FANDOM


Questa è la guerra, Clarke. La gente muore. Hai mostrato la tua vera forza oggi. Non lasciare che le emozioni ti fermino ora.
Lexa a Clarke.

Il Rubicone è il 12° episodio della seconda stagione di The 100. È il venticinquesimo episodio della serie globale. E' andato in onda l'11 febbraio 2015. E' stato scritto da Aaron Ginsburg e Wade McIntyre, e diretto da Mairzee Almas.

Scegli il tuo percorso saggiamente - Le tensioni tra Clarke e Abby arrivano a un punto morto dopo che Clarke passa il limite. Raven aiuta Bellamy a Mount Weather. Jaha e Murphy incontrano un estraneo che non è quello che sembra. Octavia è pronta a combattere per qualcuno che ama. Nel frattempo, le cose raggiungono un punto di rottura a Mount Weather.

Trama

Carl Emerson sta freneticamente cercando di tornare a Mount Weather prima che l'ossigeno nel suo serbatoio si esaurisca. Arriva in cima di una collina e crolla quando l'ossigeno si esaurisce. Degli stivali appaiono davanti a lui e Cage Wallace interrompe la sua bombola di ossigeno. Cage non indossa alcuna protezione in quanto i trattamenti di midollo osseo funzionano e lui dice a Emerson, "la terra è nostra."

Nel dormitorio del Monte, i delinquenti sono stati rinchiusi per ore quando Jasper cerca di incoraggiarli dicendo loro di aver visto Bellamy. Le porte si aprono e gli uomini della montagna entrano con la Tsing. Tsing indica uno dei delinquenti e le guardie lo prendono. La Dottoressa Tsing dice loro, "siete tutti incredibilmente speciali per noi."

A Campo Jaha, Clarke è con Ryder, che agisce come sua guardia del corpo dal tentativo di assassinio. Chiede a Raven se Bellamy ha chiamato perché è preoccupata che sia in ritardo. Raven osserva acutamente Ryder e Clarke lo congeda. Poi vede che Raven ha lavorato su progetti per la diga e le chiede quanti generatori di suoni ha creato per allontanare i Mietitori. Lei si arrabbia quando Raven le dice di averne fatti solo due. Bellamy chiama alla radio e Clarke lo rimprovera per il ritardo. Bellamy dice a Clarke che i Delinquenti vengono presi uno alla volta. Clarke dice a Bellamy di trovare i delinquenti e dice a Kane che non andrà a Tondc così manda lui. Abby entra e Kane dice che forse il Cancelliere dovrebbe andare a Tondc, ma Clarke dice che Abby è necessaria a Campo Jaha. Abby mostra a Kane la nota che Jaha ha lasciato per loro per andare alla Città della Luce.

Jaha è nella Zona Morta con i suoi seguaci. Essi individuano quello che sembra essere un carretto abbandonato e vanno ad indagare. Un terrestre salta fuori e li minaccia. Jaha si offre di aiutarla con il suo carrello. Emori, racconta di come lei e suo fratello erano sulla strada per la Città della Luce, quando sono stati attaccati ed lui è stato ucciso. Murphy offre ad Emori un po' d'acqua e dice loro che li può aiutare a raggiungere la Città della Luce se tirano il suo carrello. Ringrazia Murphy per l'acqua.

Al Monte, Bellamy sta strisciando attraverso le prese d'aria cercando di trovare i delinquenti mancanti. Sente il suono di perforazione e si dirige verso il basso in un condotto cercando il rumore e vede la dottoressa Tsing perforare i Delinquenti ormai morti e estrarre il midollo osseo da dare a Emerson. Cage chiede ad Emerson di Clarke e Emerson gli dà il messaggio che dovrebbe liberare i delinquenti. Cage dice ad Emerson che non importa perché quella sera, ha intenzione di rilasciare un missile su Tondc dove tutti i loro capi sono riuniti. Bellamy chiede a Clarke se ha sentito tutto attraverso l'auricolare e lei dice a Raven che deve andare a Tondc. Bellamy chiede di Octavia e Clarke dice che non è lì. Raven abbraccia Clarke.

Octavia è ancora a Tondc con Indra e le dice che è preoccupata per Lincoln, non ancora tornato. Indra risponde che Lincoln non è più la sua preoccupazione e che lei può preoccuparsi per lui quando la battaglia sarà finita.

Nella zona morta, Murphy sta chiacchierando con Emori mentre si dirigono verso la Città della Luce. Emori gli dice che è stata espulsa del suo clan e Murphy le dice che è lì perché ha ucciso due persone e ha cercato di ucciderne altri due. Emori quindi rimuove il guanto che copre la mano sinistra e mostra la sua deformità. Murphy chiama la mano "cazzuta".

La dottoressa Tsing torna al dormitorio per scegliere un altro delinquente e i delinquenti combattono. Una guardia afferra Jasper e lo sbatte contro un muro. E' Bellamy che porge a Jasper una pistola e gli dice che devono combattere di più la prossima volta.

Dante Wallace è nella sua cella a Mount Weather nella zona di quarantena quando una guardia gli porta il suo pasto. E' Bellamy. Dante alza la musica e gli chiede chi è. Bellamy gli dice che hanno bisogno del suo aiuto, perché Cage sta uccidendo i delinquenti. Dante cerca di scoprire chi sta aiutando Bellamy ma Bellamy non lo dice. Dante gli dice che Cage ha probabilmente cambiato tutti i codici di accesso e non può aiutarli a fuggire, ma lui può comprare loro un po' di tempo.

Clarke cavalca verso Tondc e viene accolta da Octavia. Dice a Octavia di portarla da Lexa e lei le chiede cosa c'è che non va. Nei boschi fuori Tondc, un uomo della montagna (Whitman) riporta a Mount Weather che Clarke è arrivata. Clarke e Lexa vanno in un luogo privato e Clarke dice del missile diretto a Tondc. Lexa dice che non possono dire a nessuno del missile perché Mount Weather saprà che sono stati avvisati in anticipo. Clarke vuole avvertire tutti ma Lexa le dice che se lo avesse voluto, l'avrebbe fatto prima di dirle del missile. Lexa e Clarke poi se ne vanno.

Nella zona morta, Murphy sta aiutando Emori con il suo carro quando appare un cavaliere, che punta un lanciarazzi contro di loro. Emori prende in ostaggio Murphy e dice loro di mettere tutte le loro provviste sul carrello o moriranno tutti. Jaha cerca di convincerli a lavorare insieme ma Emori dice loro di allontanarsi dal carrello e mettersi in ginocchio. Poi sussurra qualcosa all'orecchio di Murphy prima di metterlo al tappeto.

A Mount Weather, Bellamy sta di nuovo gattonando nelle prese d'aria mentre parla con Raven alla radio. Raven accenna accidentalmente che Octavia è a Tondc e Bellamy è infastidito dal fatto che Clarke gli ha mentito. Raven gli dice di concentrarsi.

A Tondc, Octavia e Atohl sono di guardia quando sentono un rumore. Atohl va a investigare e Octavia lo segue. Lo trova svenuto con Lincoln che gli sta sopra, legandolo per riportarlo a Mount Weather per avere altre droghe rosse. Spinge Lincoln lontano da Atohl e gli dice che Bellamy è riuscito ad entrare a Mount Weather. Dice a Lincoln di allontanarsi da Atohl e di venire con lei. Lincoln dice a Octavia che la sua dipendenza è troppo forte e non può resistere. Lincoln riceve un pugno in faccia e Octavia cita qualcosa che le aveva detto qualche tempo fa: "Ge smak daun, gyon op nodotaim."

Cast

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.