, seduto nella parte anteriore della barca appena attraccata. Emori cerca di prendere lo zaino contenente A.L.I.E. e Gideon l'afferra, portandolo con sé fuori dalla barca. Emori dice loro che aggireranno la zona morta e di iniziare a camminare.

Il fratello di Emori, Otan, chiede a Jaha se è davvero stato nella Città della Luce. Jaha porta Otan a fare una passeggiata, mentre Gideon si siede e pensa attraverso la Città della Luce. Emori dice a Murphy che lei e suo fratello sono stati reclutati da una femmina che compare a loro con dei droni. Rubano la tecnologia per lei e la portano a Gideon sull'isola. Emori decide di prendere lo zaino mentre Gideon è seduto lì, mentre visita la Città della Luce. Lei dice a Murphy che hanno altri acquirenti e quando è sul punto di prenderlo, Gideon la afferra e la tiene per la gola. Murphy cerca di calmare Gideon, ma non importa perché Gideon è impassibile, e dice: "non c'è dolore nella Città della Luce". Emori lo colpisce al collo, uccidendolo. Lei afferra lo zaino e va verso la barca. Murphy la segue.

Emori e Murphy sono sulla barca, in attesa di Otan. Murphy tenta di aprire lo zaino ed Emori gli dice che dividerà il contenuto con lui. Murphy commenta che tutto quello che dovevano fare era uccidere un uomo e lei lo ringrazia per averle salvato la vita, baciandolo sulla guancia. Aprono lo zaino con il coltello, e vedono della tecnologia con il simbolo dell'infinito, lo stesso logo stampato sul chip che Jaha ha dato a Murphy. Murphy si rende conto che lo zaino è l'abitazione di A.L.I.E. e che Jaha l'ha portato con sé. Otan si presenta e chiede lo zaino a Murphy, prendendo in ostaggio Emori. Jaha arriva e vedendo Emori chiede cosa sta succedendo. Murphy dice che Otan "ha mangiato il chip maledetto" che Jaha gli ha dato e minaccia di far cadere lo zaino in acqua a meno che non lascia Emori. Jaha inizia a parlare della città di Luce e Murphy cerca di buttare lo zaino in acqua. Jaha e Otan si arrendono e rilasciano Emori. Murphy lancia lo zaino lontano da loro e verso l'acqua, mentre lui ed Emori scappano con la barca.

In Hakeldama, Murphy sembra gravemente ferito e giace nella foresta. Un viaggiatore con un carro mercantile vede Murphy e cerca di saccheggiare il suo corpo, ma viene fermato e messo k.o da Emori. Murphy poi rivela che egli sta perfettamente bene e che la sua morte era uno stratagemma per depredare i passanti. La coppia ruba dal commerciante e i due si scambiano un bacio per dimostrare che ora hanno una relazione romantica.

Più tardi, tornati al covo nella grotta del duo, Emori dice a Murphy che vuole andare a trovare il fratello. Murphy è riluttante a mettersi in pericolo e lo dice ad Emori; "Non è la mossa di un sopravvissuto". Emori è arrabbiata e risponde che lei andare a trovare suo fratello.

Murphy si sta preparando ad un altro atto saccheggio macchiandosi il volto col sangue di un animale morto, Emori appare e dice che cercherà di convincerlo ad andare con lei per trovare Otan. Proprio in quel momento sentono la gente avvicinarsi e Murphy si mette stupidamente in posizione sulla via commerciale senza prima aver visto di chi si tratta. Purtroppo si rivela essere un piccolo gruppo di guerrieri che avevano pattugliato i boschi alla ricerca dei ladri e scoprono rapidamente l'incauto Murphy. A prima vista sembra che la pattuglia potrebbe uccidere Murphy ma quando lui si rifiuta di dire loro dove è il suo partner uno dei terrestri scopre il simbolo dell'infinito che Jaha gli ha messo nel suo zaino, e dice che è il simbolo sacro e devono tenerlo in vita per un interrogatorio. Mentre Murphy viene portato via dalle truppe della coalizione Emori assiste impotente dal bosco.

In Echi, il popolo di Polis viene lasciato a occuparsi delle persone torturate e uccise dai comandi di A.L.I.E. Inoltre, anche tutte le persone assassinate da Lexa per proteggere Clarke nella Città della Luce sono morte. I terrestri danno la colpa a Skaikru per tutto questo. Sentendo problemi, Murphy ed Emori scappano da tutti.

In I quattro cavalieri, nei boschi di una grotta, Murphy ed Emori stanno parlando, e lui dice che gli manca Polis. Lei gli domanda se abbia fatto sesso con Ontari o meno. La situazione si fa tesa, ma Murphy risponde tranquillamente alla domanda. Decide di andare ad Arkadia per rubare qualcosa. La bacia e le dice che festeggeranno quella notte. Murphy arriva ad Arkadia e incontra David e Miller. David chiede a Murphy se è qui per restare e lui annuisce. Si intrufola e inizia a rubare del cibo. Tuttavia, Abigail si avvicina a Raven per chiedere la medicina anti-radiazioni. Sfortunatamente, Raven rifiuta la sua richiesta. Chiede ad Abby se può garantire che la medicina possa salvarli, ma lei non può. Dice che devono provare, specialmente da quando ci sono bambini. Raven dice che non possono sprecare nessuna delle loro scorte. Inoltre, saranno morti in due mesi anche se possono salvarli. Abby risponde bruscamente dicendo che la radiazione non li sta uccidendo, ma è Raven la causa. Durante questo scambio, Murphy sente tutto. Nell'infermeria Murphy sale con medicinali anti radiazioni rubati e li consegna ad Abigail. Abby è felice che John è tornato visto che era preoccupata per lui. Mentre Luna abbraccia la bambina, Murphy guarda. Raven entra nell'infermeria e tira fuori dalla borsa una parte del cibo rubato.

In Una bugia custodita, l'equipaggio arriva a un molo diretto al laboratorio di Becca, si avvicina a un segnale a forma di monumento di Washington e Emori fa una pausa. Si ricorda che A.L.I.E. non faceva superare quel confine, ma a Murphy non importa. Decidono tutti di superare la linea, quando improvvisamente appare un drone e spara a una delle Guardie in testa. Comincia a inseguire il resto, sparando ad ogni bersaglio in movimento. Decidono tutti di dividersi per cercare Luna. Emori dice a Murphy che ci sono cose più pericolose sull'isola oltre ai droni. Continua a dire a Murphy che devono trovare un posto per nascondersi, ma Abby li interrompe dicendo che devono continuare a muoversi. L'equipaggio si avvicina a una struttura simile a un tempio e si dirige all'interno, dove trovano un laboratorio all'avanguardia che si illumina dai sensori di movimento.

In Risorgeremo, nel laboratorio di Becca, Raven si siede all'interno del contenitore spaziale guardando un video. Viene quindi rivelato che è una simulazione e Raven fallisce. Parla con Murphy, e gli dice che ha bisogno di più idrazina per farlo funzionare correttamente. Poi fa una pausa mentre il suo mal di testa peggiora e Murphy le chiede se sta bene. Raven emette un forte urlo dal razzo. Lei esce e si scaglia contro Murphy per aver fatto delle stupide battute sui suoi fallimenti. Lei lo chiama una sanguisuga che succhia tutto. Lui risponde dicendo che è un caso mentale. Questo porta Raven a picchiarlo ripetutamente e a dire di odiarlo. Fortunatamente, Luna arriva e la calma prima che lei picchi John. Successivamente, Raven torna nel pod per eseguire un'altra simulazione. Murphy decide di uscire e dice a Luna che è la nuova "Raven sitter". Luna si avvicina per parlare con Murphy. Afferma che Raven lo odia quando lei gli dice che ha bisogno del suo aiuto. Cominciano a discutere di come Luna non vuole essere l'ultima persona sulla Terra. Lei gli dice anche che capisce cosa vuol dire odiare se stessi. Luna inizia a spiegare come il suo sanguenero sia un simbolo di violenza che l'ha portata ad uccidere suo fratello. Lei gli dice che può trovare la pace, ma la pace è sopravvalutata. Per Murphy, sono i combattenti che sopravvivono. Raven si sente più frustrata dall'incapacità di capire le cose, Murphy le dice che la sua ricerca della perfezione è il problema. Dice che dovrebbe dimenticare i calcoli del computer nella simulazione. Invece, dovrebbe tentare di volare. Raven sembra avere una rivelazione e ringrazia Murphy per questo.

In Dammi rifugio, nel laboratorio di Becca, Clarke e Abby parlano. Abby rivela a Clarke che le iniezioni con il midollo osseo di Luna possono dare loro il sanguenero. Tuttavia, avranno bisogno di un soggetto umano e non sanno ancora chi usare. Emori sente tutto. Clarke ed Emori si avvicinano alla casa di Becca dove Murphy ascolta musica ad alto volume. Sta anche cucinando e mostra a Clarke che sta diventando un ottimo cuoco. Proprio mentre Clarke va a fare una doccia, Emori dice a Murphy che andranno via. Lei gli dice che Skaikru sta per sacrificare un essere umano per testare una soluzione Sanguenero. Emori sente che il sacrificio sarà lei. Tuttavia, John le dice di calmarsi e che tutto andrà bene. Clarke sente rumori misteriosi nella villa. Afferra la sua pistola per indagare e alla fine entra in un ufficio. Nota un buco nella finestra. Murphy entra e le dice di non aver paura, ma Clarke avverte che qualcuno è nella villa, Improvvisamente, vediamo Emori che prende il cibo in cucina. Un misterioso uomo la attacca, ma Clarke e Murphy si fanno avanti per combatterlo. Una volta fermato, Emori inizia a interrogarlo e vuole ucciderlo. Murphy le impedisce di farlo, ma Emori chiede improvvisamente dove sono gli "altri". Decidono di legarlo per l'interrogatorio. Murphy sta parlando con il prigioniero, ma Emori gli dà un pugno in faccia. Clarke vuole che smetta perché lo ucciderà. Lei dice: "E se la sua morte potesse salvarci tutti?" Diventa chiaro che Clarke vuole renderlo volontariato come cavia della soluzione sanguenero. Nel laboratorio di Becca, vediamo Abby iniettare il prigioniero della villa. Abby mette l'ago dentro di lui mentre Roan, Clarke, Raven, Jackson, Murphy ed Emori guardano.

In Il complesso di Dio, nel laboratorio di Becca, Emori mente sull'identità del soggetto del test, con il risultato che lei e Murphy vengono imprigionati. La paura di Emori di essere il soggetto del test riemerge visto che sa che è la prossima materia di prova. Murphy chiede ad Abby e Clarke di non iniettare Emori, dicendo di amarla.

In Ordine di non rianimare, Murphy ed Emori stanno parlando di vivere sottoterra per cinque anni nel laboratorio di Becca. Improvvisamente, i sistemi orbitali del razzo vanno online. Raven vuole esaminarlo, ma Murphy la mette in guardia sulla codifica in quanto può danneggiare di più il suo cervello. Raven si mette al lavoro. Murphy ed Emori lasciano la stanza. Raven continua a parlare con la sua visione di Becca. Emori la guarda mentre parla da sola. Emori parla con Murphy perché teme che il resto dei Skaikru non torni per loro. Murphy quindi suggerisce di andare al bunker del faro. Emori protesta per la mancanza di cibo, ma, Murphy dice che non ha importanza dal momento che si amano. Jackson e Miller entrano per prendere Emori e Murphy. Murphy si avvicina a Raven e le dice che è ora di andare. Dice a Murphy che non andrà con loro perché sta morendo. Murphy nota quindi una tuta spaziale e chiede a Raven se il suo piano è di andare nello spazio. Poi gli chiede se sa cosa vuol dire soffrire tutto il tempo. Tutto quello che vuole fare è camminare nello spazio un'ultima volta. Raven poi dice a Murphy di dire agli altri che si è messa in moto. Lei lo abbraccia e gli dice di andare e sopravvivere.

In L'altra parte, dopo che Jaha e Clarke hanno bloccato Bellamy in una cella, hanno bisogno di qualcuno che custodisca la porta e Clarke dice di conoscere la persona giusta. Qualche secondo dopo, Abby sta camminando con John Murphy, e dice che nessuno riuscirà a cavarsela. Arrivano alla cella di Bellamy e Murphy prende la chiave da Miller. Abby quindi dà a Murphy un taser nel caso in cui Bellamy faccia problemi. Murphy entra nella cella e vede Bellamy con i polsi insanguinati mentre cerca di sciogliere le manette. Murphy cerca di parlare e dice che la sua prigionia durerà solo pochi giorni. Bellamy risponde che Octavia morirà tra pochi giorni e Murphy se ne andrà. Abby arriva per curare le ferite di Bellamy. Bellamy quindi convince Abby ad aiutarlo a fuggire. Improvvisamente, Abby urla a Murphy di aiutarla, ma è una trappola. Murphy corre dentro e Bellamy gli fa perdere i sensi. Abby inietta anche Murphy con un sedativo per renderlo incosciente.

In I prescelti, nel bunker tutti i clan corrono nel caos. Murphy va in giro chiedendo di Emori. Chiede a Niylah, ma lei non l'ha vista. Alla fine trova Emori. Lei gli dice che ci sono solo 100 letti per gli Arkadiani nel bunker della Seconda Alba. Bellamy dice a Jaha, Kane e Clarke che vuole andare a salvare Raven. Clarke è d'accordo con lui e insiste per unirsi a lui. Murphy ed Emori entrano nella stanza chiedendo di unirsi a loro. Abigail è d'accordo e dice a Murphy che ci sarà un posto per lui nella lotteria. Poi chiede di Emori e Abby dice che farà del suo meglio. La sua risposta non è molto convincente. Mentre si imbarcano nel loro viaggio, Bellamy s'insospettisce per le intenzioni di John e lo interroga. Murphy incolpa Bellamy per il loro destino, a causa della sua apertura della porta del bunker. Dice a Bellamy che non ci sarà posto per lui o per Emori. Nel rover, Emori si lamenta di aver perso il posto nel bunker dicendo che non ha mai pensato di avere una casa prima di quel momento. Murphy la rassicura dicendo che la sua casa è con lui. Improvvisamente, una figura salta in strada e Bellamy la colpisce, schiantando il camion su un albero. I terrestri quindi tacciono il loro convoglio con le tute anti-radiazioni e gli elmetti protettivi. Proprio quando le cose sembrano farsi terribili, vediamo Echo che cavalca un cavallo e uccide gli attaccanti. Improvvisamente, Emori inizia a tossire sangue, ed è chiaro che lei soffre di esposizione alle radiazioni. Sembra che ci sia un problema con la sua tuta e Murphy intende salvarla. Improvvisamente, Clarke si toglie la tuta sostenendo di avere il sanguenero. Tuttavia, è un sanguenero non testato e potrebbe rivelarsi una decisione pericolosa. Tuttavia, salvano Emori sostituendo il suo completo e il casco con quello di Clarke. Tornato al laboratorio di Becca, Raven sta fissando uno schermo. Poi arrivano Bellamy, Clarke, Murphy, Emori, Monty, Harper ed Echo. Dicono che devono andare nello spazio e vivere sull'anello Go-Sci.

Il testo va inserito qui

Il testo va inserito qui

Personalità

Murphy sembra teso, ma è una persona forte che si fa pestare in fretta. Egli tende ad usare la forza, piuttosto che pensare a qualcosa. In diverse occasioni gli altri hanno dovuto tenere Murphy, e questo fa sì che abbia un temperamento rapido. Egli sembra seguire gli ordini di Bellamy Blake, ma sfida Bellamy quando pensa di poterla fare franca. Murphy porta rancore per molto tempo. Spesso mostra un comportamento aggressivo in tutta la serie, in seguito per motivi ragionevoli pur rimanendo irritabile.

Nonostante la sua violenza Murphy ha avuto una bella infanzia, e forse era un bravo bambino. Non si sa perché fu incarcerato. Possiede un lato più gentile, curando i delinquenti quando si ammalano di febbre emorragica e aiutando Raven quando è sul letto di morte, dicendo che di non voler morire da solo.

Nel corso della seconda stagione, Murphy ha un cambiamento di personalità significativo. Egli cerca attivamente di contribuire al salvataggio di Clarke e degli altri e salva la vita di Bellamy quando scende lungo la scogliera per salvare Mel. Alla fine, riesce a ri-guadagnare la fiducia di Bellamy e gli viene data una pistola e il permesso di andare da solo con Finn alla ricerca di Clarke e degli altri delinquenti mancanti. Durante la strage di Finn, Murphy gli grida di fermarsi più e più volte, dimostrando che non pensava che ciò che Finn stava facendo fosse giusto. Disgustato dalle reazioni del resto dei sopravvissuti dell'Arca, accetta di recarsi presso la Città della Luce con Jaha. Quando incontrano Emori nella zona morta, egli le offre la sua parte d'acqua. Le dice anche che la sua mano mutata sembra "cazzuta" invece di insultarla, mostrando un carattere più simpatico ed empatico. Più tardi, quando Jaha sacrifica un'altra persona del cielo per salvare se stesso, Murphy è scioccato e disgustato e dice a Jaha di lasciarselo alle spalle.

Nella quarta stagione, la personalità di Murphy cambia molto. È ancora un po' aggressivo ma mostra un lato più morbido. Murphy ruba la medicina per Adria quando Raven si rifiuta di darle, proprio come suo padre ha fatto per lui sull'Arca. Si sente in colpa per aver sparato alla gamba di Raven e per la sua conseguente disabilità. Si scusa con lei e cerca di fare ammenda. Mentre Murphy rimane un egoista, ora ama Emori e farà tutto il necessario affinché lui ed Emori sopravvivano insieme.

Aspetto fisico

Murphy ha i capelli castani che pendono sopra le orecchie. Ha gli occhi blu scuro, un grosso naso a punta, ed è relativamente magro.

Nella quinta stagione, dopo un salto di sei anni, i capelli di Murphy sono stati tagliati corti. Come Bellamy, Murphy ha anche un po' di barba.

Relazioni

Bellamy Blake

Tumblr o73y16IbtX1ripjsmo2 500
Articolo Principale: Bellamy e Murphy
"Lo abbiamo impiccato. Lo abbiamo bandito. E ora lo uccidiamo. Togliti di mezzo."
- Bellamy a Finn su Murphy

A dispetto della personalità abrasiva di Murphy, Bellamy fa amicizia con lui poco dopo il loro arrivo sulla Terra. Anche se Murphy sembra entusiasta di fare come gli pare, ha un certo rispetto verso Bellamy e diviene il suo braccio destro. La loro relazione s'inacidisce, tuttavia, quando Murphy viene falsamente accusato di aver ucciso Wells; la ricaduta alla fine si traduce nella morte di Charlotte e nella messa al bando di Murphy dal gruppo. Quando torna, Bellamy è riluttante a lasciarlo rimanere, ma alla fine gli dà una seconda possibilità. Murphy però lo tradisce e cerca di ucciderlo, e la loro relazione s'intensifica.

Quando Bellamy incontra Murphy dopo che ha cercato di impiccarlo, inizia a picchiare Murphy, ma viene fermato da Marcus Kane. Sono entrambi arrestati e rinchiusi nel recinto a Campo Jaha. Bellamy dà a Murphy un'altra possibilità, quando include Murphy nella caccia dei delinquenti mancanti e Murphy si riscatta con Bellamy e gli salva la vita. Bellamy sembra fidarsi di lui, tanto da dargli una pistola. Bellamy si spinge fino al punto di proteggere Murphy quando Raven vuole scambiare la sua vita con Finn per la strage di Tondc.

Emori

100-7
Articolo Principale: Murphy e Emori
"Grazie per avermi salvato la vita."
- Emori a Murphy

Durante il viaggio nella zona morta, il gruppo di Jaha viene sorpreso da una ragazza che salta fuori all'improvviso. Jaha dice di darle dell'acqua, Murphy è il primo a farsi avanti. Caspian cerca di fermarlo, ma Murphy gli dice che è solo dell'acqua. Dopo aver detto il suo nome, Emori, gli dà l'acqua dicendo grazie a Murphy che sorride quando si allontana. Mentre camminano, Murphy e Emori si raccontano le loro storie e nessuno dei due ha paura o viene respinto dall'altra. Emori gli mostra la mano sfigurata, e Murphy dice che è "tosta". Entrambi sorridono mentre si allontanano. Più tardi lei gli mette un coltello alla gola per costringere il gruppo a cedere, e mentre lei lo mette in ginocchio gli sussurra ad un orecchio e dice: "Buona fortuna, John". Murphy dice a Jaha che Emori ha detto "verso nord" e si dirige lì contro le obiezioni di Caspian. Una volta che Murphy è liberato dalla cella in cui ha speso tre mesi va alla spiaggia dove ritrova Emori che sembra felice di vederlo. Lei flirta con lui "Dovrai tenermi d'occhio." Più tardi, Murphy la salva, lei lo bacia sulla guancia e lo ringrazia. Quando l'uomo di Jaha prende Emori per la gola, Murphy minaccia di "annegare la cagna col vestito rosso" se lui non libera lei. Murphy e Emori fuggono sulla barca. Più tardi rapinano un viandante e questa volta Emori lo bacia sulle labbra.

Nella terza stagione, una volta che Murphy viene liberato dalla sua prigionia di tre mesi, va alla spiaggia dove ritrova Emori che sembra felice di vederlo. Entrambi seguono Jaha attraverso il suo viaggio. Durante il loro viaggio, flirtano molto. Più tardi, Murphy aiuta a salvarla, Emori lo bacia sulla guancia e lo ringrazia. Quando l'uomo di Jaha tiene Emori per la gola, Murphy minaccia di "soffocare la cagna col vestito rosso" se lui non la lascia andare così l'uomo lo fa. Murphy e Emori fuggono sulla barca. Più tardi, fanno una rapina e flirtano di nuovo e questa volta Emori lo bacia sulle labbra.

Thelonious Jaha

Hu301a 0271b
"Se vuoi smettere di essere trattato come un criminale, devi smettere di pensare che questo è tutto quello che sono. Prendi questo atto di fede con me, John Murphy, e lascia che ti mostri c'è molto di più per te di questo."
- Thelonious Jaha

John inizialmente odiava Thelonious poiché viveva sull'arca quando lui aveva giustiziato il padre per aver rubato delle medicine per lui. Il suo odio per lui è stato proiettato sul figlio di Thelonious, Wells, che lo odiava solo per essere suo figlio. Quando finalmente interagiscono in Survival of the Fittest, Murphy esita a parlare con lui.

Alla fine, Jaha gli chiede di andare alla Città della Luce con lui. Murphy ci pensa poco, ma si sente fuori posto a Campo Jaha così viaggia con lui in. Durante il viaggio, Jaha getta fuori un membro del gruppo, al fine di salvare se stesso. Murphy alla fine dice a Jaha di lasciarlo stare e i due vengono separati nel finale della seconda stagione.

Raven Reyes

Tumblr oqj4cyDJxL1tyqxczo2 500

"Non voglio morire da solo" - Murphy, dopo che Raven gli chiede perché la sta aiutando

Murphy ha sparato Raven, alla fine della prima stagione, causandole incapacità nel camminare correttamente. Nel primo episodio della seconda stagione, racconta a Raven la sua tragica storia dopo che lei gli chiede come fa un bambino che sostiene di essere amato dai suoi genitori a diventare uno psicopatico. Lui la aiuta quando lei inizia a tossire sangue e quando lei chiede perché, lui le dice che non vuole morire da solo. Murphy mostra a Raven genuina gentilezza, rimorso, e angoscia. Ne Il Passeggiatore Lunare, Raven chiede a Murphy di aiutarla a proteggere Finn dai terrestri e lui accetta felicemente. Lei tradisce Murphy, tuttavia, volendolo consegnare al posto di Finn, sapendo bene che tipo di torture egli sperimenterà. Murphy la chiama "puttana malata" e le dice di andare all'inferno.

Clarke Griffin

Murphy e Clarke si odiano l'un l'altro. Ne La legge di Murphy, Clarke cerca di impedirgli di essere giustiziato dalla folla di delinquenti, tuttavia, decide con Bellamy di bandirlo per le sue azioni che portano alla morte di Charlotte. Clarke lo accusa anche per non aver fermato Finn durante il massacro di Tondc.

Finn Collins

Anche se non interagiscono molto inizialmente, Finn e Murphy sono insieme in Inclemente è il Tempo quando Bellamy ha portato Murphy insieme a loro per rintracciare Clarke e il resto dei delinquenti mancanti. Quando Finn stava per giustiziare i Terrestri in Sperimentazione Umana, Murphy ha cercato di convincerlo a fermarsi e andare via. Quando lui riesce a fermare Finn, viene sconvolto da ciò che Finn ha fatto. Più tardi, quando stavano cercando di aiutare Finn a fuggire, Raven vuole consegnare Murphy, ma Finn interviene e si rifiuta di farlo. Murphy accetta di difendere la navicella con loro.

Ontari

"Smettila di parlare, verme."
- Ontari a Murphy

Ontari e Murphy hanno un rapporto complicato, sia sessuale che violento. Dopo averlo incontrato per la prima volta, Ontari abusa verbalmente e fisicamente di Murphy. Nonostante l'abuso, entrambi flirtano l'uno con l'altro. A Ontari non dispiace essere nuds di fronte a Murphy e Murphy non si preoccupa di distogliere lo sguardo. In Fallen, Murphy si propone come "falso custode della fiamma" e Ontari è il "falso comandante". Riluttante in un primo momento, Ontari accetta i suoi consigli. Più tardi, Ontari incatena Murphy, mentre si spoglia davanti a lui. Gli propone di avere rapporti sessuali e Murphy si rifiuta, dicendole di Emori. Ontari gli chiede se Emori lo avrebbe ucciso per aver barato e minaccia la sua vita. Murphy finisce per obbedire, mentre mormora: "Le cose che faccio per sopravvivere".

Mbege

Murphy e Mbege sono raffigurati come amici e si vedono spesso insieme durante I Cento e in Competenze Terrestri. Nella La legge di Murphy, Mbege è disposto ad andare contro Bellamy e i Delinquenti per aiutare Murphy quando cercano di impiccarlo e più tardi si unisce a Murphy quando vuole punire Charlotte. Quando Murphy è bandito, però, lo abbandona, al fine di essere autorizzato a tornare al campo e sembra essere influenzato da ciò.

Apparizioni

Citazioni


Galleria-fotocamera

Clicca qui per vedere la galleria di foto di John Murphy.