FANDOM


Potrai anche essere il cancelliere, ma sono io il capo qui.
Clarke a Abby.

Cambio al Vertice è l'11esimo episodio della seconda stagione di The 100. E' il 24esimo episodio della serie globale.

CLARKE AFFRONTA ABBY - Il tentativo di Bellamy e Lincoln di intrufolarsi a Mount Weather ha conseguenze brutali. Abby lotta per mantenere il controllo quando Clarke ascende nel suo nuovo ruolo di leadership. Nel frattempo, con Monty e Harper ancora scomparsi, uno Jasper disperato affronta il Presidente Wallace ed esige delle risposte.

Trama

Bellamy viene usato da Mount Weather ed viene incatenato e forzato attraverso il processo di decontaminazione, dove viene bagnato con acqua bollente, cosparso di polvere di decontaminazione, ispezionato, sottoposto a colpi e dolorosamente picchiato.

Nel frattempo, nella sala mensa di Mount Weather, Maya Vie e Jasper sono preoccupati perché sia Harper che Monty sono scomparsi. Maya dice a Jasper che deve far sembrare che tutto vada bene e non fare niente di stupido. Se ne va e Jasper dice "non va tutto bene, è ora di fare qualcosa di stupido".

Nel bosco, due uomini della montagna sono nascosti alla vista mentre guardano Clarke che cavalca con Abby e diversi Terrestri da Tondc a Campo Jaha. Uno di loro ha il fucile da cecchino puntato su Clarke proprio mentre il gruppo si ferma. Abby cerca di convincere Clarke a bere un po' d'acqua, ma Clarke rifiuta, dicendole che deve tornare alla radio per vedere se Bellamy li ha contattati. Mentre montano, Carl Emerson, uno dei uomini, dice all'altro che hanno una possibilità. Proprio in quel momento, il cecchino viene colpito da una freccia e il proiettile manca Clarke, colpendo un terrestre alle sue spalle. Indra e Octavia hanno trovato gli uomini e Octavia combatte Emerson, strappandogli la tuta di dosso. Indra le dice di "finirlo" proprio quando Clarke si avvicina e la ferma, dicendo a Octavia che vogliono tenerlo in vita e controllare uno dei kit del suo completo. Octavia scava tra le borse di Emerson e trova una foto di Clarke e Lexa a cavallo, gli obiettivi previsti. Indra manda un cavaliere ad avvertire Lexa del tentato omicidio.

Bellamy si sveglia rinchiuso in una gabbia nella Camera del raccolto. Cerca di uscire quando la terrestre nella gabbia accanto a lui (Echo) gli dice in Trigedasleng di stare zitto perché gli uomini della montagna prendono i più forti. Bellamy le dice che non riesce a capirla e lei gli sputa quando si rende conto che appartiene al popolo del cielo. Lui le dice che non sono più nemici e che deve uscire dalla gabbia per poter uccidere tutti sulla montagna.

Jasper entra nell'ufficio di Dante e gli chiede di Harper e Monty e Dante gli dice che non sa nulla sulla loro scomparsa. Jasper afferra la spada decorativa di Dante e la punta alla gola di Dante, chiedendogli di dire la verità. Dante insiste che non sa cosa sia successo agli amici di Jasper, ma ammette di aver mentito su Clarke, Maya, e sui sopravvissuti dell'Arca prima di rovesciare i tavoli su Jasper e afferrare la spada. Chiama una guardia e chiede dove si trovi la dottoressa Lorelei Tsing e Cage Wallace. Poi porta Jasper con sé per cercare Harper e Monty.

Di ritorno a Campo Jaha, Abby sta cercando di aiutare il Terrestre che è stato ucciso al posto di Clarke. Jackson sta aiutando Clarke con Emerson quando Raven dice che può agganciare i depuratori alla camera di equilibrio per rendere più sicuro togliere gli indumenti protettivi di Emerson. Il terrestre finisce per morire e Indra gli dice, Yu gonplei ste odon ("La tua lotta è finita") mentre gli taglia una treccia dai capelli. Clarke dice ad Abby di farle sapere quando Emerson si sveglia.

Bellamy sta ancora cercando di uscire dalla sua gabbia quando il sergente Lovejoy e un altro uomo entrano nella camera di raccolta cercando la loro prossima vittima. Cominciano a sbloccare la gabbia di Echo, ma Bellamy inizia a dare calci alla sua gabbia per attirare la loro attenzione. Lo scelgono, dandogli una scossa con uno storditore e iniettandogli un sedativo. Viene quindi messo sottosopra e gli viene tirato il sangue.

Maya è nel reparto medico di Mount Weather e esamina i dati dei pazienti mentre cerca di vedere eventuali anomalie che potrebbero indicare il luogo in cui Monty o Harper si trovano. Lovejoy entra e le chiede se ha visto Thorpe. Maya gli dice che se n'è appena andato e mentre Lovejoy sta per uscire, la macchina di un paziente emette un segnale acustico, segnalando che il suo trattamento è terminato. Lovejoy sottolinea che il paziente ha terminato il trattamento con un'ora di anticipo, una specie di record. Maya dice a Lovejoy che pensa di aver visto Thorpe nella Sala della Messe e Lovejoy va via. Maya quindi si precipita alla Camera del raccolto dove, invece di Monty o Harper, trova Bellamy appeso a testa in giù. Gli inietta l'epinefrina per svegliarlo e gli chiede se viene dall'Arca e se conosce Jasper. Bellamy capisce che è Maya che lo sta aiutando e le chiede di farlo scendere. Inizia a sfilare gli elettrodi proprio mentre Lovejoy entra e chiede cosa ci fa lì dentro. Maya mente e dice che voleva sapere cosa c'era di così speciale in Bellamy ma lui finge di essere morto. Lovejoy controlla il monitor cardiaco senza rendersi conto che Maya ha già staccato i cavi da Bellamy. Una volta che i piedi di Bellamy sono liberi, Bellamy prende a calci Lovejoy e Lovejoy gli tira addosso una pistola. Maya colpisce Lovejoy al collo con un bisturi e Bellamy e Lovejoy iniziano a combattere. Maya prende la pistola e dice a Lovejoy di fermarsi ma Bellamy la avverte di non usarla perché tutti gli altri sentiranno lo sparo. Lovejoy sta prendendo il sopravvento quando Echo raggiunge la sua gabbia e gli afferra il braccio per impedirgli di pugnalare Bellamy con il bisturi che aveva nel collo. Bellamy poi strangola Lovejoy, uccidendolo. Ringrazia Echo per il suo aiuto e chiede a Maya se sta bene. All'inizio, Maya è traumatizzata, ma poi si riprende e dice a Bellamy che sta bene.

Di ritorno a Camp Jaha, Marcus Kane e Abby sono guardano Emerson, privo di sensi. Discutono di come il sangue del Popolo del Cielo guarisce i uomini della montagna. Abby gli dice che è preoccupata per Clarke.

Nella Camera del raccolto, Bellamy rientra dallo scivolo di contenimento indossando l'uniforme da guardia di Lovejoy. Spinge il pulsante per inviare il corpo di Lovejoy nei tunnel dei Mietitori. Bellamy dice a Maya che ha fatto abbastanza e dovrebbe andarsene. Maya dice "Adesso sono dentro" e da la pistola e il distintivo di Lovejoy a Bellamy. Lei gli dice che può portarlo alla radio e che Monty e Harper sono già scomparsi. Bellamy dice che vuole prima vedere i Delinquenti. Maya spiega che tutti conoscono tutti mentre rimuove il cartellino del nome di Lovejoy e da a Bellamy un cappello. Mentre taglia il dispositivo di tracciamento di Bellamy dal suo braccio, lei gli chiede come conosce il suo nome. Bellamy le dice che Clarke gli ha detto che Jasper "non poteva smettere di parlare di qualcuno di nome Maya". Lei gli dice di mettere il dispositivo di localizzazione nella sua gabbia. Mentre lo fa, promette a Echo che tornerà.

In un'altra camera a Mount Weather, la dott.Tsing è impegnata a prendere più midollo osseo da Harper mentre Monty in gabbia le chiede di fermarsi. Proprio in quel momento, Dante entra e chiede loro di liberare Monty e Harper. Jasper aiuta Monty a uscire dalla sua gabbia mentre la Tsing dice a Dante che non può tenerli lontani dal loro diritto di nascita: la terra. Dante dice a Jasper di tornare dai Delinquenti e fare in modo che tutti facciano le valigie perché stanno andando a casa.

Kane sta interrogando Emerson ma tutto ciò che Emerson dice è il suo nome e il suo grado. Kane minaccia di aprire la porta della camera d'equilibrio per far parlare Emerson. Clarke dice a Kane che la tortura non funziona. Kane si arrabbia e Abby mette Emerson sotto guardia 24 ore al giorno.

Maya conduce Bellamy attraverso Mount Weather verso un ascensore, indicando le telecamere e dicendogli come muoversi. Mentre salgono sull'ascensore, un altro residente entra e chiacchiera con Maya. L'ascensore si ferma e altre due persone salgono. L'uomo sull'ascensore si accorge che c'è del sangue sul colletto di Bellamy. Maya sostiene che deve essere stato esposto e ruba il fazzoletto dell'uomo per trattenere il volto di Bellamy mentre spinge l'altro fuori dall'ascensore per "fare il suo lavoro" e rintracciare la presunta perdita di radiazioni.

Cage Wallace è al centro comando del monte e chiede se hanno sentito Emerson. Dante entra e chiede a Cage di dirgli che il dottor Tsing lavorava da solo. Cage dice a Dante che hanno compiuto grandi cose e che li libererà dalla loro prigione. Dante ordina che Cage venga preso in custodia ma le Guardie non rispondono. Cage si scusa mentre dice a Dante che gli uomini di montagna "prendono ordini da me adesso" e Dante viene arrestato.

Di ritorno a Campo Jaha, Raven e Clarke stanno ascoltando la radio quando Octavia entra, chiedendo se c'è qualche notizia da Bellamy e Lincoln. Clarke dice loro che Bellamy entrerà a Mount Weather. Un annuncio dell'area medica richiede la presenza di Clarke e Kane alla camera di equilibrio, così Clarke va via per trattare con Emerson. Abby sta aspettando Clarke e Kane e dice loro che Jackson ha rilevato anomalie genetiche nel sangue di Emerson che potrebbero provenire solo da una persona del cielo. Clarke vuole ucciderlo ma Abby le dice che lui non è responsabile.

A Mount Weather, Maya e Bellamy si stanno dirigendo verso il dormitorio quando incontrano un gruppo di bambini in età prescolare di Mount Weather. Uno di loro si avvicina a Bellamy e gli chiede se è un'unità della terra perché suo padre si sta allenando per diventarne uno. Mentre il bambino se ne va, il suo zaino rivela il cognome "Lovejoy". Bellamy si rende finalmente conto che la montagna non è solo piena di guardie del monte, ma anche di civili. Nel frattempo, Monty e Jasper ordinano ai delinquenti di fare le valigie perché non sono più al sicuro a Mount Weather. Proprio mentre Bellamy e Maya si avvicinano al dormitorio, si sente un allarme e le porte del dormitorio si chiudono, bloccando i Delinquenti. Jasper vede Bellamy e Maya dall'altra parte della porta mentre Bellamy dice a Maya di portarlo alla radio.

Una Clarke sconfitta va a dire a Raven che Mount Weather ha già iniziato a togliere il sangue dei Delinquenti e che è finita. Raven dice a Clarke che non le è permesso arrendersi ed è compito suo inventarsi qualcosa. Proprio in quel momento, la voce di Bellamy chiama dalla radio, chiedendo se qualcuno può sentirlo. Clarke prende con sollievo la radio e Bellamy le dice che i Delinquenti sono stati rinchiusi e che le cose si stanno facendo brutte. Le dice anche che hanno bisogno di un piano che non uccida tutti perché ci sono bambini lì dentro. Clarke dice a Bellamy che deve spegnere la Nebbia acida e liberare i terrestri imprigionati. Bellamy chiede a Clarke di dargli un po' di tempo in modo da non farsi scoprire dentro la montagna.

Dante è ora prigioniero nella vecchia stanza di Clarke nel reparto di quarantena mentre Cage si sta godendo il suo nuovo ufficio come presidente e tutti i delinquenti sono intrappolati nel dormitorio.

Clarke porta con sé Octavia, Indra e molti altri terrestri alla camera di Emerson dove fa spostare la guardia e dice a Emerson di vestirsi. Lo portano fuori ai cancelli dove Kane e Abby cercano di fermarli. Abby dice alle Guardie dell'Arca di riportare il prigioniero dentro ma i Terrestri dietro Clarke si fanno avanti minacciosamente. Clarke dice ad Abby, "potresti essere il Cancelliere, ma io sono il capo qui," e si rifiuta di arrendersi. Kane dice ad Abby che è ora che inizino a fidarsi di Clarke. Abby alla fine dà l'ordine alle Guardie dell'Arca di arretrare e Clarke si fa largo con Emerson. Dice a Emerson di consegnare un messaggio a Mount Weather. Hanno un esercito terrestre segreto che la nebbia acida non può ferire. Alza il livello del generatore di suoni di Emerson e mostra che adesso i Razziatori non possono ferirli. Mount Weather ha un'ultima possibilità di lasciare andare i Delinquenti e il popolo del cielo li lascerà vivere. Clarke rilascia l'aria dal serbatoio di ossigeno di Emerson e gli dice che deve fare la camminata di otto ore per tornare a Mount Weather in sei ore. Octavia chiede come questo aiuterà Bellamy e Clarke le dice che cercheranno questo esercito segreto così da non trovare Bellamy perché lui è la chiave di tutto.


Cast

Principali

Apparizioni

Co-apparizioni

Citazioni

Bellamy Blake a Echo: "I take it no one has told you we're not enemies anymore."
Monty Green to Dr. Lorelei Tsing about Harper: "Please stop, she's too weak."
Jasper Jordan: "Everything's okay. Everything is... Not okay. Time to do something stupid."
Jasper Jordan to Dante: "Do I look desperate to you? Cause I'm feeling pretty desperate."
Dr. Lorelei Tsing to Dante: "The ground is our birthright. You can't keep us from that."
Clarke Griffin: "They're bleeding my friends."
Marcus Kane: "We don't know that."
Clarke Griffin: "Yes, we do. We were genetically engineered. They weren't."
Bellamy Blake: "They're just kids."
Maya Vie: "What did you expect to find here?"
Clarke Griffin to Abby: "You may be chancellor, but I'm in charge."
Dante Wallace to Cage Wallace: "You're a stain on our legacy."
Clarke Griffin: "Bellamy is the key to everything."
Clarke Griffin to Carl Emerson: "Let our people go, and we'll let you live."
Abigail Griffin: "I'm the Chancellor!"
Marcus Kane: "Then act like one! I told you I would support you as long as I believe that you were doing the right thing!"
Abigail Griffin: "I am! And if you disagree convene a vote and take my place!"
Marcus Kane: "I don't give a damn about the title! I just want to save our people!"
Abigail Griffin: "So do I!"
Octavia Blake: "Any words from Bellamy?"
Raven Reyes: "Nothing yet."
Abby to Clarke: "I know you don't think you need my protection anymore but you do."
Abby to Clarke: "You have to trust that I know what's right for us."
Clarke: "We're too late. they're already bleeding them. It's over."
Raven: "No. You don't get to give up, Clarke. You killed Finn and I didn't give up. I'm building a damn ton generator. You do your job."
Clarke: "What is my job."
Raven: "I don't know - to come up with something."
Clarke: "Bellamy? You came through."
Bellamy: "All I've done so far is not get killed."
Clarke: "Keep doing that."

Galleria