FANDOM


Arkadia
Arkadia sign 3x01
Statistiche
Tipo Campo
Livello Sconosciuto
Posizione 22km Sud/SudOvest dal Campo
Abitanti Popolo del Cielo
Il Campo Te è da quella parte.
Murphy a Jaha

Arkadia, precedentemente nota come Campo Jaha, è la casa-base del Popolo del cielo. Il campo è costruito attorno alla stazione Alpha in seguito allo schianto sulla Terra insieme alle altre stazioni dell'Arca. Arkadia è la casa dei restanti abitanti del Popolo del Cielo sceso sulla Terra dalla stazione Alpha, Stazione Mecha, Stazione di fabbrica, e la navicella dei delinquenti. In I Prescelti, Arkadia viene distrutta dal Praimfaya.

Descrizione

In generale

Arkadia si trova sulla costa orientale del Nord America nella ex Stati Uniti d'America. Nonostante la sua latitudine, la regione ha un clima più fresco di quanto ne abbia avuto prima della guerra, probabilmente a causa dell'inverno nucleare, un effetto a lungo termine di un conflitto nucleare. La zona mostra flora e fauna che si trovano comunemente nel nord degli Stati Uniti e in Canada meridionale, con l'eccezione di animali apparentemente fuori luogo come gorilla e pantere, probabili discendenti degli animali dello zoo. L'insediamento si trova nei pressi di un lago in una zona montagnosa e boscosa che fa parte del territorio Trikru. Centrata intorno allo schianto della stazione Alpha, l'insediamento è il più grande e attualmente l'unico del popolo del cielo, essendo l'ex colonia di Mount Weather distrutta e la prima colonia, il Campo dei Delinquenti abbandonato dopo la battaglia che ha avuto luogo lì.

Caratteristiche economiche e sociali

L'insediamento di Arkadia, come l'Arca, sembra operare sotto una forma di socialismo necessitato. Le risorse dello spazio, una forza lavoro controllata dal governo e un'economia pianificata sono essenziali per la sopravvivenza e per le difficili condizioni sulla terra che ha sostenuto il sistema. La gente di Arkadia è posta al lavoro in base alla loro capacità e intelligenza, ma la loro sopravvivenza è così precaria che c'è poco spazio per le preferenze personali in posti di lavoro. Tutti i cittadini lavorano, e invece di ricevere il pagamento monetario ricevono cibo, vestiti, sicurezza, e altre necessità. Ci sono prove che questo potrebbe cambiare, perché il popolo cercava accordi commerciali con i Terrestri. Tale commercio sarebbe vantaggioso per entrambe le parti: i terrestri beneficerebbero di una tecnologia avanzata, in particolare la medicina, mentre il popolo del cielo potrebbe continuare a costruire una base industriale con rottami metallici e la tecnologia del frugare.

Arkadia, piccola com'è, è l'insediamento più tecnologicamente e industrialmente avanzato attualmente conosciuto. Dispone di un ampio centro di energia elettrica (con la prospettiva di utilizzare l'ancora intatta diga idroelettrica Philpot), una struttura medica grezza ma funzionale, un bar con numerose bevande alcoliche per il tempo libero e l'accesso a più veicoli. L'insediamento ha una limitata capacità di realizzare prodotti avanzati, come il recupero della stazione Mecha.

Nella Serie

Prima Stagione

In Noi siamo Terrestri (Parte 1) Jaha ha l'idea di utilizzare l'Arca come una navetta. Autorizza quindi il lancio. La Stazione Alpha si schianta sulla Terra a meno di mezza giornata di cammino dal campo dei delinquenti.

Il campo è stato inizialmente chiamato in nome di Thelonious Jaha, l'ultimo Cancelliere dell'Arca. L'idea viene da Sinclair, che ha costruito un segnale da mettere nella parte anteriore del cancello del campo, ed è stata approvata da Kane, il primo cancelliere del campo. Più tardi, il nome viene cambiato in Arkadia.

Seconda Stagione

Human Trials Promo Image Bellamy Clarke Raven Octavia-0

Scappano dal cancello di Raven

Campo Jaha è stato costruito dalle macerie della stazione Alpha e i sopravvissuti di entrambe le stazioni Mecha e Alpha l'hanno stabilito come posizione mentre cercavano gli altri sopravvissuti dell'Arca e hanno cercato di organizzare un'alleanza con i Terrestri. In "Scienza pericolosa", Raven Reyes e Kyle Wick disattivano una sezione del recinto elettrificato di Campo Jaha per consentire ai delinquenti di lasciare il campo. In "A lungo in un abisso", Bellamy Blake dice a Clarke Griffin di incontrarlo al cancello di Raven, così da poter ritornare alla navicella. La stessa porta viene utilizzata due volte in "Il viaggiatore spaziale", la prima volta di nascosto da Finn Collins fuori da Camp Jaha e l'ultima volta quando Clarke va ad uccidere Finn. In Sangue chiama Sangue (Parte 2) il numero dei residenti a Campo Jaha è aumentato con il ritorno del resto dei 48 delinquenti catturati da Mount Weather.

Terza Stagione

Dopo tre mesi, Campo Jaha viene rinominato Arkadia e subisce cambiamenti significativi. I sopravvissuti dell'Arca hanno costruito edifici più grandi, ripulito i relitti, e hanno fatto miglioramenti significativi delle condizioni di vita utilizzando forniture prese dall'ormai abbandonato Mount Weather. Sembra che le difese del campo siano state costruite in luce di un trattato di pace traballante con il Comandante. Strutture note sono un bar e una struttura medica (che è sotto-dotazione). L'insediamento ha l'elettricità (presumibilmente dai pannelli solari) e sembra avere capacità meccanica (a giudicare dal veicolo ricostruito). Non si sa come il campo produca cibo, acqua ed altri materiali critici. C'è un lago vicino che ha fornito acqua pulita fino a quando non è stato avvelenato dai terrestri come rappresaglia per l'attacco a un villaggio Trikru dal Popolo del cielo.

Quarta Stagione

Dopo la sconfitta di A.L.I.E. le gente del cielo torna ad Arkadia, e alla luce della seconda apocalisse nucleare incombente, cominciano a costruire la stazione Alpha per proteggersi dalla ricaduta delle radiazioni. C'è un tentativo di recuperare un generatore di idrozina dalle macerie della stazione fattoria per creare l'acqua, ma viene distrutto per salvare diversi persone del cielo. Per questo Clarke prevede che la stazione Alpha potrà supportare solo 100 persone, e così si fa una lista di persone che pensa siano necessarie a bordo della nave. Viene fatto un accordo con il re Roan di Azgeda affinché il popolo del cielo possa accogliere 50 persone sulla nave, mentre Azgeda ottenga gli altri 50 posti. Tuttavia la stazione Alpha viene incendiata da Ilian, e crolla. Più tardi, la maggior parte dei residenti di Arkadia lascia per andare a vivere in un bunker, mentre 13 persone guidate da Jasper Jordan rimangono indietro, mentre condividono il suo desiderio di "vivere" piuttosto che sopravvivere. La maggior parte di quel gruppo muore per overdose di droghe, lasciando Monty Green e Harper McIntyre come i soli sopravvissuti, prima di lasciare Arkadia. In The Chosen, Arkadia è stata colpita da Praimfaya ed è presumibilmente distrutta, come si è visto su uno dei computer del laboratorio di Becca.

Quinta stagione

Nel flashback di Eden, Clarke visita i resti di Arkadia, che è quasi irriconoscibile oltre al vecchio stendardo. Trova gli occhiali di Jasper e la lettera di suicidio che ha scritto dopo essere stato alla Città della Luce.

Posizione

Arkadia si trova nei pressi di una zona boschiva, in una radura. Si trova a 22 km Sud/Sud-Ovest dalla navicella, e meno di un giorno di cammino da Tondc.

Abitanti precedenti

Vivi

Stato sconosciuto

Non si sa se Bryan è ancora vivo. L'ultima volta è stato visto in "Pesante giace la corona" ma c'era un "Bryan Eng" sulla lista di Clarke.

Morti

Queste persone risiedevano ad Arkadia, tuttavia non sono state viste in più di una stagione. Sono morti fuori scena poco prima di Praimfaya o erano tra quelli abbattuti (come David Miller e Geoff Hardy) poiché i loro nomi non comparivano nell'elenco di Clarke.

Apparizioni

Seconda Stagione
Episodi Stato apparizioni
I 48Apparso
Una scoperta agghiaccianteApparso
Oltre la pauraApparso
Verso la città di LuceApparso
Scienza pericolosaApparso
Una scelta per la vitaApparso
A lungo in un abissoApparso
Il viaggiatore spazialeApparso
Ricordati di meApparso
La selezione della razzaApparso
Cambio al verticeApparso
Il RubiconeApparso
ResurrezioneMenzionato
Una barriera di bugieApparso
Sangue chiama Sangue (Parte 1)Assente
Sangue chiama Sangue (Parte 2)Assente
Terza Stagione
Episodi Stato apparizioni
Wanheda (Parte 1)Apparso
Wanheda (Parte 2)Apparso
O voi che qui entrateAssente
Diritto al tronoApparso
HakeldamaApparso
Raccolto amaroApparso
TrediciAssente
Termini e condizioniApparso
Rubare il fuocoApparso
La cadutaApparso
Mai piùAssente
DemoniApparso
DemoniAssente
Cielo rosso al mattinoApparso
Esemplificazione perversa (Parte 1)Apparso
Esemplificazione perversa (Parte 2)Apparso
Quarta Stagione
Episodi Stato apparizioni
EchiApparso
Pesante Giace La CoronaAssente
I quattro cavalieriApparso
Una bugia custoditaApparso
La polverieraApparso
RisorgeremoApparso
Dammi rifugioApparso
Il complesso di DioApparso
Ordine di non rianimareApparso
Morirete Tutti, Morirete con GioiaAssente
L'altra parteApparso
I presceltiAssente
PraimfayaAssente
Quinta Stagione
Episodi Stato apparizioni
EdenApparso
La regina rossaAssente
Giganti dormientiAssente
Il vaso di PandoraAssente
Tempesta di sabbiaAssente
Fori d'uscitaAssente
Perdite accettabiliAssente
Come otterremo la paceAssente
L'ascensioneAssente
Vinceranno i guerrieriAssente
L'anno oscuroAssente
Damocles (Parte 1)Assente
Damocles (Parte 2)Assente

Galleria

  • Exterior
  • Murphy and Bellamy in the Stockade
  • Medical
  • Medical
  • Raven's Gate
  • Bar area
  • Lincoln restrained in Medical
  • Front Gate
  • Council Room
  • Supply Tent
  • Medical
  • Emerson in the modified airlock
  • Arkadia main street
  • Arkadia housing
  • Arkadia stables
  • Arkadia training room
  • Chancellor's office
  • Arkadia hangar bay
  • Arkers near the fire
  • Arkadia halls
  • 15-WBSIP-2070-727x530.jpg Behind The Scenes ( Arkadia )

Note e curiosità

  • Arkadia è comunemente pronunciata Arcadia, che è il nome di una delle stazioni della Colonia. (La colonia è l'equivalente dell'Arca nel libro della serie.)
    • Arcadia è un termine comunemente usato per rappresentare un ideale "utopico".
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.