FANDOM


Thelonious Jaha: "Emori, sai che qui puoi correggere i tuoi difetti."
Emori: "Lo farei se ne avessi. Che posso fare per te, A.L.I.E.?"
A.L.I.E: "Il tuo amico John Murphy è diretto al tempio per arrecare danno."
---
Octavia: "Oh, beh. Allora è questa la grande Luna che salva chi è in pericolo."
Luna: "Non è quello che volete. Volete che combatta con voi."
Octavia: "Certo che sì. Siamo in guerra. Luna, è una cosa che non puoi ignorare. Lincoln avrebbe voluto ce ci aiutassi."
Luna: "Diventando comandante? Io non credo. Conosceva le nostre regole. Noi accogliamo persone che non vogliono più combattere. Che sono stanche di uccidere. Guardatevi. Conoscete soltanto la guerra. Conoscete soltanto la morte. Lincoln non l'avrebbe mai portata qui."
--
Raven: E' incredibile quante persone controlli A.L.I.E. adesso. Vedi questo grapper? E' un edificio. Ma tutto il resto? Sono tutte menti.
---
Luna: Oggi sono morte persone che amo. Inutilmente. Per mano mia. Non permetterò che accada ancora. Mentre ci prepariamo ad affidare al mare i nostri fratelli e sorelle, onoriamo le loro vite. Dall'acqua siamo nati, e all'acqua ritorneremo."
Tutti: Dall'acqua siamo nati, e all'acqua ritorneremo.
Clarke: Se davvero hai deciso dobbiamo farlo in fretta. A.L.I.E. starà mandando dei rinforzi. E ci serve un posto tranquillo per effettuare l'accesso.
Luna: Tu sei convinta che per sconfiggere un nemico disposto a tutto, si debba essere disposti a tutto. Che differenza c'è da il sangue chiama sangue?
Octavia: Aspetta un momento, Luna. Non puoi...
Clarke: No...
--
Bellamy: E adesso?
FINE EPISODIO
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.