FANDOM


Lexa: Tu sei quella che ha bruciato vivi trecento dei miei guerrieri.

Clarke: Tu sei quella che li ha mandati a ucciderci.

— Primo incontro fra Clarke e Lexa.

A lungo in un abisso è il settimo episodio della seconda stagione di The 100. È il ventesimo episodio della serie in generale.

Abby è determinata a trovare un modo per proteggere il suo popolo da un imminente attacco da parte terrestre, anche se questo significa avventurarsi in un territorio sconosciuto. Bellamy, preoccupato, convince Clarke ad andare con lui alla navicella, dove lui e Octavia rivelano un segreto pericoloso. Clarke si presenta con un nuovo piano audace per fermare l'attacco dei Terrestri, portando Abby ad una decisione disperata. Nel frattempo, a Mount Weather, Jasper e Monty cominciano a mettere in discussione le motivazioni dei loro nuovi amici, mentre la dottoressa Tsing conduce un esperimento mortale per capire come usare i prigionieri.

Trama

Keenan Mykulak si sveglia trovandosi al di fuori di Mount Weather, però, non sta bruciando per le radiazioni. Lei viene monitorata da una telecamera dalla Dottoressa Tsing e Cage Wallace e dopo quattro minuti e dieci secondi, la sua pelle inizia ad avere vesciche e lei implora di lasciarla entrare. Tsing persuade Cage a lasciarla là fuori a morire in modo che possano ottenere tutti i risultati del loro esperimento, così anche da prevenire che Keenan non riferisca quello che stanno facendo.

Abigail Griffin e Jaha stanno discutendo cosa fare riguardo l'ultimatum del Comandante. Abby vuole salvare i ragazzi a Mount Weather ma Jaha vuole fuggire. Il Maggiore Byrne li interrompe e dice a Abby che il resto del Popolo del Cielo è sempre più irrequieto e ha bisogno di sentire una parola dal loro Cancelliere.

Abby dice a tutti a Campo Jaha che sì, i Terrestri li hanno minacciati, ma non hanno ancora preso una decisione. Jaha dice a tutti di fare le valigie e di essere pronti a partire. Egli li condurrà attraverso la zona morta e la Città della Luce. Clarke li interrompe e chiede dei delinquenti ancora intrappolati a Mount Weather. Abby dice a tutti che nessuna decisione è ancora stata fatta e che tutti dovrebbero riportare i loro supervisori alla stazione. Durante la riunione, Bellamy afferra Clarke e le dice che ha bisogno di portare un kit e di andare con lui alla navicella. Quando Clarke arriva alla navicella, vede Octavia e Lincoln incatenato e trasformato in un Falciatore da Cage.

Nei dormitori del Monte, i delinquenti stanno discutendo la loro terribile situazione. Monty dice che non possono continuare ad aspettare che Clarke venga a salvarli. Jasper è d'accordo e dice che è tempo per loro di essere i criminali e scoprire la verità.

Nella navicella, Clarke ispeziona Lincoln e scopre segni di aghi sul suo collo. Lincoln riesce a liberarsi e inizia ad attaccare tutti quando Octavia è in grado di metterlo al tappeto.

David Miller dice ad Abby che non lascerà Camp Jaha senza suo figlio. Abby gli dice di fare le valigie e fare rapporto al maggiore Byrne perché vuole tutti fuori dal campo all'alba.

La dottoressa Tsing sta esaminando i risultati del sangue di Keenan e scopre che gli Uomini della montagna potrebbero essere in grado di raggiungere la piena immunità se si recano alla fonte del sangue: il midollo osseo. Ci sono 382 residenti a Mount Weather e solo 47 Delinquenti, il che significa che dopo otto operazioni di midollo osseo ciascuna, i Delinquenti sarebbero morti. Dice a Cage che deve convincere Dante Wallace ad andare avanti con il piano.

Lincoln è stato di nuovo trattenuto mentre Clarke cerca di rimuovere il proiettile dalla gamba dove Octavia gli ha sparato. Octavia cerca di dargli un po' d'acqua e lui la tormenta, sconvolgendola. Va fuori per prendere più acqua e vede un fiore bianco nell'albero, lo stesso fiore che Lincoln usava per lei. Nyko appare e la avverte che il comandante sta arrivando e Octavia deve andarsene. Poi sentono Lincoln gridare nella navicella e Octavia porta Nyko con sé. Lincoln inizia ad avere le convulsioni e Nyko si inginocchia con una fiala. Mentre tiene la medicina sulle labbra di Lincoln, dice "Yu gonplei ste odon" ("La tua battaglia è finita"). Clarke riconosce le parole dalla volta in cui Anya le aveva dette e ferma l'uccisione di Lincoln. Nyko le dice che la morte è l'unico modo ma Finn arriva per avvertirli che tutti quelli di Camp Jaha stanno per andare via. Quando Nyko vede Finn, lo attacca e lo strangola per aver massacrato il suo villaggio. Clarke usa il bastone di una guardia dell'Arca per mettere Nyko al tappeto proprio quando Octavia si rende conto che Lincoln ha smesso di respirare. Nyko guarda con ammirazione mentre Clarke fa le compressioni toraciche su Lincoln e lo fa respirare di nuovo. Clarke si rende conto che i terrestri hanno cercato di riportare indietro i mietitori ma non sono mai stati in grado di farlo e lei può usarli a suo vantaggio per fermare l'attacco.

Clarke scende al secondo livello della navicella dove Finn aspetta. Finn le dice che anche se Lincoln vive, non sarà lo stesso. Clarke dice a Finn che sia lui che Lincoln sono salvabili.

Tornati a Mount Weather, Monty, Harper, Jasper e Miller irrompono nell'ufficio di Dante e curiosano in giro.

A campo Jaha, tutti si preparano a evacuare quando arriva Clarke e dice ad Abby che sa come fermare la minaccia terrestre. In lontananza, le luci iniziano ad apparire nell'oscurità e tutti si rendono conto che l'esercito terrestre è arrivato. Jaha cerca di prendere il controllo della situazione e forzare l'Esodo, ma Abby mantiene le sue convinzioni. Jaha dice a David Miller e Byrne di arrestare Abby, ma loro ascoltano solo quando Abby dice loro di mettere Jaha nella palizzata. Abby decide quindi di tornare sulla nave per salvare Lincoln mentre Clarke va a parlare con il comandante.

Mentre si trovano nell'ufficio di Dante, Monty, Jasper, Miller e Harper scoprono schemi ingegneristici di Mount Weather e foto di Camp Jaha.

Clarke si avvicina al campo terrestre fuori Campo Jaha e viene fermata da Gustus che l'avverte che le taglierà la gola alla minima provocazione. Clarke entra nella tenda del comandante e incontra il comandante Lexa, seduta su un trono con Indra a fianco. Clarke dice a Lexa di Mount Weather e di come lei e Anya sono fuggite insieme. Presenta a Lexa una treccia dai capelli di Anya. Clarke mente e afferma di poter riportare indietro i Mietitori perché lo ha fatto con Lincoln. Lexa chiede a Clarke di dimostrarlo.

Fuori da Mount Weather, Cage e Dante indossano tute ignifughe quando Cage si toglie la maschera e dice a suo padre di fare lo stesso. Il sangue dei delinquenti ha dato loro un'immunità temporanea e Cage vuole l'approvazione di suo padre per procedere con il midollo osseo. Dante rifiuta, dicendo a Cage che hanno già corrotto la loro eredità di custodi della storia per quello che hanno fatto ai terrestri e non andrà oltre.

Abby arriva alla navicella e dà a Lincoln una medicina per far scendere la febbre quando ricomincia ad avere le convulsioni. Smette di respirare e Abby inizia le compressioni toraciche. Clarke sta conducendo Lexa e le sue guardie attraverso la carneficina fuori dalla navetta, mentre Abby sta cercando di far respirare Lincoln. Abby alla fine si arrende e dice che Lincoln se n'è andato. Octavia rifiuta di crederle e continua le compressioni toraciche. Clarke e tutti gli altri entrano in quel momento e si fermano mentre cercano le loro armi. Abby prende il manganello e lo tiene di fronte a sé prima di usarlo come defibrillatore su Lincoln, colpendolo due volte prima che riprenda a respirare, con grande sorpresa dei terrestri e sollievo del popolo del cielo.

Nei dormitori, Miller e Monty stanno discutendo la possibilità che i loro genitori siano sulla Terra visto che hanno visto che la Stazione Alpha ce l'ha fatta. Jasper si avvicina e dice loro che non ha visto Harper. Nella camera del Raccolto, Harper è a faccia in giù su un tavolo operatorio mentre la dottoressa Tsing le taglia l'anca con un bisturi. Harper chiede a Cage di lasciarla andare a casa. La dottoressa Tsing inizia a trapanarle dentro per il midollo osseo e lei urla di dolore. Nel frattempo, Dante, nel suo ufficio, dipinge il fiore giallo raccolto fuori, ora seduto sotto un coperchio di vetro sulla sua scrivania.

Clarke è con Lexa nella sua tenda fuori da Campo Jaha. Lexa dice a Clarke che è disposta ad avere una tregua non appena Finn morirà.


Cast

Principali

Apparizioni

Co-Apparizioni

Citazioni

Cage Wallace: "Il sangue dei 47 potrebbe essere la soluzione permanente. Questo hai detto."
Dr. Lorelei Tsing: "La scienza richiede tempo, Cage. Ci sono vicoli ciechi e binari morti sulla strada che porta ad ogni scoperta."
Cage Wallace: "Quello lo chiami un vicolo cieco? E' una di noi."
Dr. Lorelei Tsing: "No, certo che no. Quello io lo chiamo sacrificio...per il bene di tutti."
Jaha: "Tu non c'eri, Abby. Io li ho visti. Guerrieri addestrati fin dall'infanzia a combattere e morire per la loro causa. E adesso stanno marciando verso questo accampamento. Perciò, credimi, la scelta giusta è sopravvivere per poter tornare a combattere in futuro."
Clarke: "Sapevo che Mount Weather controllava i mietitori; Non avrei mai immaginato che li creasse."
Bellamy: "Se hanno fatto questo a Lincoln, che staranno facendo ai nostri amici?"
Dante: "Don't play with me son. What will it take to stay?"
Cage Wallace: "Bone marrow...all that they have."
Dante: "They'll die so that we can finally live."
Cage Wallace: "This is our world. We deserve this."
Dante: "We are the keepers of history. What we've down to the outsiders have corrupted our legacy. I can't go down that road any further."
Bellamy: "Your mom would be proud."
Clarke (about Lincoln): "My mom would know how to save him."
Abby (to Jaha): "Because I have faith, too - in my daughter."
Lexa (to Clarke): "I just need one thing in return. Deliver me the one you call 'Finn.' Our truce begins with his death."
Finn: "Anche se riesci a salvare Lincoln non sarà più lo stesso. Quello che ha fatto resterà. Non lo abbandonerà mai.
Clarke: "Non possiamo saperlo."
Finn: "Yes, we do."
Clarke: "Lincoln's savable. And so are you."
Miller: "My dad was Chief Guard. He sure loved having a thief for a kid."
Monty: "Hey, you're a great thief."
Lexa: "You're the one that burned 300 of my warriors alive."
Clarke: "You're the one who sent them there to kill us."
Indra (to Clarke): "Lies. No one escapes the mountain."

Galleria